Come Verificare Se Il Prezzo Di Un Titolo Obbligazionario è Equo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il mercato finanziario è spesso riservato ai soli addetti ai lavori. Ci sono terminologie e calcoli che chi è poco esperto in tale materia, possono rendere incomprensibili e di difficile comprensione anche operazioni di per sé poco complicate. In questa guida prenderemo in esame il prezzo di un titolo obbligazionario e spiegheremo come verificare che tale prezzo sia equo. Innanzitutto spieghiamo, a grandi linee cos'è un obbligazione. Si tratta di un titolo di debito che viene emesso da una qualsiasi società privata o da un ente pubblico, al fine di reperire liquidità. Questo titolo debito garantisce a colui che lo sottoscrive il rimborso a scadenza dell'intera cifra sborsata nonché un certo quantitativo di interesse. Ma adesso passiamo dalla teoria alla pratica.

28

Occorrente

  • qualche conoscenza in materia finanziaria
  • calocolatrice
  • foglio
  • matita
  • gomma
38

Supponiamo di dover analizzare un titolo obbligazionario così strutturato: tra un anno pagherà una cedola del 3%, tra due anni pagherà una cedola del 5% e tra tre anni pagherà una cedola del 6%, oltre a rimborsare il capitale nominale. Il prezzo corrente di questo titolo sul mercato è 103. L'obiettivo della nostra guida è quello di verificare che questo prezzo sia equo. Per prima cosa consigliamo di gestire tutti calcoli ipotizzando di far riferimento ad un capitale di valore 100. Avendo come valore di riferimento una cifra tonda sarà tutto più semplice. I calcoli si semplificheranno e i passaggi saranno più chiari.

48

Quindi stiamo affermando che il nostro titolo tra un anno ci darà 3 di interesse, tra due anni ce ne darà 5 e, infine, tra tre anni ci restituirà 106, quantità formata dalla somma dell'interesse che riceviamo tra tre anni (6) e il capitale di riferimento (100). Dato che tutte queste tre cifre (3, 5 e 106) ci verranno liquidate in futuro, in un periodo compreso tra uno e tre anni, dovremo inizialmente scoprire il valore finanziario complessivo oggi delle entrate previste. Adesso passiamo all'ultima parte della nostra guida su come verificare sei il prezzo di un titolo obbligazionario è equo. Attenzione. Adesso Entreremo nel vivo di questa guida. Quindi rimanete concentrati.

Continua la lettura
58

Per fare questo dovremo conoscere il tasso di rendimento per investimenti in data odierna e aventi scadenze tra uno/due/tre anni. Per semplicità supponiamo che tale tasso (T) sia unico per tutte le scadenze e valga 4%. Sfruttando tale informazione dovremo dividere i singoli flussi finanziari descritti nel passo precedente della guida per 1,04. Tale valore è dato dalla somma di 1 e il tasso T. Tuttavia ricordate di elevarlo al numero di anni che dovranno trascorrere prima che noi possiamo esigere tali somme.

68

Quindi ora dividiamo 3 per 1,04, poi dividiamo 5 per 1,04 elevato a due (dato che il flusso di 5 lo riscuoteremo tra due anni) e 106 lo dividi per 1,04 elevato a tre. Otterremo i seguenti risultati singoli: 2,88 dal primo calcolo, 4,62 dal secondo e 94,23 dal terzo calcolo. Dovremo adesso sommare i singoli risultati sopra riportati, ottenendo 101,73. Questo è il prezzo corretto a livello teorico. Dato che il prezzo corrente di 103 è significativamente superiore a 101,73, possiamo concludere che il prezzo di mercato, in questo caso di esempio, non è equo. Come visto da tutti i passaggi, con un poco di attenzione è possibile riuscire a fare questa valutazioni da soli. Tuttavia, se abbiamo dubbi o proprio non riusciamo a comprendere i passaggi di calcoli finanziari, rivolgiamoci ad un consulente esperto in materia.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • se abbiamo difficoltà, chiediamo consiglio ad un consulente finanziario, rivolgiamoci con fiducia alla nostro abituale istituto bancario
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come verificare la validità di un assegno circolare

Quante volte lo abbiamo sentito ripetere dalle autorità: attenti alle truffe! Ed in effetti la prudenza in questi casi non è mai troppa. Soprattutto quando di parla di denaro. Nel caso degli assegni circolari, poi, non basta sapere che questi di solito,...
Banche e Conti Correnti

Come verificare il CRO di un bonifico

Se intendete effettuare un bonifico bancario e volete monitorarlo fino al momento in cui il destinatario lo riceve, avete la necessità di disporre del cosiddetto CRO che si può ottenere con un’apposita registrazione presso la propria banca. Il CRO...
Banche e Conti Correnti

Come verificare se un assegno è coperto

L' assegno è uno strumento di pagamento utilizzato con molta frequenza, al giorno d'oggi altri canali, come il bonifico online, oppure le carte prepagate, sembrano aver preso il sopravvento. Ad ogni modo, diverse persone continuano ad utilizzare gli...
Banche e Conti Correnti

Come verificare il proprio conto PayPal senza una carta di credito

Paypal è un'azienda leader nel settore delle transazioni online, con sede giuridica in Lussemburgo, diventata in pochi anni tra le più diffuse al mondo per invio e ricezione di pagamenti digitali in tempo reale. Questo permette un considerevole risparmio...
Banche e Conti Correnti

I titoli a cedola fissa

I titoli a cedola fissa sono un investimento non molto flessibile; essi, però, sono sicuri in quanto ci danno la possibilità di calcolare con certezza il tasso di interesse reale. In questo modo riusciamo anche a sapere l'interesse che è maturato al...
Banche e Conti Correnti

Come acquistare titoli di stato online

Il Ministero dell'Economia per finanziare il debito pubblico emette per conto dello Stato delle obbligazioni che prendono il nome di Titoli di Stato. Con il progredire della tecnologia, e con lo sviluppo di internet è ormai possibile acquistare online...
Banche e Conti Correnti

5 errori da evitare nell'attività di trading

Molti commercianti fanno l'errore di acquistare opzioni a basso costo senza comprenderne a pieno i rischi. Un'opzione a buon mercato può essere definita come "economica": il prezzo è basso, ma tuttavia il valore reale è spesso trascurato. Spesso ci...
Banche e Conti Correnti

Come bloccare un assegno

L'assegno rappresenta uno dei titoli di credito più diffusi e funge essenzialmente da mezzo di pagamento. Il pagamento effettuato tramite questo titolo, è un’operazione piuttosto diffusa ed assolutamente comune, non soltanto per acquistare beni il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.