Come trovare lavoro a Singapore

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

In questo tutorial vi spiegheremo come trovare lavoro a Singapore. Negli ultimi anni, Singapore è uno di quei paesi che ha avuto un'espansione economica fortissima, per tal motivo sono sempre in numero maggiore gli imprenditori europei che pensano e decidono di investire i loro capitali nello Stato Asiatico. Ci sono anche tantissimi lavoratori che puntano a trovare un'occupazione creandosi un avvenire lontano dall'Italia, oltre agli imprenditori. Continuate la lettura e capirete come potrete procedere. Buona lettura e buona ricerca!

26

Occorrente

  • inglese fluente
  • determinazione
36

Tutto quello che serve come documentazione

Per essere in regola, chiaramente, dovrete anche avere il passaporto e documenti annessi validi all'espatrio. Inoltre dovrete anche avere un visto lavorativo della durata da uno a due anni che vi verrà consegnato dallo stesso datore di lavoro presso il Ministero del Lavoro a Singapore, presentando i vostri documenti di lavoratore, tra i quali un curriculum vitae, una copia del passaporto, una copia del certificato di laurea e di qualsiasi altro diploma di cui siete in possesso.
Prima di tutto dovrete richiedere un permesso di lavoro per vivere e lavorare a Singapore. La strada maggiormente facile per venire a conoscenza di tutte le pratiche burocratiche che si dovranno fare è quella di visitare il sito online del Ministero dei Lavoratori a Singapore, ma potrete anche andare personalmente al Consolato di Singapore in Italia, che è ubicato a Roma in Via Nazionale 200, CAP 00184.

46

Esistono quattro tipologie di permessi di lavoro

Esistono quattro tipologie di permessi di lavoro, essi sono chiamate il "pass Q1", il "pass P2", "pass P1", il "Pass S". Le prime tre sigle, sono chiamate con il nome tecnico di Singapore Employment Pass, e sono i permessi maggiormente richiesti e ricercati, relativamente a quelle figure professionali come dirigenti, manager e personale qualificato.
Il "Pass S" è destinato a quei lavoratori che non hanno qualifica: uno stipendio lordo mensile di questa categoria equivale a 2000 dollari di Singapore, una differenza abissale se pensate a quello che potrà percepire un manager arrivando anche a 8000 dollari.
Chi parla un fluente inglese, è ovviamente avvantaggiato, specialmente per il colloquio di lavoro, perché a Singapore l’inglese è la lingua ufficiale.

Continua la lettura
56

Troverete vari portali di recruiting sul web

Siccome che Singapore dista dall'Italia ben 12.000 km, il mezzo maggiormente efficace per cercare e scoprire quale siano le offerte di lavoro è senza dubbio Internet. Ci sono vari portali di recruiting online, però quelli che vi consigliamo di visitare sono www. Monster. Com. Sg, Contact Singapore, www. Bestjobs. Com. Sg, www. Jobscentral. Sg. Tutti quanti sono molto validi per trovare lavoro in tale potenza economica nuova. Buona fortuna!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • controllare frequentemente i siti descritti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Brunei: come trovare lavoro

In questo articolo vorrei spiegarvi come trovare lavoro a Brunei. Il Sultanato del Brunei è situato sulla costa settentrionale dell'isola di Borneo. Il Sultanato del Brunei è costituito da due territori, affacciati al Mar Cinese meridionale e separati...
Lavoro e Carriera

Hong Kong: come trovare lavoro

L'intero Pianeta sta attraversando, ormai da quasi dieci anni, una delle peggiori crisi della sua storia. Questa crisiha ormai colpito tutti e cinque i continenti ed il numero di giovani costretti ad emigrare in paesi lontanissimi pur di avere la possibilità...
Lavoro e Carriera

Monaco: come trovare lavoro

Avete deciso di trasferirvi a Monaco e quindi oltre alla casa dovete trovare un lavoro, ma non sapete da dove iniziare? Non scoraggiatevi non è un impresa così difficile come sembra,Questa guida vi aiuterà in maniera davvero semplice, come riuscire...
Lavoro e Carriera

Come trovare lavoro a Napoli

In periodi di crisi economica come quella che si vive adesso, trovare un lavoro può essere difficile. Infatti cercare un’occupazione è una vera impresa e molti ragazzi vi rinunciano. Preferiscono così non fare nulla in attesa che qualcosa o qualcuno...
Lavoro e Carriera

Consigli per trovare facilmente lavoro

Il periodo non è dei migliori, e la crisi si sente soprattutto nel mondo del lavoro, dove è più facile sentir parlare di licenziamenti e cassa integrazione, più che di assunzioni e bandi di concorso. Questo non vuol dire che sia comunque impossibile...
Lavoro e Carriera

Le 10 regole d'oro per trovare lavoro

Cercare un buon lavoro al giorno d'oggi è un'attività da non sottovalutare; infatti ha un'elevata importanza. Quindi è bene attivarsi in tal senso al fine di ottenere un ottimo risultato che nel nostro caso è trovare un lavoro soddisfacente. Per iniziare,...
Lavoro e Carriera

10 consigli per trovare lavoro a Londra

Londra è una delle città più ambite dai giovani di oggi. Data la crisi del mercato del lavoro, sono sempre di più i ragazzi che vanno all'estero a cercare fortuna. Molti di essi si recano proprio a Londra per migliorare la propria conoscenza dell'inglese....
Lavoro e Carriera

Madrid: come trovare lavoro

Trovare lavoro in Spagna non è un'impresa per niente facile, si pensi solo che le ultime statistiche danno un tasso di disoccupazione al di sopra del 25%. Una delle città che da qualche speranza in più è la capitale Madrid. La buona padronanza della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.