Consigli per l'apertura di un franchising all'estero

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggigiorno in Italia risulta essere sempre più difficile per i giovani diplomati e neo laureati trovare un lavoro che per loro sia gratificante.  In Italia le scarse offerte di lavoro fanno si che i giovani si sentono frustrati e che cercano successo altrove, fuori dell'Itali, all'estero.
Molti sono i paese dove i giovani arrivano tentando e cercando la fortuna.  In questa guida vi forniremo preziosi consigli per l'apertura di un franchising all'estero.  Infatti per poter cercare di intraprendere un'attività simile, bisogna considerare una serie di fattori che possono portare al successo o affondare l'attività prima che vada in porto.

26

Scelta del business

Per prima cosa bisogna cercare di capire qual è il business che vorrete realizzare.
Conoscere i business che sono in espansione è un elemento fondamentale, perché non sempre potete scegliere ciò che piace a voi, ma dovete accontentarvi di un'attività che magari non vi piace ma che vi potrà dare molte soddisfazioni in termini redditizi.
Per far questo bisogna che realizzate degli studi di mercato, per capire qual è il target dei vostri cliente, quanto è espandibile il mercato e quanto sia espandibile la domanda effettiva.

36

Scelta del Paese

Dopo aver scelto il proprio business bisogna capire qual è il Paese giusto dove poter aprire il vostro franchising, affinché abbia successo.
Ci sono molti Paesi ambiti, come l'Australia, Brasile, ma anche paesi europei come Svizzera, Germania, Francia ed Inghilterra.

Continua la lettura
46

Capitale da investire

Si sa che per qualsiasi tipo di attività ci sono sempre delle spese da dover affrontare per poter lanciarla. Nell'aprire un franchising, di solito l'azienda madre chiede sempre un certo ammontare di capitale investito, per concedere l'arredamento, i prodotti o servizi e la concessione dell'utilizzo del proprio marchio.
È bene sottolineare come il capitale investito dipende dal business scelto.

56

Dimensione del locale

Molte aziende madri, oltre all'ammontare del capitale investito, richiedono anche una dimensione minima che dovrà avere il locale che viene destinato per lo svolgimento del proprio business.  È chiaro che la superficie da dedicare alla propria attività varia a seconda del business, e viene stabilito dall'azienda madre.

66

Contributi ed incentivi

Molti giovani imprenditori che vogliono realizzare un'attività all'estero devo necessariamente avere delle informazioni circa la possibilità di avere ed ottenere dei finanziamenti e dei contributi che gli permettono di avviare il proprio business anche se non si è in possesso di notevoli capitali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come iniziare una attività di Franchising

Per iniziare un'attività di franchising è bene valutare tutti i pro e i contro del progetto. Nella seguente guida, vedremo insieme come iniziare una attività di franchising, procedura non sempre chiara e semplice da affrontare per tutti coloro che...
Aziende e Imprese

Reclamare un acquisto estero: consigli utili 

Gli acquisti online sono ormai diventati una pratica sempre più comune. Grazie ad internet si può comprare non solo in Italia ma anche all'estero. In particolar modo ciò che provoca più difficoltà sono gli acquisti effettuati all'estero perché può...
Aziende e Imprese

5 cose da sapere sul franchising nella ristorazione

Se abbiamo deciso di aprire un'attività commerciale ed in particolare nel settore della ristorazione e vogliamo affidarci ad un franchising, ci sono alcuni importanti aspetti da valutare prima di decidere quale marchio scegliere. A tale proposito nei...
Aziende e Imprese

Come aprire un e-commerce in franchising

Oggi il mondo dell'e-commerce è sempre più in espansione; infatti, la tradizionale frontiera tra negozi fisici e virtuali sta svanendo rapidamente, poiché molto sono i consumatori che preferiscono fare acquisti online seduti in poltrona e alla portata...
Aziende e Imprese

Franchising: 5 errori da evitare

Il mondo del franchising è in notevole crescita, un settore che ha dimostrato e sta dimostrando di essere molto redditizio. Nel momento in cui ci impegniamo ad aprire un franchising, di qualsiasi settore, è importante evitare una serie di errori che...
Aziende e Imprese

Come aprire una scuola di lingue in franchising

Con la crisi che affronta il mondo d'oggi occorre re-inventarsi per essere al passo con i tempi ed andare avanti adeguatamente. Se si hanno doti imprenditoriali si può tentare la strada del franchising e scoprire che esso può essere un buon investimento....
Aziende e Imprese

Come aprire un McDonald's in franchising

In un momento come quello attuale in cui è facile perdere il proprio posto di lavoro, può essere una buona idea investire la liquidazione e aprire un'attività in franchising. Basta avere un piccolo capitale, tanta voglia di rimettersi in gioco e scegliere...
Aziende e Imprese

Come richiedere Il Certificato Di Origine per l'estero

Qualsiasi merce che deve essere esportata all'estero necessita di una precisa certificazione per poter passare alla dogana in base alla normativa vigente nel nostro Paese. Il certificato più importante in questo senso è quello di origine per l'estero....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.