Consigli per la progettazione delle vetrine di un negozio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La gestione di un'attività commerciale comporta davvero tante incombenze, dalla selezione dei fornitori all'aggiornamento del magazzino alla tenuta della contabilità. Per i negozianti che hanno anche un affaccio su strada, e che sono interessati ad attirare sempre nuovi clienti, diventa di fondamentale importanza l'allestimento della vetrina esterna del proprio esercizio. Sia che si tratti di un bar, di uno spaccio alimentare o di un negozio di abbigliamento, curare in ogni minimo dettaglio la propria vetrina è senza dubbio un elemento di richiamo per potenziali nuovi avventori che non dovrebbe mai essere trascurato. Ecco, dunque, di seguito alcuni consigli per la progettazione delle vetrine di un negozio che vi invitiamo a leggere con molta attenzione.

26

Scegliete con intelligenza i prodotti da esporre

La prima cosa da fare, per progettare la vetrina del vostro negozio, è di selezionare con cura i prodotti che volete esporre. Per fare questo, dovete cercare di mettervi nei panni dei vostri potenziali clienti per capire cosa, in quel momento, potrebbe loro interessare: se gestite una profumeria e siamo nel mese di luglio, è probabile che i passanti siano più attirati da una vetrina con creme solari piuttosto che con altre tipologie di cosmetici!
Nella scelta dei prodotti da mettere in vetrina, cercate di puntare sia sulla qualità che sulla quantità: mettendo molte varietà dello stesso articolo, anche differenziate per fasce di prezzo, trasmetterete l'idea che nel vostro negozio il cliente ha davvero l'opportunità di scegliere, senza intimorire o allontanare coloro che magari non sono intenzionati a spendere. In alternativa, è possibile optare per una vetrina a tema, legata magari a qualche festività in calendario: quelle natalizie di solito sono fra le più originali!

36

Mettete in evidenza le qualità della vostra merce

Una volta decisi i prodotti da esporre, diventa di fondamentale importanza esporli nel migliore dei modi. Questo comporta naturalmente non solo la necessità di selezionare la gradazione di luce più idonea per dare risalto alle caratteristiche dei prodotti esposti, ma anche il bisogno di creare una scenografia adatta all'articolo o agli articoli proposti. Ad esempio, se siete titolari di un negozio di dolciumi e volete esporre delle caramelle, dato che i vostri potenziali acquirenti sono dei bambini, dovrete creare una vetrina che si ispiri al mondo dell'infanzia; al contrario, se vendete articoli di elettronica, oltre a dare risalto ai nuovi modelli di smartphone e tablet, dovrete anche utilizzare delle immagini che siano in grado di attirare maggiormente il vostro target.
Anche la scelta dei colori, come la luce, è un elemento molto importante per attirare l'attenzione e comunicare bene il vostro messaggio.

Continua la lettura
46

Inserite degli elementi che umanizzino i prodotti

Mettere dentro le vetrine manichini o poster raffiguranti uomini, donne, bambini, aiuta ad avvicinare il prodotto ai potenziali clienti, in quanto lo fa sembrare più vicino a noi, sottolineando ad esempio, nel caso dei vestiti, la sua eleganza o il fatto di sapere mettere in risalto un corpo snello. L'utilizzo di poster o cartelli vetrina che mostrino persone interessate a quel genere di prodotti che avete esposto, non solo fa comprendere meglio le caratteristiche del prodotto ma crea anche nei potenziali acquirenti il bisogno di possedere quell'oggetto per assomigliare a quel modello o quella modella che vedono raffigurati in vetrina. Esistono addirittura dei centri commerciali dove al posto dei manichini sono stati utilizzati modelli in carne ed ossa per esporre abiti o altri accessori nella vetrina del negozio; senza arrivare a tanto, potreste ad esempio mettere delle foto che ritraggono persone comuni che usano i vostri prodotti nella loro vita quotidiana, traendone giovamento.

