Come vendere i lavori fatti con l'uncinetto e i ferri

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I lavori fatti all'uncinetto e ai ferri sono dei capi esclusivi e soprattutto artigianali, perché sono pezzi unici, in quanto qualsiasi lavoro realizzato a mano non è mai uguale ad un altro, nonostante sia lo stesso soggetto. Con i ferri e all'uncinetto è possibile realizzare delle tovaglie da tavola, delle coperte, delle maglie, dei gilet, dei costumi da bagno e tutto ciò che si desidera. I filati sono reperibili in commercio nelle mercerie e anche gli aghi che si presentano in grandezze differenti; anche i ferri variano nel numero (con dei ferri con numeri superiori al 20 è possibile realizzare dei lavori che sembrano di pizzo, mentre con dei ferri con numero inferiore a 10 è possibile realizzare dei lavori un po' più grossolani). È possibile vendere questi lavori in diversi modi e in questa guida sarà appunto spiegato come procedere.

24

Passaparola

La prima cosa da fare per vendere i lavori fatti con l'uncinetto e i ferri è il passaparola. Bisogna chiedere ad amici e parenti di spargere la voce; devono sapere più persone possibili questa particolare abilità. Si possono realizzare lavori anche su richiesta. Occorre avere un buon "parco prodotti" prima di cominciare a vendere, cioè diversi tipi di articoli all'uncinetto. In questo modo si ha la più possibilità di far "presa" sul potenziale pubblico. Quando si ha un buon assortimento di creazioni i mercatini handmade sono l'ideale.

34

Mercatino

Allestire un banchetto presso un mercatino di creazioni artigianali è una buona idea. All'inizio bisogna sceglierne uno gratuito; anche se non si vende molto non si perdono soldi. Soprattutto nel periodo natalizio le città sono piene di questo genere di mercatini. Un altro consiglio per vendere i lavori fatti con l'uncinetto e i ferri è quello di stampare un volantino. Occorre fare una foto d'insieme alle creazioni e stamparla con i recapiti.

Continua la lettura
44

Online

Se si ha un po' di dimestichezza con la tecnologia la soluzione ideale per vendere i lavori fatti all'uncinetto e i ferri è l'online. Ci sono tantissimi spazi e luoghi di incontro per chi vuole mettere in vendita le proprie creazioni. Funziona così: bisogna registrarsi al sito in questione ed allegare le foto e le spiegazioni dei lavori fatti all'uncinetto e ai ferri. Poi bisogna attendere che qualcuno li nota e li acquista. In questo caso occorre pagare una commissione che va dal 5 al 10% al sito su cui si è fatta la registrazione. Anche Facebook è un ottimo strumento per vendere le proprie creazioni. Per regolamento su questo social non si può vendere, ma si può realizzare una pagina allegra, completa e colorata che regala grande visibilità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

10 consigli per vendere usato

Al giorno d'oggi accumuliamo moltissimi oggetti, un po' per necessità e un po' per vizio. Ma quando lo spazio non basta più, ecco che occorre vendere l'usato che non si utilizza, per non doverlo buttare o accantonare in un angolo. Per fare questo, ci...
Finanza Personale

Come vendere i gioielli all'asta

Se vendere gioielli in solo oro risulta estremamente semplice, basta andare da uno dei tanti "compro oro" diffusi nel vostro territorio o dal vostro gioielliere di fiducia,, vendere gioielli con pietre preziose è un po' più complesso. Le case d'asta...
Finanza Personale

Come vendere bitcoin

Sempre più spesso sentiamo parlare di bitcoin, ma di cosa si tratta di preciso? Il bitcoin è una valuta elettronica definita “criptovaluta” inventata verso la fine del 2008, per poi entrare in circolo negli inizi del 2009.Il bitcoin è abbastanza...
Finanza Personale

Come acquistare e vendere la criptovaluta Ripple

Cos’è Ripple, dove acquistare e come vendere. Ecco una breve ma indispensabile guida, ricca di consigli, che ti aiuterà nel comprendere le potenzialità di questa criptovaluta utilizzata dalle banche, assolutamente slegata dalle logiche che stanno...
Finanza Personale

Come vendere l'oro

Può capitare a tutti nel corso della propria vita di trovarsi ad affrontare un periodo di ristrettezze economiche, che ci obblighino a trovare espedienti alternativi per racimolare un po' di denaro, uno dei quali può essere quello di vendere i propri...
Finanza Personale

Come vendere una casa a distanza

A volte può capitare che chi è in possesso di un bene immobile, ovvero un terreno edificabile, una villa oppure un appartamento, abbia la necessità di metterlo in vendita.Oggigiorno però vendere una casa risulta essere piuttosto complicato, in modo...
Finanza Personale

Come vendere fumetti usati

I fumetti sono dei meravigliosi oggetti da collezione di diverso genere, Essi trattano molti temi differenti e si possono acquistare nelle edicole o in fumetteria. Un altro modo per reperirli è recarsi alle mostre del fumetto, come ad esempio il "Lucca...
Finanza Personale

5 consigli per vendere oro in sicurezza

Le tante difficoltà economiche che, ormai da anni, vivono milioni di italiani, stanno portando tanti nostri concittadini a disfarsi di collanine, anelli, bracciali e tutto quello che può aiutare a realizzare un utile necessario a far fronte ai tanti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.