Come usufruire delle 150 ore di diritto allo studio in Sanità

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Dal 1° Gennaio al 31 dicembre di ogni anno è possibile usufruire dei permessi per il cosiddetto diritto allo studio. Infatti, se siete dei lavoratori della Pubblica Amministrazione, ed in particolare nel settore della Sanità, avete il diritto di assentarvi dal posto di lavoro, usufruendo di appositi permessi studio. Da evidenziare come quest?ultimi non sono da associare all?aspettativa per motivi di studio. Il diritto allo studio è sancito nella nostra carta Costituzionale, e le successive normative che prevedono in base al Contratto Collettivo Nazionale di poter usufruire di 150 ore lavorative di permesso, danno piena attuazione a questo principio. Per avere diritto a questo tipo di permesso, occorre che siate iscritti presso una qualsiasi sede Universitaria e frequentare un Corso di laurea, oppure che vi stiate per preparare per un esame di Scuola Media Superiore.

26

Occorrente

  • Essere dipendente a tempo indeterminato nel comparto Sanità
  • Dimostrare di frequentare regolarmente i corsi di studio
  • Dimostrare di sostenere gli esami di corso previsti
  • Certificato di iscrizione alla Scuola o all'Università
  • Modulo di domanda alle 150 ore rilasciato dall'Azienda Sanitaria
  • Modulo di dichiarazione sostitutiva di iscrizione al corso scolastico/accademico
  • Modulo di dichiarazione sostitutiva degli esami sostenuti
  • Documenti di identità validi
  • Codice fiscale
36

Se lavorate nel comparto della Sanità, il CCNL vi dà diritto ai permessi retribuiti che consentono, nell?arco di un anno solare, di poter usufruire di 150 ore da dedicare alla vostra formazione scolastica. Il personale sanitario è infatti beneficiario di tali permessi ed ha diritto, salvo motivate ed inderogabili esigenze di servizio di natura straordinaria, a turni o articolazioni diverse dell?orario di lavoro che facilitino la frequenza dei corsi o la preparazione agli esami universitari; tale personale non è obbligato a prestazioni di lavoro straordinario durante i giorni festivi e di riposo settimanale.

46

La fruizione dei permessi per il diritto allo studio sarà gestita direttamente dagli uffici del personale della struttura sanitaria presso la quale fate servizio, che vi dovrà fornire i relativi moduli per inoltrare la domanda. Riceverete così un modulo relativo alla ?Domanda per la concessione del diritto allo studio?, seguito dall'anno di riferimento, un modulo di ?Dichiarazione Sostitutiva di Iscrizione al corso scolastico o accademico? ed infine un ultimo modulo dove verranno autocertificati gli esami già sostenuti. Tali permessi saranno distinti in tre diverse tipologie: 1) cumulo di permessi giornalieri; 2) permessi orari, utilizzando parte dell?orario giornaliero di servizio; 3) permessi giornalieri, utilizzando l?intero orario giornaliero di servizio.

Continua la lettura
56

Una volta ricevuti i moduli, non vi resta che compilarli correttamente, facendo cura di indicare un indirizzo email attivo e un numero di telefono. Ricordate altresì di firmare in calce i tre moduli e protocollare l?intero fascicolo. Quest?ultimo sarà dunque sottoposto al vaglio del diretto responsabile del vostro ufficio che, in linea generale, dovrà ratificare la vostra richiesta dandovi la possibilità di usufruire delle 150 ore di permesso nell?arco dell?anno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se lavori a tempo determinato puoi accedere ad una percentuale prevista di ore di formazione
  • Prima di protocollare le domandine, controlla il tutto e tieni una copia fotostatica con il numero di protocollo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come diventare docente di diritto

Le figure professionali che si possono ritenere meravigliose sono veramente tante. Ciascuno di noi ha, fin da bambino, il proprio sogno nel cassetto. Quando si diventa grandi, molte preferenze vengono spesso cambiate. I gusti, le circostanze e le ambizioni...
Lavoro e Carriera

Come esercitare il diritto di precedenza nelle assunzioni

Il diritto di precedenza nelle assunzioni rappresenta una delle più importanti norme che regolano i rapporti di lavoro e mirano a tutelare tutti i lavoratori assunti tramite contratto a termine, tramite contratti part time, oppure quei lavoratori licenziati...
Lavoro e Carriera

Le fonti internazionali e sovranazionali del diritto del lavoro

Quando si parla di diritto del lavoro, si fa riferimento ad un rapporto che viene regolamentato da diverse fonti; nel corso della storia queste ultime sono cambiate e si sono evolute, seguendo sia i mutamenti sociali che quelli politici dello Stato. Sono...
Lavoro e Carriera

Come diventare professore di diritto

Alcune persone si appassionano a materie artistiche, altre ad argomenti di tipo culturale ed altri ancora, a materie legislative, in virtù delle proprie passioni, si orientano gli studi e si sceglie la propria professione. Le scelte lavorative non sono...
Lavoro e Carriera

Come Scrivere Un Parere Di Diritto Civile

All'interno di questa guida, indicherò i passi per poter scrivere un parere di diritto civile nel più breve tempo e miglior modo possibile. Tale modalità, potrà essere utile sia per il lavoro quotidiano di chi opera nel settore, sia in sede d'esame...
Lavoro e Carriera

Come diventare assistente di uno studio veterinario

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come diventare assistente di uno studio veterinario. Se si è amanti degli animali e si abbia intenzione di prendersi cura di loro, l'assistente di studio veterinario rappresenta senza...
Lavoro e Carriera

Come costituire uno studio associato

Lo studio associato sta diventando un'opportunità di lavoro per molti giovani e soprattutto per coloro che sono liberi professionisti. Oggi vedremo in questa guida come costituire uno studio associato e tutte quelle informazioni che sono necessarie per...
Lavoro e Carriera

Trasformazione e diritto al part-time: quali sono i casi previsti

La crisi degli ultimi anni ha colpito numerosissime aziende e piccole e medie imprese a livello nazionale. In alcuni casi, per evitare il licenziamento o la cassa integrazione di un numero imprecisato di lavoratori, si è preferito ricorrere allo strumento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.