Come trovare lavoro a Buenos Aires

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per gli appassionati dei viaggi all'estero, ci sono delle persone che si recano all'estero alla ricerca di un lavoro. L'Argentina è un paese che attrae gli italiani in modo particolare, probabilmente a causa della vicinanza linguistica e culturale con il nostro Paese, oltre che per le bellezze naturali e per la simpatia dei suoi abitanti. In questo articolo vorrei spiegarvi come poter trovare lavoro a Buenos Aires. Questi consigli sono molto utili da seguire, con consigli pratici e buocratici.

27

Occorrente

  • voglia di fare
  • grinta e passione
  • curriculum vitae
  • documenti
37

Primo suggerimento sulla ricerca del lavoro

Il primo suggerimento da seguire è che le grandi multinazionali hanno avviato dei progetti di investimento in Argentina, con il vantaggio di permettere a chi cerca lavoro di poter valutare le offerte direttamente dall'Italia, in modo da arrivare in loco con un contratto già firmato.

47

Secondo suggerimento sulla ricerca del lavoro

Il secondo suggerimento da seguire è che si può scegliere di cercare un impiego direttamente sul posto, consultando le varie offerte di lavoro proposte dai quotidiani locali, dai siti web specializzati, o rivolgendosi alle agenzie per il lavoro, che sapranno indirizzare e fornire dei preziosi consigli per restare inattivi il minor tempo possibile ed espletare al meglio tutte le pratiche necessarie per poter intraprendere un'attività lavorativa.

Continua la lettura
57

Terzo suggerimento sulla ricerca del lavoro

Il terzo suggerimento da seguire è che una professione molto diffusa nella città di Buenos Aires è quella dell'insegnante privato di inglese. Per svolgere l'attività di insegnante privato di inglese è necessario essere in possesso del certificato TEFL o TEOFL, anche se è possibile lavorare anche senza di questo, ma praticando prezzi inferiori. Se invece non si possiedono delle competenze specifiche si consiglia di orientarsi per la ricerca di un lavoro sul settore turistico, fortemente in espansione e sempre alla ricerca di forza lavoro.

67

Quarto suggerimento sulla ricerca del lavoro

Il quarto e ultimo suggerimento da seguire è che per lavorare a Buenos Aires, così come in tutta l'Argentina, è necessario essere in possesso del certificato denominato CUIL, qualora decidessimo di svolgere un'attività da lavoratore dipendente, o del CUIT, nel caso di un lavoro svolto in regime di autonomia. Entrambi questi documenti, quindi sia il CUIL e sia il CUIT, verranno rilasciati, una volta ottenuto un posto di lavoro, da appositi uffici territoriali presenti sul territorio, che potranno facilmente essere indicati dalle numerose agenzie dislocate sul territorio argentino che si occupano di gestione di pratiche burocratiche.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Trovare un lavoro in una paese diverso dal proprio, non sempre è facile e veloce, ma noi vogliamo aiutarvi a farlo senza grossi problemi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Investire in obbligazioni argentine

La situazione critica dei mercati europei non offre ai risparmiatori delle soluzioni di investimento vantaggiose e sicure, proprio per questo recentemente sono ritornati in auge gli investimenti in Argentina, dopo il default del 2001. La prossime elezioni...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di scuola guida

L'insegnante di scuola guida è quella persona che, all'interno di ogni autoscuola, si occupa della spiegazione teorica riguardante le patenti di guida e tutti quegli ostici quiz d'esame. Il medesimo insegnate ha il compito, dunque, di gestire e svolgere...
Lavoro e Carriera

Come diventare insegnante di Ukulele

L'ukulele è uno strumento musicale molto particolare che non tutti conoscono. Esso assomiglia a una chitarra di piccole dimensioni ed è caratterizzato da quattro corde in acciaio che vengono suonate utilizzando un plettro. Nella seguente guida pertanto...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la diagnosi funzionale

Per i bambini portatori di handicap occorrono maggiori attenzioni da parte degli adulti. Qualora dovessero trovarsi in luoghi pubblici (come un istituto scolastico o un giardinetto), hanno inoltre bisogno di tanto sopporto. La scuola rappresenta il luogo...
Lavoro e Carriera

Come Ottenere Il Certificato B2 per Insegnare

Sei interessato a sapere come ottenere il certificato B2 per insegnare nelle scuole? La guida che segue ti risulterà utile poiché ti spiegherò i passi da seguire per ottenerlo e per risolvere ogni domanda, analizzando ogni aspetto. Fino a qualche anno...
Richieste e Moduli

Come rimpatriare una salma

Generalmente non sappiamo cosa fare se un migrante residente in Italia muore; necessitano delle procedure per rimpatriare la salma. Esse presentano diverse difficoltà, ma nonostante ciò poche persone decidono di dare sepoltura in Italia al proprio caro....
Lavoro e Carriera

Come diventare coordinatore tecnico pratico di un corso di laurea in infermieristica

Come diventare Coordinatore Tecnico Pratico di un Corso di Laurea in Infermieristica? In prima battuta il candidato deve essere Infermiere, dipendente a tempo indeterminato di una Azienda Sanitaria, possedere una Laurea Specialistica in Infermieristica,...
Lavoro e Carriera

Lavorare come infermiere in Germania

Sono molte le persone che scelgono di trasferirsi in Germania per lavorare. Alcuni lo fanno per crescere a livello professionale e accumulare esperienze lavorative. Altri invece cercano un'occupazione fissa che in Italia non trovano. Chi vuole trasferirsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.