Come verificare il corretto invio telematico del modello 730

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La dichiarazione dei redditi è molto importante al fine di calcolare le tasse da pagare, per cui è un obbligo al quale tutti i cittadini devono sottostare. Per presentare questa dichiarazione, esistono diversi moduli riservati a determinate categorie di persone: uno di questi è il modello 730, che deve essere compilato ogni anno dai lavoratori dipendenti e dai pensionati per dichiarare allo Stato il loro reddito. Fino a qualche anno fa, questo modello era disponibile solo in forma cartacea e doveva essere compilato a mano; oggi, invece, grazie a Internet è possibile fare tutto telematicamente, anche se in questo modo potrebbero verificarsi degli errori durante l'invio. Vediamo allora come verificare il corretto invio telematico del modello 730.

26

Occorrente

  • Software per compilazione/controllo documenti.
36

Scelta dei software

L'Agenzia delle Entrate mette a disposizione degli utenti dei software di compilazione e invio. Il primo serve per completare il modello 730 con tutti i dati necessari. Il secondo permette di controllare la correttezza delle informazioni. Il primo passo da fare è registrarsi al servizio telematico dell'Agenzia delle Entrate. Per compilare i documenti possiamo utilizzare l'applicazione apposita. Se la nostra versione di Java è obsoleta, un pop-up ci suggerirà l'aggiornamento. Seguiamo il suggerimento e accediamo al programma di compilazione. Al termine della compilazione possiamo controllare il file.

46

Utilizzo del software di controllo

Useremo un secondo software di controllo. Il modello 730 telematico riceverà l'autenticazione e potremo finalmente proseguire con l'invio. Eseguiamo l'accesso alla sezione "Servizi per - Invio" del servizio Entratel. Alleghiamo il nostro file all'applicazione di invio e premiamo il bottone OK. Per verificare il corretto invio dovremo attendere la conferma della trasmissione. Inoltre dovremo accedere alla sezione "Ricevute" e verificare la presenza della ricevuta. In caso di errore, il sistema produrrà una documentazione di scarto. Per stampare le ricevute dovremo scaricare il relativo file e salvarlo sul computer. Procederemo alla stampa con carta e stampante.

Continua la lettura
56

Scelta del browser adeguato

Anche un utente privo di abilitazione al servizio telematico può usare i software. Dopo la compilazione del modello 730 si potrà accedere all'applicazione di controllo a questo link. È consigliabile agire tramite browser Firefox o Internet Explorer. Gli utenti Google Chrome potrebbero riscontrare problemi con i plugin Java. L'invio telematico del modello 730 fa parte di un ampio progetto di digitalizzazione delle procedure. Riguarda l'Agenzia delle Entrate così come l'INPS.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se dovessimo riscontrare qualche difficoltà nella navigazione sul sito dell'Agenzia delle Entrate chiediamo aiuto ad un amico più esperto. O, in alternativa, consultiamo l'Agenzia stessa per chiarimenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come fare l'integrazione del modello 730

Il modello 730 è un documento che deve essere compilato per fare la dichiarazione dei redditi. Fino a quest'anno la compilazione del modello 730 era competenza di ragionieri e Caf, ovvero il Centro assistenza fiscale. Dal 15 aprile 2015, invece, il modello...
Richieste e Moduli

Come compilare il modello 730

Ogni anno si presenta il momento della compilazione e successiva presentazione del modello 730, spesso origine di dubbi ed incertezze riguardo la sua relazione. In onore a questo problema in questa breve guida vredremo come compilare il modello 730, nel...
Richieste e Moduli

Come e quando presentare il modello 730

Il modello 730, utilizzato in larga parte dai lavoratori dipendenti, dai pensionati e da tutta una categoria di soggetti aventi reddito, è un modello che viene presentato per poter effettuare la dichiarazione dei suddetti redditi maturati nel corso dell'anno...
Richieste e Moduli

Errori comuni da evitare nella compilazione del modello 730

Il modello 730, così come il modello Unico, rappresenta sicuramente uno dei certificati più importanti nella dichiarazione dei redditi. Si tratta di un documento indubbiamente fondamentale, la cui compilazione può portare però spesso a commettere...
Richieste e Moduli

Documenti necessari per modello 730

Il modello 730 è un questionario specifico per i lavoratori dipendenti e pensionati, con il quale vengono espresse nei dettagli le entrate e le uscite fiscali di una persona fisica. È abbastanza semplice da compilare e ad ogni modo ci si può recare...
Richieste e Moduli

Come compilare il 730 da soli

Il modello 730 è un modulo per la dichiarazione dei redditi dei lavoratori dipendenti e pensionati, e nel suo insieme non è difficile da compilare, per cui anzichè rivolgersi ad un CAF, è possibile farlo in proprio, con un minimo di abilità. A tale...
Richieste e Moduli

10 consigli per compilare il 730 da soli

Come è ben noto, il 730 è il modello di denuncia dei redditi, soprattutto per i pensionati e i dipendenti. Altre tipologie di contribuenti si annoverano in questo tipo di dichiarazione fiscale. Per esempio i lavoratori a tempo determinato, i lavoratori...
Richieste e Moduli

I 5 errori da non fare compilando il 730

Il 730 è il modello per la dichiarazione dei redditi, dedicato ai lavoratori dipendenti, ai pensionati e dall'anno 2014 anche a chi ha perso il sostituto d'imposta. Attraverso il modello 730 il contribuente riceverà il rimborso dell'imposta direttamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.