Come tutelare i propri risparmi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'andamento economico degli ultimi anni ha messo un po' in allarme i risparmiatori. Purtroppo con l'entrata dell'euro pochi sono i soldi che i risparmiatori possono mettere da parte. Prima la gente dopo la la spesa quotidiana, metteva da parte qualcosa. Ora invece con i prezzi che sono raddoppiati e, con gli stipendi non adeguati rispetto al tenore di vita in cui viviamo, è impensabile riuscire a mettere da parte qualcosa La situazione si è capovolta irrimediabilmente, non si arriva a coprire le spese essenziali. Leggete attentamente i passi di questa interessante guida per saperne di più su come tutelare i propri risparmi.

27

Occorrente

  • risparmi
37

Investire una parte di azioni

Un sistema potrebbe essere quello di cambiare l'investimento del risparmio. Innanzitutto è un periodo favorevole per comprare Titoli di Stato, anche di paesi del Nord Europa. I rendimenti offerti non sono da sottovalutare soprattutto per il medio e lungo periodo, magari, 10 anni e si arriva ad avere anche il 6%: non male considerando che per la crisi non si vede soluzione a breve. Nonostante le borse siano in calo, le azioni in determinate fasce promettono ancora bene, quindi una parte potrebbe essere investita con tranquillità. Per compiere operazioni in borsa è utile farsi consigliare da consulenti, senza addentrarsi in un mondo che non conosciamo. Capita spesso che presi dalla frenesia compriamo titoli in un momento favorevole e, che poi quando sono in discesa, presi dal panico abbiamo fretta di rivendere.

47

Esercitarsi sulle piattaforme dei brokers con delle demo per capire il meccanismo

I conti correnti sono quelli che ispirano meno fiducia a livelli di rendimenti. È vero che l'Italia difficilmente arriverebbe alla situazione di Grecia e Cipro, ma in tempi così instabili tutto può succedere. I conti correnti, comunque, sono tutelati da eventuali fallimenti degli istituti bancari: tramite il Fondo Interbancario di tutela dei depositi, verranno rimborsati fino a 100.000,00 euro in meno di un mese. I più audaci potrebbero tentare di incrementare i propri risparmi investendo nel Forex. I brokers mettono a disposizione delle piattaforme con delle demo su cui è possibile esercitarsi per capire il meccanismo.

Continua la lettura
57

Aumentare il gruzzolo senza rischiare più denaro di quanto non si è disposti a perdere

La regola di questo modo di impiegare ed eventualmente, aumentare il gruzzolo è di non rischiare più denaro di quanto non si è disposti a perdere. Qualcuno pensa di fare la cosa giusta investendo nel mattone. Purtroppo nell'ultimo periodo, proprio per la contrazione dei risparmi, e impossibilità per molti di saldare le rate del mutuo, il prezzo degli immobili sta scendendo. Quindi non è detto che nel momento di rivendere avremo un incremento di valore a nostro vantaggio.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

3 idee per investire i propri risparmi

Se possedete un piccolo capitale di liquidità, che non dovete necessariamente tenere immobilizzato, una scelta interessante potrebbe essere quella di investirlo per ottenerne un rendimento. Investire, significa mettere in atto un processo atto ad incrementare...
Finanza Personale

Come gestire i propri risparmi

Oggi tante persone sono demotivate a risparmiare. Ciò soprattutto quando le spese risultano davvero tante e non si riesce a mettere da parte qualcosa. Questo non deve comunque farci desistere. Cerchiamo pertanto di stabilire un obiettivo da raggiungere...
Finanza Personale

Come mettere al sicuro i propri risparmi

La questione economica diviene sempre più spinosa. Sempre meno persone riescono a mettere da parte un po' di denaro per le situazioni di emergenza, tuttavia anche se essi riescono devono comunque fare i conti con l'imponente interrogativo: dove e come...
Finanza Personale

Consigli per una migliore gestione dei risparmi

In tempi di crisi come quelli odierni, i risparmi sono la prima fonte di guadagno esistente. Il risparmio è ciò che abbiamo già riscosso e messo da parte, e solitamente viene sfruttato come garanzia per il futuro in caso di qualunque necessità. Una...
Finanza Personale

Come gestire i risparmi

Al giorno d'oggi gestire i propri risparmi è diventata una missione molto difficile; risparmiare e soprattutto gestire in modo oculato il proprio denaro è di importanza vitale, non solo per affrontare con sicurezza il presente e migliorare la propria...
Finanza Personale

Come investire i tuoi risparmi

Investire il denaro non è sempre così facile, ma sicuramente non è necessario essere dei maestri di borsa o dei laureati in finanza. In questa guida vi daremo una mano su come investire i vostri risparmi. Molte banche conclamano con pubblicità "affidaci...
Finanza Personale

Come difendere i risparmi dalla crisi

In questo periodo di grave crisi, ciascuno di noi è attanagliato da spese troppo alte: bollette, affitti, benzina, spesa alimentare in continuo aumento di prezzo. Si sa, stiamo attraversando un periodo di transizione troppo pesante ma, come si dice in...
Finanza Personale

Come riscuotere i propri crediti

Pressione fiscale, carenza di lavoro, stretta del credito e lunghi tempi di pagamento, sono solo alcuni dei tanti fattori che influiscono sulla crescita esponenziale del fenomeno dell'insolvenza. Per tutelare i propri diritti è fondamentale che ognuno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.