Consigli per diventare un buon portiere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come tutti sapete nel gioco del calcio, così come in quello del calcetto, esiste la figura del portiere che a primo impatto potrebbe apparire come colui che partecipa al gioco solo in occasione delle parate, ma in realtà non è così. Il portiere infatti svolge un ruolo molto importante all'interno della squadra, cos' come del resto ogni giocatore, e anche se si muove solo all'interno della propria porta è in grado di dare suggerimenti ai compagni di squadra, in particolare a chi gioca in difesa, ma non solo. Se vi interessa sapere qualcosa in più su come diventare un buon portiere, allora continuate a leggere e troverete alcuni consigli utili.

26

Occorrente

  • Abbigliamento sportivo di buona qualità, leggero e adatto alla propria taglia.
36

Allenamento fisico

Anche se il portiere non corre per tutto il campo così come i suoi compagni, questo non significa che non debba essere allenato al pari di tutti gli altri. Anzi, diciamo pure che dovrà fare proprio quanto tutti gli altri, perché dovrà avere resistenza e tanta forza nelle gambe. Per u risultato ottimale il consiglio è quello di correre sulla terra battuta, sul campo da gioco o su una pista, mentre si sconsiglia di correre sull'asfalto. La corsa è il primo passo dell'allenamento, una corsa sostenuta di 15 minuti prepara il corpo alla giornata di training. Dopo la corsa vanno eseguiti esercizi di stretching, per riprendere fiato (allungamento verso le caviglie e verso le punte dei piedi, mantenendo le posizioni per alcuni secondi).

46

Concentrazione e capacità decisionale

La concentrazione è una caratteristica fondamentale per un buon portiere, che deve essere lucido e attento al gioco durante l'intero svolgimento della partita. Per questo è importante che il portiere discuta e concordi con il preparatore atletico gli schemi di gioco, le soluzioni alternative e le tattiche. Allo stesso tempo il portiere deve essere sempre pronto ad agire d'impulso, reagendo alle situazioni con tempestività e se possibile anticipando le mosse degli avversari. In questo senso le uscite dalla porta costituiscono un asso nella manica di ogni bravo portiere, che interviene a sorpresa spezzando il gioco degli attaccanti.

Continua la lettura
56

Giusto abbigliamento sportivo

Un buon portiere si muove molto e in tutte le direzioni, quindi è necessario che indossi abiti leggeri, per quanto possibile. Calze in spugna o cotone sotto i parastinchi e maglietta in cotone (o in lana a maniche lunghe, d'inverno) sotto la divisa sono fondamentali. Le calze evitano fastidi alle gambe, la maglia può essere sostituita in modo da essere più freschi e asciutti tra un tempo e l'altro. Si consiglia di usare pantaloni lunghi solo in caso di campo ghiacciato, perché soprattutto in caso di pioggia impedirebbero i movimenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete all'inizio non strafate: iniziate l'allenamento con esercizi graduali e aumentate giorno dopo giorno in intensità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

I consigli per diventare un trader di successo

La professione del trader è una delle più ambite, soprattutto in un periodo come quello attuale caratterizzato da una forte crisi del lavoro. Tuttavia, operare in modo profittevole sui mercati finanziari non è così semplice come spesso si crede. La...
Lavoro e Carriera

10 consigli per diventare chef a domicilio

La cucina non solo è un'arte, ma rappresenta anche uno degli hobby più piacevoli. Per questo motivo moltissime persone si dilettano in questo passatempo, passando da un menù salato a uno dolce, riuscendo sempre ad ottenere ottimi risultati. In questo...
Lavoro e Carriera

5 consigli per diventare fotografi migliori

La fotografia è una vera e propria arte, molto in voga negli ultimi anni. La quale viene espressa sia a livello professionale che amatoriale: attualmente, basta disporre di una buona macchina fotografica e si possono realizzare degli scatti veramente...
Lavoro e Carriera

10 consigli per diventare giornalisti

Negli ultimi tempi, la professione giornalistica si sta diffondendo sempre di più e sono molti i giovani che aspirano a questa professione. Tutto ciò è dovuto anche grazie alla diffusione, via web, di numerose testate giornalistiche che consentono...
Lavoro e Carriera

Consigli per diventare doppiatore

Fare il doppiatore rappresenta il sogno nascosto di molte persone, che desiderano con tutto il cuore poter realizzarlo. Si può paragonare a una chimera che apre le proprie ali, pronta per spiccare il volo. È un'arte che viene interpretata da attori,...
Lavoro e Carriera

5 consigli per chi vuole diventare freelance

Il mondo del lavoro, così come la nostra società, cambia in modo davvero repentino. Addio al posto fisso, oggi le professioni sono tutte più flessibili, con l'esigenza che il lavoratore sia in grado di reinventarsi in una nuova veste e in un nuovo...
Lavoro e Carriera

5 consigli per diventare un rappresentante di successo

In questo articolo ti indicheremo in 5 consigli su come diventare un rappresentante di successo, poiché questa professione è una delle più richieste sul mercato e allo stesso tempo una delle più redditizie.Innanzitutto è importante spigare i due...
Lavoro e Carriera

Consigli per diventare un musicista di successo

Se siete degli appassionati di musica sicuramente saprete che per diventare veramente bravi musicisti servono molta dedizione, impegno e passione. Per essere bravi a suonare uno strumento è molto importante avere una buona formazione ed essere seguiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.