Come usare la Postepay per effettuare acquisti su internet

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Acquistare online è un'attività sempre più diffusa e milioni di italiani acquistano ogni giorni tantissimi prodotti sul web. Talvolta però quest'attività trova resistenza da parte di coloro che non si fidano di effettuare pagamenti online, magari temendo che dopo aver pagato, non ricevano la merce ordinata. In questa guida cercheremo di dare alcuni consigli su come pagare online in tutta sicurezza e in particolare su come usare la Postepay per effettuare acquisti su internet.

26

Occorrente

  • Carta postepay
  • Account Paypal
36

Quali dati della carta inserire

Innanzitutto, bisogna sapere che se vogliamo acquistare un oggetto presso un negozio online, dopo esserci registrati al sito ed aver aggiunto l'oggetto (o gli oggetti) al carrello virtuale, dovremo passare all'inserimento dei dati di spedizione (indirizzo di consegna) e alle modalità di pagamento. Proprio quest'ultima fase è quella che ci interessa maggiormente, in quanto dovremo andare a inserire il codice a 16 cifre della nostra carta postepay, successivamente il nome e cognome dell'intestatario, la data di scadenza ed il codice di sicurezza a 3 cifre presente nel retro della carta stessa. Per essere sicuri di inserire questi dati personali in una pagina web sicura, controlliamo che nella parte riservata all'indirizzo, sia presente il disegno un lucchetto. Questo, infatti, è proprio il simbolo che sta a indicare che la pagina in cui ci troviamo è sicura, in quanto è protetta da un sistema di sicurezza che non permette ai malintenzionati di intercettare i codici della nostra carta.

46

Come usare la postepay per acquisti su ebay

Qualora voleste utilizzare usare la carta postepay per effettuare degli acquisti su ebay, dovrete seguire un percorso un po diverso. Di fronte ad azioni di questo genere, un ottimo consiglio è quello di registrare la vostra carta sul sito di paypal. In questo modo sarete tutelati nell'eventualità che la transazione non si concluda nel modo da voi sperato, o in presenza di qualche inconveniente riguardante la qualità del prodotto che intendete acquistare. Inoltre, il servizio offerto da paypal, offre la possibilità di poter effettuare gli acquisti senza dover aggiungere, ogni qual volta, i vostri dati della vostra carta, in quanto vi verrà chiesto soltanto di digitare il nome e la password collegati al vostro account paypal.

Continua la lettura
56

Cosa non fare assolutamente

Dopo aver spiegato come usare la postepay è opportuno mettervi in guardia su possibili truffe online. In particolare, NON fidatevi mai di chi vi chiede di effettuare un'azione di acquisto attraverso una ricarica postepay. Questo genere di movimento, infatti è assolutamente vietato da eBay, e decisamente rischioso, poiché non essendo rintracciabile, non permette di essere rimborsati nell'eventualità di una condotta errata da parte del venditore. Inoltre, un modo per proteggere i vostri soldi è quello di ricaricare la carte solo con la cifra di avete bisogno per effettuare l'ordine. In questo modo, in caso di furto dei dati sarete sicuri che non perderete grandi somme.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come collegare PayPal e PostePay

Gli acquisti e le vendite online sono attualmente una pratica abbastanza diffusa, in quanto consentono di gestire comodamente da casa le proprie necessità. Si può scegliere di collegare la carta ricaricabile prepagata Postepay con il metodo di pagamento...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro da Paypal a Postepay

Al giorno d'oggi molti dei nostri acquisti avvengono per via telematica. I nostri portafogli sono pieni di carte di credito e carte prepagate intestate a nostro nome. Inoltre esiste un altro metodo di pagamento più innovativo che permette di accumulare...
Finanza Personale

Come collegare la postepay al paypal

Al giorno d'oggi, con la rapida diffusione dei computer e di internet, si è sviluppato fortemente anche il commercio online. Effettuare pagamenti tramite un conto PayPal ci darà la possibilità di richiedere il rimborso delle somme pagate, nel caso...
Banche e Conti Correnti

Come collegare una Postepay ad un account PayPal

Paypal risulta essere al giorno d'oggi la soluzione più diffusa, scelta sia da privati che da imprese, per inviare e ricevere denaro. Per poter utilizzare il servizio risulta essere necessario disporre di un indirizzo e-mail, che dovrà essere confermato...
Banche e Conti Correnti

Come ricaricare Postepay con il bancomat

Da molti anni, possedere una carta di credito/debito è semplice per tutti. La carta di debito, in particolare, è accessibile per chiunque la richieda. Non è infatti necessario avere un conto corrente. Sarà sufficiente depositare una piccola somma...
Banche e Conti Correnti

Come ricaricare la carta Postepay di un'altra persona

Al giorno d'oggi gli acquisti su internet sono sempre più frequenti in quanto risultano essere molto comodi e soprattutto veloci. Esistono diverse tipologie di pagamento online e una delle più famose è senza dubbio quella che prevede l'utilizzo di...
Finanza Personale

Come ricaricare la PostePay con BancoPosta online

Dopo l'avvento di Internet, gli acquisti e le vendite online sono decollati al punto tale da costituire una fetta importante del mercato in tutti i settori. I metodi di pagamento sono molto diversi tra loro. Si va dal Paypal al Western Union, dall'accredito...
Finanza Personale

Come controllare il saldo Postepay on line

Poste Italiane rilascia da anni una carta prepagata non collegata ad un conto corrente. Chi desidera la Postepay non deve, quindi, possedere necessariamente un proprio conto corrente postale. Questo è uno dei motivi per cui molte persone, soprattutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.