Come vestirsi per un evento aziendale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le capacità verbali hanno un loro potenziale, oltremodo l'abbigliamento indossato durante un evento aziendale ha la sua importanza. Tuttavia esistono diversi casi possibili, divisibili nelle seguenti categorie: partner aziendali o dipendenti e consumatori o semplici spettatori. Quindi, la scelta dell'abbigliamento è legato alla propria posizione assunta durante l'evento. Vediamo quindi insieme come vestirsi per un evento aziendale.

26

Occorrente

  • Abiti consoni all'evento in questione.
36

Partendo dal presupposto che chi organizza l'evento ha già una sua etichetta da mantenere, quindi avrà studiato nei minimi dettagli l'abbigliamento che il proprio personale dovrà indossare. Per citare qualche esempio, le hostess, steward e impiegati devono indossare delle divise non troppo vistose, ma nemmeno anonime. Solitamente l'outfit scelto è più semplice per gli uomini, giacca, camicia e pantalone da abbinare con una cravatta colorata, mentre più articolato per le donne, ad esempio un tailleur non troppo appariscente o un pantalone e maglia. Tuttavia, al di là delle scelte, l'abito deve anche rappresentare la propria gerarchia, quindi un dirigente o un amministratore delegato sceglierà un abbigliamento appena più elegante, rispetto magari ad un impiegato, preferendo una cravatta e una spilla.

46

Nel caso specifico di semplici spettatori o potenziali consumatori, la scelta del vestito dipende dal tipo di evento a cui si desidera partecipare. La scelta più appropriata è, nella maggioranza dei casi, un abito formale, poiché ci si trova a stretto contatto con molte persone. La strada da seguire più comune è, per quanto riguarda l'uomo, il già citato pantalone e giacca, ma volendo è possibile optare per un look meno formale, scegliendo un pantalone abbinato a un cardigan o, in periodi più caldi, una polo a maniche lunghe. La donna può scegliere tranquillamente un pantalone scuro e un cardigan, tacchi non troppo alti, o in alternativa una gonna non troppo corta abbinata ad una camicia. Basta evitare comunque di risultare esageratamente classica.

Continua la lettura
56

Un'altra scelta importante sono gli accessori da indossare. Ovviamente, nel caso di spettatori o consumatori non è necessario esibire oggetti troppo pomposi. Tuttavia è importante indossare quel tanto che caratterizza la propria persona. È lecito quindi adattare gli accessori al vostro abbigliamento, usando magari una cravatta o un orologio e delle scarpe eleganti. Da evitare sono gli oggetti troppo vistosi, come bracciali di oro o simili. La donna può benissimo abbinare una sciarpa o un foulard al tailleur. Infine, nel caso di eventi aziendali quali ad esempio colloqui di lavoro, è sempre bene tenere a mente che l'abbigliamento da scegliere deve essere il più professionale possibile e poi scegliere il successivo in base all'idea fatta sull'azienda nel breve periodo successivo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non esagerate con l'uso degli accessori.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come gestire il marketing aziendale

Il marketing rappresenta un insieme di attività che un'azienda mette in atto per realizzare un'immagine di qualità, offrendo prodotti e servizi che soddisfano le richieste dei propri clienti che gli rimangono così affezionati. Queste azioni avvengono...
Lavoro e Carriera

Come vestirsi per un colloquio di lavoro

Scegliere l'abbigliamento adeguato in base alle diverse occasioni, riveste un ruolo fondamentale al fine di presentarsi sempre in perfetta sintonia. In un periodo di profonda carenza di lavoro, fare una buona impressione durante un colloquio lavorativo...
Aziende e Imprese

Come rafforzare il proprio “brand name”

La marca, oppure, detto in lingua inglese, il brand name, è un simbolo, un nome, un marchio o un insieme di questi elementi, con i quali si intende identificare prodotti e servizi di uno o più venditori, differenziandoli da altri presenti sul mercato....
Aziende e Imprese

Come redigere il budget aziendale

Il budget aziendale rappresenta uno strumento a disposizione delle aziende per stabilire, a livello annuale, i risultati da conseguire ed i costi da sostenere per realizzare una determinata attività prefissata. Questo termine è di origine francese ma...
Aziende e Imprese

Come presentare un piano formativo aziendale

La formazione aziendale consente di migliorare le proprie competenze e prepararsi in modo tale da essere in grado di soddisfare le esigenze dell'azienda. Le competenze in questione dipendono da una serie di fattori quali, ad esempio, i cambiamenti della...
Aziende e Imprese

Come comportarsi ad una festa aziendale

Quando a fine anno l'azienda in cui lavoriamo, organizza una festa, ci sono alcuni comportamenti essenziali a cui conviene attenersi, per evitare spiacevoli critiche future. In questa guida troviamo una serie di suggerimenti su come comportarsi ad una...
Aziende e Imprese

Come migliorare la competitività aziendale

Le società italiane (specialmente quelle di piccole e medie dimensioni) devono fronteggiare un'abile concorrenza, anche a livello internazionale. Le continue e crescenti difficoltà che esse incontrano stanno costringendo gli imprenditori a riconsiderare...
Aziende e Imprese

Come pianificare un evento aziendale

Pianificare un evento aziendale può sembrare, per molti versi, un compito molto difficile. Talvolta capita anche ai più esperti di inciampare in qualche difficoltà. È necessario prestare attenzione ad ogni piccolo dettaglio, dalla location agli inviti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.