Come trasformare una sas in srl

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se svolgete un’attività lavorativa con una società del tipo Sas ed intendete ampliarla e trasformarla in Srl l’operazione è possibile, ma è importante che il capitale sociale sia in regola quindi senza disavanzi. Superato questo scoglio, ci sono poi alcuni adempimenti fiscali da seguire con un determinato iter burocratico. A tale proposito, ecco una guida con tutte le informazioni su come trasformare una Sas in Srl.

26

Occorrente

  • Adempimenti fiscali
  • Atto costitutivo
36

Stipulare l'atto costitutivo della società

Per trasformare una Sas in Srl, dopo aver certificato tramite una perizia giurata che il bilancio è perfettamente in regola e non ci sono quindi debiti regressi, si può procedere con la stipula dell’atto costitutivo e dello statuto presso un notaio presentando l’iscrizione al registro delle imprese entro 20 giorni. Entrambi gli atti devono essere firmati dai soci, indicando anche l'importo del capitale sociale. Tuttavia è importante sottolineare che per alcune società potrebbero essere richieste delle speciali autorizzazioni o licenze, oppure altre abilitazioni di vario genere e da integrare nel suddetto certificato della Camera di Commercio.

46

Affrontare delle spese obbligatorie

Quando si deve trasformare una Sas in Srl ci sono delle spese obbligatorie da affrontare, e che variano in base alla tipologia della nuova società ovvero ordinaria oppure semplificata. La cifra più grande è quella da corrispondere al notaio e che ammonta a circa 1.400 euro per la Srl ordinaria, mentre non sono presenti per quella semplificata poiché esiste già uno statuto di legge. In quest'ultimo caso, la normativa obbliga il notaio ad agire in base a degli standard provvedendo anche alla registrazione dell’impresa senza chiedere oneri aggiuntivi al cliente. Tuttavia va sottolineato che i diritti camerali ammontano a 120 euro indipendentemente se si tratta di un Srl di tipo ordinario o semplificata. I diritti di segreteria richiedono invece un versamento di 165 euro nel caso di una Srl ordinaria, mentre non vanno pagate per la semplificata. Un altro costo obbligatorio da sostenere è quello dell'imposta di registro da pagare per entrambe che corrisponde a 200 euro. Infine altre spese riguardano la tassa di cessione governativa il cui importo ammonta 309,87 euro, e 41 euro (per entrambe le tipologie di Srl) necessari questi ultimi per la vidimazione dei libri.

Continua la lettura
56

Iscriversi al sistema previdenziale

I soci della nuova società Srl tra gli altri adempimenti fiscali, devono considerare anche quelli che riguardano l'iscrizione al sistema previdenziale; infatti, devono spendere circa 3.600 euro all'anno per i contributi Inps e 200 euro di Inail oltre che 5 euro che servono per creare una PEC (posta elettronica certificata). Terminato l'elenco delle spese da sostenere per trasformare una Sas in Srl, va detto in conclusione che ogni anno bisogna pagare un commercialista ed il costo orientativamente è di circa 1.800 euro all'anno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come trasformare una Srl in Snc

La trasformazione "regressiva", cioè trasformare una società soggetta ad imposte Ires ad una società non soggetta, "trasformazione da Srl in Snc", deve essere attentamente considerata dal punto di vista della posizione fiscale degli azionisti; infatti,...
Aziende e Imprese

Come avviene la liquidazione di una Srl

Una SRL è un tipo di società di piccole-medie dimensioni, la più diffusa per quanto riguarda i piccoli esercizi commerciali, proprio per il basso limite di apporto di capitale nel momento di costituzione, rispetto agli altri tipi di società. Una SRL...
Aziende e Imprese

Come finanziare una srl

Probabilmente quasi tutti avrete sentito parlare delle SRL, ma, nel caso non lo sappiate, quest'acronimo sta per "Società a Responsabilità Limitata". Le SRL, in quanto società commerciali, operano nella produzione e nell'erogazione di beni e servizi....
Aziende e Imprese

Come aprire una srl a socio unico

Con la "Legge n°99/2013" venne introdotta una semplificazione alla disciplina delle Società a responsabilità limitata (Srl). Sostanzialmente, questa disciplina consente alle persone fisiche di costituire una tipologia di azienda similare alla tradizionale...
Aziende e Imprese

Come amministrare una Srl

La Società a responsabilità limitata (il cui acronimo è "Srl") rappresenta uno dei modelli di società di capitali più diffuso nel territorio italiano, anche perché è avviabile con un capitale sociale di soltanto 10.000€ (il 25% del quale deve...
Aziende e Imprese

Come costituire una srl

In questa guida vi guideremo nella costituzione di una società a responsabilità limitata. La srl è una società in cui la responsabilità dei soci è limitata al capitale conferito, quindi è abbastanza sicura e diffusa oggigiorno. La società a responsabilità...
Aziende e Imprese

Come trasformare una ditta individuale in società

Quando si parla di ditta individuale si fa riferimento a quel tipo di attività svolta da un solo imprenditore, che al contempo è l'unico responsabile della sua gestione. Nulla vieta all'imprenditore di avvalersi della collaborazione di altre persone...
Aziende e Imprese

Come cedere le quote di una Srl

Volete andare in vacanza e siete intenzionati a cedere delle quote di partecipazione di una S. R. L. (Società a responsabilità limitata) ma vi spaventano i costi? Vi spiegheremo come! Provate ad affidarvi ai consigli di questa guida e probabilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.