Consigli per un meeting aziendale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A tutti sarà capitato almeno una volta di partecipare ad un meeting aziendale, o come protagonista o come un semplice partecipante. Ma organizzare un meeting è una cosa davvero seria ed impegnativa. Dietro ad ogni meeting ben riuscito vi è un lavoro dettagliato che non permette nessun tipi di errore. In questa guida daremo alcuni consigli per la buona riuscita di un meeting aziendale.


.

26

Controllare il videoproiettore

Nonostante le ultime innovazioni molto spesso i videoproiettori una volta collegati al pc possono dare dei problemi. Per tal motivo è opportuno testarli prima di giungere in sala ed evitare delle spiacevoli sorprese davanti al pubblico, richiedendo cosi se ve ne sarà bisogno l'intervento di un tecnico specializzato.
A seconda del programma del meeting aziendale sarà necessario una determinata tipologia di allestimento della sala. Nel caso in cui il meeting richiede che i partecipanti debbano prendere appunti allora, la sala sarà allestita con dei banchi dove potersi poggiare, possibilmente con una disposizione a ferro di cavallo, in modo tale che tutti potranno seguire e potranno vedere.
Prima di tutto sarà necessario sapere il numero di partecipanti, il programma, l'organizzazione e la modalità di prenotazione al meeting aziendale. Non basta organizzare un meeting, ma sarà importante scegliere la location ottimale, e studiare i dettagli del meeting e ciò richiede la mano di un esperto nel campo, per far si che vi assista ma che sopratutto garantisca una buona riuscita del meeting aziendale.

Non dimenticate mai il buffet durante un meeting aziendale. Esso ha l'obiettivo di staccare un po' la spina dal congresso e di far instaurare un clima accogliente e dinamico tra i partecipanti, situazione importante per realizzare un spirito di gruppo e garantire degli scambi di punti di vista sull'argomento del meeting aziendale. Inoltre è stato dimostrato che dopo un certo periodo l'attenzione cala e quindi sarebbe necessario provvedere a delle pause caffè per riprendere la concentrazione persa..

36

Effettuare l'allestimento ottimale

Ricordatevi che il clima nella sala dove si svolge il meeting deve essere ottimale, nè troppo caldo nè troppo freddo in quanto potrebbe causare dei problemi ai protagonisti del congresso, in quanto dopo un po' potrebbe generarsi dell'aria viziata che tale da far perdere la concentrazione in sala. Per tal motivo la sala dovrà essere si riscaldata ma anche ventilata al punto giusto, per evitare di incombere in questi problemi!
Prima di tutto sarà necessario sapere il numero di partecipanti, il programma, l'organizzazione e la modalità di prenotazione al meeting aziendale. Non basta organizzare un meeting, ma sarà importante scegliere la location ottimale, e studiare i dettagli del meeting e ciò richiede la mano di un esperto nel campo, per far si che vi assista ma che sopratutto garantisca una buona riuscita del meeting aziendale.

Non dimenticate mai il buffet durante un meeting aziendale. Esso ha l'obiettivo di staccare un po' la spina dal congresso e di far instaurare un clima accogliente e dinamico tra i partecipanti, situazione importante per realizzare un spirito di gruppo e garantire degli scambi di punti di vista sull'argomento del meeting aziendale. Inoltre è stato dimostrato che dopo un certo periodo l'attenzione cala e quindi sarebbe necessario provvedere a delle pause caffè per riprendere la concentrazione persa..

Continua la lettura
46

Decidere a chi affidare l'organizzazione

Ricordatevi che il clima nella sala dove si svolge il meeting deve essere ottimale, nè troppo caldo nè troppo freddo in quanto potrebbe causare dei problemi ai protagonisti del congresso, in quanto dopo un po' potrebbe generarsi dell'aria viziata che tale da far perdere la concentrazione in sala. Per tal motivo la sala dovrà essere si riscaldata ma anche ventilata al punto giusto, per evitare di incombere in questi problemi!

56

Cosa mangiare e ricordare la pausa caffè

Non dimenticate mai il buffet durante un meeting aziendale. Esso ha l'obiettivo di staccare un po' la spina dal congresso e di far instaurare un clima accogliente e dinamico tra i partecipanti, situazione importante per realizzare un spirito di gruppo e garantire degli scambi di punti di vista sull'argomento del meeting aziendale. Inoltre è stato dimostrato che dopo un certo periodo l'attenzione cala e quindi sarebbe necessario provvedere a delle pause caffè per riprendere la concentrazione persa..

66

Mantenere il clima adatto

Ricordatevi che il clima nella sala dove si svolge il meeting deve essere ottimale, nè troppo caldo nè troppo freddo in quanto potrebbe causare dei problemi ai protagonisti del congresso, in quanto dopo un po' potrebbe generarsi dell'aria viziata che tale da far perdere la concentrazione in sala. Per tal motivo la sala dovrà essere si riscaldata ma anche ventilata al punto giusto, per evitare di incombere in questi problemi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come scrivere il programma di un meeting

Il meeting è un particolare tipo di assemblea all'interno della quale tutti gli invitati discutono un particolare tema. Se stiamo pensando di organizzare un meeting per riuscire ad ottenere un ottimo risultato dovremo organizzare ogni singolo aspetto....
Lavoro e Carriera

Come realizzare un asilo nido aziendale

Quando si diventa genitori, la vita lavorativa deve, necessariamente, adattarsi alle nuove esigenze familiari. Non è semplice reperire servizi di supporto adeguati, le cui caratteristiche soddisfino le nostre esigenze in termini di orari, costi e locazione....
Lavoro e Carriera

Come scrivere una lettera di presentazione aziendale

Generalmente, scrivere una lettera di presentazione può sembrare un compito difficile. Dopo tutto, attraverso questa lettera, si effettua una sorta di richiesta di colloquio rivolta a qualcuno che non si ha mai incontrato prima. Se si procede un passo...
Lavoro e Carriera

Come Diventare addetto della contabilità generale aziendale

Qualsiasi azienda, grande o piccola che sia, ha bisogno al suo interno di una figura cardine e imprescindibile come quella dell'addetto alla contabilità generale aziendale. Solo ed esclusivamente con un monitoraggio attento e preciso di tutte le entrate...
Lavoro e Carriera

Come diventare addetto alla qualità aziendale

In un’impresa, l’addetto alla qualità aziendale svolge un ruolo fondamentale per la produttività e lo sviluppo. Il suo compito consiste nel gestire e controllare la produzione dell’azienda. Inoltre, deve certificare la qualità dei prodotti e...
Lavoro e Carriera

Come diventare consulente aziendale per la qualità

Il Consulente Aziendale per la Qualità non è altro che una figura professionale molto interessante e sempre più ricercata nell'ambito lavorativo. Questa attività, viene svolta esternamente all'azienda che la richiede, attraverso un contratto di consulenza...
Lavoro e Carriera

Come diventare docente di finanza aziendale

Ognuno di noi fin da giovanissimo ha una professione che avrebbe voluto intraprendere. Poliziotto, pompiere, falegname, meccanico oppure parrucchiere, fanno parte dei mestieri che ogni bambino osserva con occhi sognanti. Se uno di essi riguardava l'insegnamento,...
Lavoro e Carriera

Tecniche di organizzazione aziendale

Se siamo chiamati a ricoprire, all'interno di un'azienda, un ruolo che si occupa di organizzare al meglio tutti i vari processi, dovremo necessariamente conoscere tutte le tecniche esistenti per riuscire a svolgere in maniera efficace tutti i compiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.