Come trovare lavoro in Israele

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chi sta pensando di espatriare verso il Medio Oriente, e si chiede come trovare lavoro magari in Israele, avrà delle gradite sorprese. In Israele, infatti, i lavoratori italiani sono molto ricercati e questo perché molte aziende hanno rapporti professionali e commerciali con l’Italia e cercano, proprio per questo, dei lavoratori di madrelingua italiana. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustrerò come trovare lavoro in Israele, fornendovi inoltre, tutte le informazioni fondamentali e qualche utile suggerimento su come effettuare questa operazione nella maniera più semplice e rapida possibile. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Connessione internet
  • pc
  • curriculum vitae
  • conoscenza delle lingue
37

Visto da turista e visto per l'impiego

Puntate soprattutto sui settori in crescita, come quello del turismo (quindi l'ideale sarebbe lavorare in un'agenzia di viaggi), oppure sul settore della ristorazione. Si può fissare un colloquio di lavoro dall'Italia ed andarlo a sostenere entrando in Israele con un visto da turista. Ricordatevi di presentare il vostro curriculum vitae, in cui inserirete tutte le vostre esperienze lavorative e soprattutto tutte le vostre informazioni personali, in modo da poter essere contattati nel caso in cui foste assunti. Se poi il colloquio va bene e si ottiene il lavoro, ci si dovrà procurare un regolare visto per l'impiego. Si potrà richiedere tale documento all'ambasciata israeliana in Italia, presentando la copia del contratto di lavoro.

47

Le lingue conosciute

La seconda operazione da compiere, se si è alla ricerca di un lavoro in Israele, è senza dubbio quella di imparare le lingue. Chi conosce l'ebraico è di fatto avvantaggiato nella ricerca di un impiego in questo Paese del Medio Oriente, ma anche se non si conosce la lingua locale, non bisogna disperare. Fondamentale è, però, conoscere quanto meno l'inglese, la lingua internazionale parlata in tutto il mondo. A volte proprio la conoscenza della lingua può costituire la chiave per il futuro impiego.

Continua la lettura
57

Scoprire i settori di maggiore sviluppo

Il terzo passo è quello di effettuare delle ricerche per scoprire quali sono i settori e gli ambiti di maggiore sviluppo nel Paese e quindi quelli in cui è più facile trovare lavoro. Tra i settori più all'avanguardia ci sono quelli legati ad Internet ed in particolare il marketing, il settore legato al Seo, ma anche il trading ed i casinò online. Molto ricercati anche traduttori e guide turistiche. Un impiego di lavoro in Israele lo si può cercare o recandosi in loco, magari da turista per un breve periodo di tempo, oppure dall'Italia attraverso Internet ed i tanti siti specializzati nella ricerca di lavoro presenti in rete.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di prendere una decisione siatene convinti e controllate se le vostre finanze vi permettono un trasferimento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Singapore

In questo tutorial vi spiegheremo come trovare lavoro a Singapore. Negli ultimi anni, Singapore è uno di quei paesi che ha avuto un'espansione economica fortissima, per tal motivo sono sempre in numero maggiore gli imprenditori europei che pensano e...
Lavoro e Carriera

Praga: come trovare lavoro

Oggi daremo un'occhiata più da vicino alle possibilità di lavoro offerte dalla città di Praga. Capitale della Repubblica Ceca, attualmente uno dei paesi più sviluppati dell'est europeo, Praga si basa su settori principali quali la finanza, l'informatica...
Lavoro e Carriera

10 consigli per un buon colloquio

In questa guida viene introdotto uno degli scogli più difficili del neo-laureato, diplomato o, più in generale, della persona che ha appena perso il lavoro e ne vuole trovare uno nuovo. Stiamo parlando, ovviamente, del colloquio di lavoro. Spesso i...
Lavoro e Carriera

Giovani: come cercare lavoro nei mesi estivi

Le finanze dei giovani studenti sono molto spesso in rosso, e per questa ragione, al termine dell'anno scolastico, diversi ragazzi cercano un sistema per guadagnare qualche soldino. Questo modo consiste nello svolgere alcuni lavori stagionali ed estivi...
Lavoro e Carriera

Come funziona il Lavoro Occasionale Accessorio

Lavorare è un diritto di tutti, ma spesso trovare lavoro in Italia è veramente difficile. Nascono in questo modo delle categorie di lavoro che permettono anche ai meno agiati di poter lavorare, avendo un discreto guadagno, però non è poi così semplice...
Lavoro e Carriera

Colloquio di lavoro: come presentarsi

Oggigiorno, con una forte mobilità del mercato del lavoro, è sempre importante trovarsi preparati ad affrontare un colloquio di lavoro. Bisogna infatti sempre considerare la possibilità di dover gestire in quattro e quattr'otto una convocazione per...
Lavoro e Carriera

Come gestire un colloquio di gruppo

I colloqui di gruppo sono semplici da gestire. Questo avviene quando si lavora bene in squadra e si riesce a far valere le proprie idee. Affrontare questo genere di colloquio di lavoro può risultare invece complicato per chi ha una personalità introversa...
Lavoro e Carriera

5 atteggiamenti vincenti ad un colloquio di lavoro

Per avere maggiori possibilità di essere selezionati durante un colloquio di lavoro, l'atteggiamento è un fattore che incide in maniera determinante. Sono molteplici gli aspetti da non trascurare, dalla puntualità all'abbigliamento, dalla spigliatezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.