Come vendere casa in tempo di crisi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Attualmente per la crisi che attanaglia il paese è abbastanza difficile vendere una casa, anche se il mattone è sempre uno degli investimenti preferiti dagli italiani. Infatti, con il crollo del mercato edilizio è diminuito vertiginosamente il prezzo delle case. Nonostante ciò, con la giusta contrattazione, si può ottenere un buon prezzo massimizzando i guadagni e minimizzando il tempo e le spese. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come vendere casa in tempo di crisi.

24

Ricercare le agenzie

La prima cosa da fare è quella di informarsi sul valore medio delle abitazioni in vendita nella stessa zona e capire quanto il quartiere è ricercato. Mettere in vendita un immobile ad un prezzo fuori mercato rischia di rendere la vendita ardua. Successivamente su internet va fatta una ricerca delle agenzie immobiliari della città, selezionando quelle più oneste e convenienti. Un immobile di pregio non deve essere svenduto; a vendita avvenuta l'agenzia chiede una percentuale per il lavoro pubblicitario svolto. Alcune agenzie cercano di allineare i prezzi per evitare di farsi troppa concorrenza. Vendere da soli la casa può essere una soluzione meno costosa, ma anche lunga e difficile.

34

Utilizzare i siti internet

Se non si vogliono pagare enormi commissioni alle agenzie immobiliari bisogna utilizzare sempre internet. Logicamente inserire il proprio annuncio su più siti internet riguardanti la vendita di case dà maggiori possibilità di trovare un acquirente. Attraverso i portali è si possono aggiungere anche una descrizione e le foto della casa. Bisogna cercare di mettere in luce le caratteristiche positive dell'abitazione, ad esempio se l'immobile ha: un box auto, un terrazzo, è nuovo, ben illuminato, se ha ambienti spaziosi ecc. Se si decide di mettere degli annunci per strada è necessario l'apposizione di bollo. Mettere il tipico cartello "vendesi" è un'opportunità che può essere vincente nei centri città e nelle vie di passaggio. Zone meno centrali oppure un po' nascoste necessitano della giusta visibilità sia in rete che nelle agenzie.

Continua la lettura
44

Abbassare il prezzo

Uno dei più grandi nemici nella vendita di una casa è rappresentato dal tempo. Infatti, se non si hanno urgenze economiche oppure fretta dovuta a motivi personali è opportuno fare le cose con calma ed aspettare. Se si nota che con il prezzo richiesto non si riceve alcun segno di interesse è consigliabile abbassarlo leggermente. Il fatto di abbassare o meno il prezzo dipende comunque sempre dalle esigenze del venditore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

10 errori da evitare quando si vuole vendere casa

Il mercato immobiliare è sempre in continuo fermento, soprattutto nelle grandi città. Con i consigli giusti è quindi sempre il momento di provare a vendere una casa, soprattutto se si ha un impellente bisogno di liquidità. Seguire i consigli degli...
Case e Mutui

Come fare un affare comprando la casa

Comprare una casa è una fase fondamentale nel raggiungimento dell’indipendenza economica che qualsiasi individuo aspira, liberarsi di un carico rilevante come quello dell’affitto non è un punto d’arrivo, ma un punto di partenza dal quale cominciare...
Case e Mutui

Come definire il prezzo di vendita di un immobile

Quando bisogna procedere alla vendita di un appartamento, è necessario compiere due riflessioni. Quanto potrebbe valere l'immobile e quale prezzo si dovrà richiedere all'acquirente potenziale? Rispondere alle seguenti domande risulta abbastanza complicato....
Case e Mutui

Come decidere se avvalersi o meno dell'esclusiva con le agenzie immobiliari

Vendere e comprare casa può risultare sempre una operazione non troppo agevole, sia per capire come muoversi e come trovare acquirenti o compratori, sia come districarsi fra una marea di leggi e regolamenti. Poi viene il dubbio se dovendo vendere la...
Lavoro e Carriera

Come diventare Home Stager

La grave crisi attraversata dal settore immobiliare negli ultimi anni ha fatto sì che molte abitazioni di eccellente qualità rimanessero invendute. Anche chi ha necessità di affittare una casa o un ufficio nel più breve tempo possibile si trova in...
Finanza Personale

Come vendere casa in privato

I motivi che ci spingono a vendere casa possono essere diversi. Solitamente si opta per questa soluzione per via di un trasferimento, oppure perché si cerca un'abitazione maggiormente spaziosa. Il più delle volte, la vendita di una casa si effettua...
Case e Mutui

5 dritte per l'acquisto della casa tramite agenzia immobiliare

Una casa rappresenta una fonte di reddito che in certi casi è necessario vendere per agevolarci con ulteriori spese, magari in forza di un trasferimento. In questo senso è essenziale che la vendita avvenga in tempi celeri, soprattutto quando ciò rientra...
Case e Mutui

Come vendere una casa italiana all'estero

Oggi in tempo di crisi economica, specie nel nostro paese, vendere una casa non è facile poiché è la liquidità che manca, e soprattutto vi è sfiducia sui mercati, che specie nei privati fa subentrare la paura di investire. Se tuttavia ne abbiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.