Consigli per stare bene in ufficio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Molti di noi vivono la maggior parte della giornata in ufficio, allora per forza di cose dovremo vivere al meglio quelle tante ore in ufficio facendo uscire fuori il nostro vero carattere per non soccombere dalla troppa rigidità tenendo un tono serio e credibile. Lasciandovi andare senza esagerazione e senza dover andare ad intaccare o disturbare i nostri colleghi. In questa guida vi darò alcuni consigli per stare bene in ufficio con voi stessi e con gli altri. Occorrerà infatti trovare il giusto equilibrio per mantenere la nostra mente sana, creativa, produttiva.

24

Pausa con esercizio ogni 2 ore

Capisco che talvolta si ha difficoltà a staccare in tempo entro le 2 ore, ma fatelo almeno a metà mattinata. Ricordatevi che è d'obbligo una pausa teoricamente di 15 minuti (però voi fatela di 10 per far vedere la vostra buona volontà) ogni 2 ore dal lavoro, quindi nessuno può dirvi nulla. Durante la pausa facciamo semplici esercizi di stretching (di allungamento) in particolar modo se il nostro lavoro ci tiene seduti molte ore quotidiane. Associamo al movimento anche una giusta respirazione. Sentirete presto il vostro corpo liberarsi dalle cattive energie e riacquistare quelle positive.

34

I pasti giusti nei momenti giusti

Facile dimenticarsi di mangiare quando si è molto impegnati, ma un piccolo snack o barra di cereali ogni 2 ore è un toccasana che ci aiuta ad affrontare la giornata con energia. Se avete abbastanza tempo nella pausa pranzo, consumate il pasto dedicato al pranzo in un parco o fuori dal vostro ufficio quando le giornate permettono. Il cambiamento di aria, se non è troppo calda o troppo rigida, vi aiuterà ad ossigenare la mente e rilassarvi in tempi brevi. Inoltre, utilizzate la pausa per i pensieri positivi o se avete un mantra, ripetetelo nella vostra mente e mettetelo in pratica, vi donerà emozioni positive che vi seguiranno per tutta la giornata.

Continua la lettura
44

Tenete il vostro ambiente pulito

La pulizia è un ottimo antidepressivo e l'ambiente in cui lavorate deve trasmettere serenità e tranquillità. Se vedete che mancano delle piante, procuratele per il bene di tutti. Tenete a cura il vostro ambiente per voi stessi e per tutti. Fate ordine sulla vostra scrivania se siete tipi di sordinati e mettete una piantina da curare ogni mattina che arrivate. Avrete una motivazione in più per arrivare puntuali. Inoltre, la cura dell'ambiente circostante, aiuterà i più attenti a mantenere o creare un rapporto di stima e di fiducia reciproca fra colleghi evitando quelle tensioni inutili. Se avete dei dubbi, chiariteli con il capo direttamente senza attendere e soprattutto senza portarli fuori dall'ufficio in contesti familiari. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Consigli per gestire la segreteria di un ufficio

Un libero professionista ha spesso molti impegni da rispettare e una ricca agenda di lavoro da gestire. Per questo molti liberi professionisti scelgono di dedicare, nel proprio studio, un piccolo o uno spazio apposito per la segreteria. Se anche voi avete...
Lavoro e Carriera

Riscaldamento in ufficio: consigli per una perfetta diffusione

Se nel vostro ufficio intendete installare un impianto di riscaldamento efficiente e funzionale, è importante sapere che ci sono diverse soluzioni per una perfetta diffusione del calore in tutti gli ambienti. A tale proposito, ecco una lista con alcuni...
Lavoro e Carriera

5 consigli per organizzare una festa di compleanno in ufficio

Adorate feste, non sempre ci trovano disponibili per festeggiarle e omaggiarle, giorni che ci impegnano e che non ci danno libertà di celebrare, ma...... Porterò di seguito 5 consigli per organizzare una festa di compleanno in ufficio con la gioia di...
Lavoro e Carriera

10 modi per rendere l'ufficio confortevole

Si stima che una buona metà della propria vita venga passata sul posto di lavoro. Chi ha un suo ufficio personale può ritenersi fortunato, in quanto può gestire i propri orari e può arredarlo come meglio crede. Ma comunque è difficile ambientarsi...
Lavoro e Carriera

Pranzo in ufficio: gli errori da non fare

Lavorare in ufficio non è facile: ci sono orari spezzati, pause non retribuite, distributori di caffè obsoleti, e soprattutto per chi non ha una mensa nella società per la quale si lavora, si è costretti a cercare di rimediare nel miglior modo possibile...
Lavoro e Carriera

Il bon ton in ufficio

Avere un posto di lavoro ai nostri giorni è una realtà da tenersi molto stretta. Se il luogo di lavoro è un ufficio, alcune volte la convivenza con i colleghi può essere molto difficile. Spesso la necessità di concentrazione può mettere a dura prova...
Lavoro e Carriera

Ufficio: i 10 errori da evitare

Se sei fra quei pochi fortunati che, in questi tempi così duri, sono riusciti a trovare lavoro, questo articolo fa per te; soprattutto se l'impiego in questione si svolge in un ufficio. Non hai mai lavorato in un ufficio prima d'ora? Stai tranquillo,...
Lavoro e Carriera

Come gestire un ufficio commerciale

L'ufficio commerciale all'interno di un' azienda assume un ruolo sempre più importante e in crescita. Subentra nell'organizzazione aziendale a supporto, o in sostituzione, di quella che era la figura del venditore, il quale si relazionava personalmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.