Come vincere una gara d'appalto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Vincere una gara d'appalto rappresenta al giorno d'oggi un compito sicuramente piuttosto complicato ma non impossibile da portare a termine. Ciò che conta infatti è seguire attentamente alcuni pratici e fondamentali accorgimenti. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come riuscirci.

25

Definire il marchio

Il primo passaggio da compiere per poter vincere facilmente una gara d'appalto consiste nel definire il proprio marchio. Bisogna infatti fare in modo che quest'ultimo sia il più originale ed innovativo possibile e che si distingua da tutti gli altri.

35

Avere un vantaggio competitivo

Se non si dispone di un vantaggio competitivo allora è meglio non competere. In altre parole è quasi inutile entrare nel gioco senza prima aver progettato un piano per vincere. Ci sono tre fondamentali aree chiave su cui concentrarsi nella scelta di un vantaggio competitivo: la qualità, il prezzo e il servizio offerto. È possibile scegliere di battere la concorrenza offrendo una qualità superiore rispetto ad altri, i prezzi più bassi o un servizio indimenticabile. La bravura naturalmente sta nel riuscire a creare un mix conveniente di tutti e tre i fattori.

Continua la lettura
45

Includere un buon servizio

Ma il più delle volte non è così facile combinare bene tutte le tre aree chiave. Tuttavia è davvero molto importante includere un buon servizio in una qualsiasi delle combinazioni che si desidera mettere a fuoco. Le altre due forme di vantaggio competitivo possono costare un sacco di tempo e spesso i clienti possono scegliere altrimenti. Se ci si concentra solo ad offrire la qualità più alta ad un prezzo non conveniente, i clienti tenderanno a ricercare una qualità inferiore ad un prezzo più conveniente. Se ci si concentra su chi offre il prezzo più basso possibile, sarà necessario che si trovi un modo per ridurre i costi al minimo. E questo potrà gravare sulla qualità dei prodotti oppure dei servizi e i clienti inizieranno a lamentarsi per la bassa qualità da voi offerta.

55

Continuare a provare

A questo punto la guida è finalmente giunta al termine e tutto quello che dovrete fare per riuscire a vincere una gara d'appalto sarà leggere con attenzione tutte le indicazioni riportate nei passi precedenti e cercarle di metterle in atto nel miglior modo possibile. Non preoccupatevi troppo se non riuscirete a vincere subito una gara d'appalto. Non fatevi mai abbattere e continuate a provare cercando di capire quali sono stati i vostri errori e cercando di presentare offerte sempre più vantaggiose.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

I documenti necessari per partecipare a una gara d'appalto

Prima di capire quali sono i documenti necessari per partecipare a una gara d'appalto, vediamo di capire di cosa si tratta. Quando gli enti pubblici devono eseguire un particolare lavoro si affidano a delle ditte. Per scegliere quella che poi eseguirà...
Aziende e Imprese

Come partecipare ad una gara d'appalto

La Gara D'appalto è il bando con cui gli enti pubblici assuono un professionista o una società privata per svolgere uno specifico lavoro. Da parte dell'ente appaltante sarà indispensabile definire con cura la portata del lavoro e il periodo di tempo...
Aziende e Imprese

come partecipare ad una gara di appalto pubblica

Tutti possono partecipare ad una gara di appalto pubblica. Le ditte che hanno i requisiti che prevede il bando di concorso, devono debitamente informarsi sui termini e le regole del concorso prima di effettuare la richiesta. Una volta effettuata la domanda,...
Aziende e Imprese

Come produrre la documentazione necessaria per partecipare ad una gara

La gara d'appalto è sicuramente il metodo più utilizzato per stabilire chi realizzerà o effettuerà determinati servizi specifici, e quindi quale sarà l'impresa costruttrice che avrà l'incarico di svolgerli. L'assegnazione di una gara d'appalto avviene...
Aziende e Imprese

Come Redigere un contratto di appalto

Quando si redige un contratto di lavoro, è necessario mettere per iscritto l'accordo, così come i termini specifici che ciascuna parte espone. Gli accordi verbali si verificano nel contesto delle piccole imprese, ma questi accordi sono difficili da...
Aziende e Imprese

Come Scrivere un'offerta Tecnica per una gara

Le gare d'appalto sono delle vere e proprie opportunità per tutti quei partecipanti che hanno le carte in regola per fornire i servizi specifici richiesti all'ente appaltante e di guadagnare sia lui che voi. Si tratta quindi di un vero e proprio lavoro...
Aziende e Imprese

Come vincere una trattativa d'affari

Alla base di una trattativa d'affari vincente, c'è soprattutto la comunicazione. Se svolta nella maniera giusta, essa si rivelerà una fonte di benefici per tutte le parti. Ciò di cui non si dovrà in nessun caso fare a meno è la serietà, accompagnata...
Aziende e Imprese

Come ottenere l'attestazione SOA

La vostra azienda desidera veramente partecipare alle importanti gare d'appalto per l'esecuzione di lavori pubblici aventi un importo maggiore di "150.000€" oppure lavori in subappalto per importi anche superiori a questo limite??Per riuscire a fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.