Come usufruire delle agevolazioni per i lavori usuranti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I lavori che vengono classificati come pesanti e usuranti appartengono a molte categorie differenti: alcuni sono estremamente faticosi dal punto di vista mentale ed emotivo, mentre altri richiedono uno sforzo fisico costante che, se viene prolungato nel tempo, può causare gravi danni al fisico di una persona. Diciamo subito che per lavoro usurante si intende quel tipo di attività che, essendo molto faticosa, può minare la salute del lavoratore, tanto da fargli perdere gradualmente la sua salute fisica e psichica. Appartengono a questa categoria di lavori i minatori, i lavoratori che effettuano carico e scarico di merci pesanti e tantissimi altri. È importante sapere che lo stato offre a coloro che svolgono determinate mansioni alcune agevolazioni, che consentono al lavoratore di essere in qualche modo tutelato. Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo di darvi alcuni consigli su come è possibile usufruire delle agevolazioni per lavori usuranti.

26

Occorrente

  • Requisiti
36

Cominciamo subito col dire che la legge Monti ha aggiunto della modifiche, per quanto concerne i fini pensionistici, per tutte quelle persone che hanno svolto un'attività lavorativa classificata nella categoria dei lavori usuranti, ovvero quel tipo di lavoro che, a un certo punto e con il passare inesorabile del tempo, ha reso la persona incapace, anche se in minima parte, di effettuare la sua attività in maniera in modo efficace come invece faceva all'inizio della stessa.

46

Se ritenete di essere uno di questi lavoratori e se pensate che il vostro stato di salute psico fisico sia stato minato, in parte, dalla durezza del vostro lavoro, sarà bene che vi rivolgiate agli sportelli dell'Inps, dove vi daranno tutte le informazioni necessarie per ricevere i benefici che prevede questa legge. Le attuali disposizioni prevedono infatti che possiate chiedere un pensionamento anticipato di due mesi per ogni anno di attività che avete svolta fino ad un massimo di 5 anni.

Continua la lettura
56

I requisiti soggettivi che dovete possedere sono, dunque, quello di essere dei lavoratori impegnati in particolari mansioni usuranti, lavoratori dipendenti che svolgono un'attività prevalentemente notturna e lavoratori che si impegnano su catene lavorative che devono seguire delle precise linee di produzione. Appartenete a quest'ultima categoria se siete, per esempio, degli operai addetti allo stampaggio e quindi operanti vicino un macchinario. I requisiti oggettivi che dovete possedere sono quello di aver lavorato per un tempo minimo di sette anni in un'attività usurante, durante un periodo transitorio o a regime per almeno metà del vostro operato. Come potete vedere, usufruire delle agevolazioni richiede il possesso di particolari requisiti e non sempre è facile ottenerli, oltretutto bisogna sempre ricordarsi che, purtroppo, la burocrazia italiana non facilita di certo le cose, ma se si ha la pazienza e la costanza necessarie, alla fine si può riuscire a ottenere.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiedete informazioni all'INPS
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come usufruire dell'assicurazione annullamento viaggio

Un'assicurazione per un'eventuale cancellazione del viaggio è una precauzione che qualsiasi viaggiatore dovrebbe prendere in considerazione prima di partire. Sono diversi infatti gli imprevisti che potrebbero portare alla rinuncia e cancellazione del...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la verifica reddituale

Al fine di usufruire di specifiche prestazioni, agevolazioni o esenzioni, l'amministrazione pubblica consente all'interessato di sottoscrivere una dichiarazione formale tramite quale si attesti la situazione patrimoniale effettiva. Questa permette di...
Previdenza e Pensioni

Tutti i requisiti per accedere alla pensione anticipata

L’età per il diritto alla pensione, in una logica di contenimento dei costi, è stato progressivamente innalzata e collegata al criterio della speranza di vita introdotto nel 2010. Il momento del meritato riposo è divenuto una sorta di miraggio lontano...
Previdenza e Pensioni

Sussidio di disoccupazione per precari: 5 cose da sapere

Con i tempi che corrono, trovare un lavoro stabile e gratificante, non è di certo facile. I giovani di oggi, si ritrovano spesso a lavorare saltuariamente, con contratti a tempo determinato, occasionali e con lavori totalmente da precari. I precari però...
Previdenza e Pensioni

5 modi per andare in pensione

Alla fine della propria carriera lavorativa un comune lavoratore ha diritto alla pensione. Negli anni le normative a riguardo hanno subìto diverse modifiche, alcune sensibili, altre lievi. Nel recente Jobs Act sono presenti alcune regolamentazioni riguardo...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare l'indice ISEE

ISEE è un acronimo che sta per “Indicatore di Situazione Economico-Equivalente. È un indicatore ESSENZIALE che può renderci possibile l'accesso a benefici economici dal punti di vista: della sanità, della prevedenzialità e soprattutto da quello...
Previdenza e Pensioni

Prepensionamento: quando é possibile richiederlo

Col termine "prepensionamento", si intende la possibilità di godere delle pensioni di vecchiaia prima dell'età prevista dalla legge. Di recente è stata introdotto l'anticipo di pensione o Ape, un decreto pensato per garantire un reddito ponte ai dipendenti...
Previdenza e Pensioni

La tutela della maternità per lavoratrici a progetto

Avere un contratto di lavoro a progetto significa svolgere il proprio lavoro in assoluta indipendenza e senza nessun vincolo di subordinazione da parte del committente. Il lavoratore deve avere dei progetti da portare a termine in completa autonomia....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.