Come trovare l'ABI e il CAB della propria banca

Tramite: O2O 22/03/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando ci troviamo a dover eseguire delle operazioni, come ad esempio dei bonifici o qualsiasi altra operazione che comporta un trasferimento di denaro, possiamo ritrovarci a dover definire il significato di codici, mai sentiti prima e di cui ignoriamo il significato. Ciò è vero soprattutto nel caso in cui proviamo ad effettuare delle operazioni senza il supporto del personale specializzato o quando ci vengono richieste delle informazioni di cui non siamo a conoscenza. Non preoccupatevi, non è nulla di complicato, con un po' di informazione, riuscirete sicuramente a cavarvela alla grande. In questa guida proviamo a capire come fare per trovare l'ABI e il CAB della propria banca, due codici che potrebbero essere richiesti durante l'esecuzione di alcune operazioni bancarie.

25

Conoscere l'Iban

Quando dobbiamo effettuare autonomamente un bonifico bancario abbiamo bisogno di conoscere l'IBAN (International Bank Account Number), ovvero il numero di conto corrente su cui effettuare il versamento, definito a livello internazionale. Occorre inoltre ovviamente conoscere il nome del titolare del conto e quello della banca, se non ricordate l'IBAN, vi conviene sempre consultare il contratto che si è stipulati al momento dell'apertura del conto corrente, dove vengono riportate tutte le informazioni necessarie. Proprio all'interno dell'IBAN possiamo rilevare, inoltre, due codici identificativi importanti come l'ABI e il CAB, che possono rivelarsi utili in alcune operazioni bancarie e possono essere facilmente individuati.

35

Utilizzare l'ABI e il CAB

L'ABI e il CAB sono, infatti, i due codici utilizzati per poter identificare in modo univoco un istituto bancario. Tra le coordinate bancarie, in particolare, l'ABI (Associazione Bancaria Italiana), è un codice numerico identificativo composto da cinque cifre, di cui la prima è sempre rappresentata da uno zero. Il CAB (Codice di Avviamento Bancario), invece, è un codice numerico di cinque cifre che individua la specifica agenzia o filiale di cui fa parte il proprio istituto di credito, ad esempio nella specifica collocazione territoriale in cui l'istituto è collocato, è stato introdotto proprio per favorire una distinzione tra le filiali appartenenti ad una stessa banca. Entrambi i codici, sono stati istituiti per una maggiore trasparenza, in maniera tale da identificare immediatamente la provenienza del conto.

Continua la lettura
45

Identificare i numeri dei codici

Per poter rilevare l'ABI all'interno dell'IBAN basta considerare le prime quattro o cinque cifre presenti dopo le prime due lettere (ad esempio IT), una sigla internazionale che identifica la nazione di appartenenza dell'istituto bancario, le due cifre che costituiscono i codici di controllo e, infine, la lettera di un altro codice, il CIN (Control Intern Number), utilizzato come carattere di controllo. Il CAB, invece, corrisponde alle cifre immediatamente successive a quelle dell'ABI e che precedono gli zeri, identificativi del numero di conto corrente. In alternativa, questi codici sono reperibili e chiaramente individuabili sulla copia del contratto stipulato con la banca. Come avete potuto vedere, tutto ciò sembra più facile del previsto, una buona preparazione in ambito bancario è sempre utile per poter tutelare al meglio i nostri risparmi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come inoltrare un reclamo alla propria banca

Un addebito illegittimo sui servizi ed i prodotti bancari, un'omissione oppure un cattivo comportamento richiedono un adeguato reclamo. La protesta, da inoltrare alla propria banca in forma epistolare, va indirizzata all'Ufficio Reclami. Verrà pertanto...
Finanza Personale

Come trovare il codice Bic di una banca

Nel momento in cui viene avviata una trattativa con un'altra azienda, o quando è necessario inviare dei bonifici, solitamente, oltre al codice IBAN, è richiesto anche il codice BIC (Bank Identifier Code). Si tratta di un identificativo che contiene...
Finanza Personale

Come calcolare il codice IBAN

Dal 1 gennaio 2008, per effettuare un qualsiasi tipo di bonifico, non è più necessario utilizzare tutte le coordinate (abi, cab, ecc.) separate tra loro, ma è sufficiente disporre del codice IBAN e il nome dell'intestatario del conto cui vogliamo effettuare...
Finanza Personale

Come negoziare le condizioni di un mutuo con la banca

Quando si ha la necessità di avere dei soldi che non si hanno a disposizione nell'immediato, è possibile chiedere un mutuo alla propria banca. La banca, dopo aver esaminato le credenziali del cliente, può accettare di eseguire un mutuo suddiviso per...
Finanza Personale

Come effettuare un bonifico in italia tramite la banca multicanale di unicredit

Finalmente siamo diventati maggiorenni e possiamo maneggiare e gestire il denaro. Forse avevamo già un libretto di risparmio ed un conto corrente quando eravamo piccoli, ma eccoci ora ad avere a che fare più da vicino con responsabilità che prima non...
Finanza Personale

Come accedere ai servizi online della Banca di credito cooperativo

Ormai tutte Banche hanno attivo un servizio online, che consente di gestire il proprio corrente e svolgere la maggior parte delle operazioni finanziare comodamente seduti, da casa propria. Uno degli istituti di credito che offrono questo vantaggio è...
Finanza Personale

Come richiedere la carta prepagata ego go di credem banca

Le carte prepagate stanno aumentando vertiginosamente e muoversi fra le varie opzioni è a volte difficile, soprattutto valutare quale sia la più conveniente e la migliore. Ciascuno può veramente optare per la carta più adatta alle proprie esigenze...
Finanza Personale

Come richiedere il mutuo domus fisso di banca intesa san paolo

Comprare casa ad un certo punto della vita, diventa un'esigenza. Ma non sempre si ha a disposizione il capitale necessario per poter comprare casa in una volta sola, quindi poter accedere ad un mutuo diventa indispensabile. La scelta di accendere un mutuo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.