Come trovare uno stage all'estero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ormai è di vitale importanza immaginare il futuro in una prospettiva internazionale: è una necessita' formativa sia personale e sia professionale per ogni studente o persona che ha voglia di migliorare la propria personalita' ed il proprio percorso lavorativo. Scoprire diversi modi di lavorare, di relazionarsi e di vivere aiuta enormemente il proprio percorso di vita lavorativa. È una scelta pragmatica che verte ad una preparazione lavorativa incentrata all'esperienza ed all'apprendimento di un'altra lingua straniera. In questa guida, cerchiamo di capire come sfruttare al meglio il web per avere un'idea delle possibilità che il mercato offre, prepararsi materialmente ed a trovare uno stage all'estero.

26

Occorrente

  • computer
  • studiare
  • mentalita' aperta
36

Rivolgersi all'apposito ufficio di orientamento per il lavoro

Se siete degli studenti e ancora legati all'università, cominciate da lì. Parlatene con un professore di fiducia e ben informato, che possa indirizzarvi o rivolgetevi all'apposito ufficio di orientamento per il lavoro (ogni università ne possiede uno). Se invece preferite muovervi da soli, mettetevi all'opera sul web o chiedere informazioni ad amici che hanno gia' sperimentato l'esperienza. Ogni azienda ha ormai il suo sito. Cercate all'interno la sezione "lavora con noi" e stabilite contatti. Ci sono anche siti che permettono di ricercare le aziende in base al vostro settore di interesse e verificare le opportunità di impiego presso le stesse. Vi sono ormai numerosi link, anche fai da te, che vi offriranno un aiuto concreto per ricercare le aziende predisposte ad offrirvi una opportunita' di stage.

46

Redigere un buon curriculum vitae

Se siete decisi a svolgere il vostro stage all'estero, allora, prima di cominciare la ricerca, armatevi di un buon curriculum vitae. La seconda cosa da fare, una volta trovato il vostro settore di interesse e svolta una selezione delle aziende che maggiormente vi ispirano, è cominciare a inviare il vostro cv. Bisogna provare. Finché non si cominciano a ricevere le prime risposte, non capiremo come e cosa dobbiamo cambiare perché la nostra domanda possa essere presa in considerazione. Imparerete a migliorare il vostro linguaggio, ad arricchire man mano il vostro curriculum, a capire su quali punti insistere. Mettete in conto, in caso di risposta positiva, la possibilità di dover partire e di dovervi organizzare in poco tempo.

Continua la lettura
56

Munirsi di un certificato TOEFL o IELTS

Il livello di conoscenza della lingua richiesto varia a seconda del tipo di lavoro che andrete a svolgere e dell'importanza dell'azienda che vi assumerà. Un consiglio è sicuramente quello di dedicarvi allo studio della lingua di interesse prima di partire e/o prima di mettervi alla ricerca del vostro stage. In generale, se vi spostate in Europa, è utile conoscere l'inglese e, nel caso in cui vi muoveste nei paesi del Regno Unito, avere un certificato TOEFL o IELTS (i più richiesti).

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Partire con una mentalita' aperta, tornerete arricchiti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Consigli per affrontare uno stage

Lo stage è un periodo di formazione professionale che può svolgersi in ambito di studio, preventivamente all'assunzione definitiva o per pura dedizione e crescita personale. Che riguardi l'addestramento o la specializzazione in uno determinato settore,...
Lavoro e Carriera

Come farsi assumere dopo uno stage in azienda

Come avrete sicuramente compreso attraverso la semplice lettura del titolo di questa guida, ora andremo a occuparci di assunzioni. Nello specifico, cercheremo di offrirvi dei consigli per comprendere come farsi assumere dopo aver effettuato uno stage...
Lavoro e Carriera

Cosa fare il primo giorno di stage

Il periodo estivo è il momento in cui molti ragazzi si trovano alle prese con il primo stage in azienda, allo scopo di imparare il lavoro che andranno a svolgere nel loro futuro e per incominciare a capire quali sono le competenze richieste dalla mansione...
Lavoro e Carriera

Lavoro all'estero: i 5 paesi con più opportunità

Con l'aumentare della disoccupazione e della crisi economica, sono sempre più le persone che provano a cercare lavoro all'estero, tuttavia non sempre sanno cosa cercare né tanto meno a cosa vanno incontro. Lavorare in un paese estero, infatti, significa...
Lavoro e Carriera

5 buoni motivi per lavorare all'estero

Per gli italiani questa è come non mai un'epoca ricca di dilemmi. Ci tocca infatti decidere se rimanere in Italia oppure andarcene all'estero. Cercare un lavoro qui, ormai è risaputo, rischia di compromettere la tua potenziale e folgorante carriera....
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante d'italiano all'estero

Oggi vi parliamo di un argomento che potrebbe interessare a molti, ovvero come diventare insegnante d'italiano all'estero. Sono sempre più numerosi i giovani che ogni anno si trasferiscono all'estero in cerca di quelle opportunità di lavoro che qui...
Lavoro e Carriera

Come aprire un'attività commerciale all'estero

Avviare un'impresa non è un compito facile, soprattutto se si sta pensando di aprirne una all'estero. Gli italiani sono noti per il loro spirito di iniziativa nell'ambito del fare impresa, hanno spesso dato sfogo alle loro capacità imprenditoriali non...
Lavoro e Carriera

10 lavori ben retribuiti all'estero

Molte persone decidono di lasciare il loro Paese di origine per recarsi in posti dove, facendo lo stesso lavoro, saranno pagati decisamente meglio. I motivi che spingono le persone a trasferirsi all'estero sono molteplici. Magari sono in cerca di fortuna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.