56

Sottolineate la presenza di offerte

Durante il periodo dei saldi, o se nel vostro punto vendita state promuovendo delle offerte dedicate a dei prodotti specifici, è sempre bene segnalare ai clienti la possibilità di acquistare a prezzo scontato. A questo scopo risulta molto utile l'applicazione di vetrofanie sulla vetrina principale, in cui siano ricordate ai passanti la percentuale di sconto ed eventualmente le altre promozioni in corso: le formule in questo caso sono moltissime, dal "paga 2, prendi 3" allo "acquista 3 capi, il quarto te lo regaliamo noi" e via discorrendo. Spesso i passanti sono indotti ad entrare in un nuovo negozio di un centro commerciale o di un corso proprio in virtù della presenza di questo genere di offerte: dunque, nel progettare la vostra vetrina, tenete sempre presente che è necessario riservare uno spazio in cui mettere in risalto le eventuali offerte in corso nel vostro esercizio.

66

Rimarcate bene il brand del vostro negozio

Sembra una cosa banale, ma molto spesso nella vetrina non viene messo in risalto il brand del negozio. Forte del fatto che il marchio della sua attività è già presente nell'insegna, in taluni casi il commerciante dimentica di inserirlo anche in vetrina, in questo modo però rende più difficile al consumatore potenziale di associare un prodotto al negozio che lo distribuisce. Mettiamo che un passante veda una bella maglietta nella vetrina del negozio di abbigliamento che gestite; non potendo in quel momento fermarsi per acquistarla, decide di passare in un secondo momento. Se l'associazione prodotto/ negozio non è ben ferma, egli potrebbe anche dimenticarsi dove ha visto quella maglietta e non tornare. Ecco quindi che essere ridondanti nell'esporre il brand in vetrina potrebbe essere un'ottima strategia per attirare sempre nuovi clienti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Allestimento vetrine: come attirare i clienti

Una vetrina creativa e fantasiosa può rivelarsi una valida strategia di marketing efficace e poco costosa per la propria attività commerciale. Pertanto realizzare vetrine accattivanti e che siano in grado di attirare i clienti può rendere la propria...
Aziende e Imprese

Allestimento vetrine: gli errori da non commettere

La vetrina del proprio negozio, a prescindere dal settore nel quale si operi, è il primo e forse il più importante biglietto da visita. Una vetrina ben curata e accattivante, è infatti in grado di catturare l'attenzione di eventuali clienti. Per riuscire...
Aziende e Imprese

Come decorare un negozio floreale per San Valentino

Il 14 febbraio non è solo il giorno dove tutti gli innamorati possono esprimere i loro sentimenti verso il proprio partner, ma è anche un'occasione per alcuni commercianti per incrementare i propri guadagni. Capita a tutti, infatti, in occasione di...
Aziende e Imprese

Come decorare un negozio

La decorazione è la chiave fondamentale di un negozio per attirare la clientela, oltre alla tipologia di merce che si può trova in vendita nello stabile. Un negozio ben arredato trasmette, senza dubbio, una sensazione gradevole e così spingerà le...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di mobili

Il commercio dei mobili è un settore che ha buone prospettive e che ha la possibilità di farsi conoscere attraverso un numero svariato di iniziative: basti pensare alle fiere per sposi. Sono proprio quest'ultimi degli ottimi acquirenti perché ricercano...
Aziende e Imprese

Come aprire un negozio di biancheria intima

La biancheria intima è un prodotto di abbigliamento di grande interesse sia per gli uomini che per le donne. Il mercato attuale è caratterizzato da esercizi commerciali specializzati, mono o plurimarca, che propongono prodotti che seguono i cambiamenti...
Aziende e Imprese

Come illuminare la vetrina di un negozio

L'obiettivo che dovrete raggiungere è quello di rendere ben visibile la merce anche a determinate distanze. Generalmente vengono inseriti valori pari a 500 lux, ma occorre distinguere ciò che viene esposto per essere visto da lontano e ciò che invece,...
Aziende e Imprese

Come progettare la vetrina di un negozio

La vetrina è il biglietto da visita di un negozio. Ammettilo, quante volte ti sei soffermato davanti ad una vetrina, catturato da una bella torta? Per un pasticciere non dev'essere difficile attirare un discreto numero di persone davanti al suo negozio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.