Come trasferirsi e trovare lavoro a Barcellona

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Molte persone sono disposte a trasferirsi in Spagna, per trovare lavoro. Tra le città più gettonate troviamo Barcellona che tra l'altro, offre anche maggiori possibilità essendo una delle più attive dal punto di vista dell'architettura, quindi ideale per chi in Italia ha studiato in questo settore, e cerca di mettere in pratica le proprie abilità. A tale proposito ci sono quindi alcuni consigli, su come trasferirsi e trovare lavoro nella capitale della Catalogna.

24

I collegamenti dall'Italia

Trasferirsi a Barcellona non è per nulla complicato; infatti, i collegamenti dall'Italia con la città sono tantissimi, ed è raggiungibile da quasi ogni parte della nazione con moltissimi aeroporti che puntano verso quello di Girona (scalo di riferimento per chi deve andare a Barcellona). Anche le disposizioni burocratiche non sono molto rigorose, visto che Italia e Spagna fanno entrambe parte della Comunità europea.

34

Dove alloggiare

Per quanto riguarda l'alloggio, a Barcellona c'è l'imbarazzo della scelta. Si possono infatti, trovare appartamenti in affitto (l'annuncio in spagnolo è Piso en alquiler) o qualora non si abbia la possibilità economica, si può inizialmente optare per una camera presso alcune famiglie. Una volta conosciuta a fondo la città di Barcellona, si possono leggere i quotidiani locali in uscita la domenica, che offrono lavoro a tempo indeterminato, e nella sezione specifica ci sono molte aziende alla ricerca di personale qualificato.

Continua la lettura
44

Procurarsi il NIE

I cittadini appartenenti all’Unione Europea hanno il diritto di vivere e lavorare in Spagna, basta che si procurino in caso di una permanenza superiori ai 3 mesi, il NIE (Numero de Identificacion de Extranjero), documento che va richiesto presso il Consolato. Si può infatti, andare alla volta della Spagna, magari per un breve periodo, cercando poi un lavoro provvisorio e casa sul posto, oppure iniziare le ricerche già dall'Italia aiutandosi con ricerche su internet. Una cosa fondamentale per chi intende trasferirsi e trovare lavoro a Barcellona, è di conoscere lo spagnolo, e in tal caso per impararlo, si possono frequentare dei corsi oppure fare pratica direttamente sul posto. La lingua parlata è proprio il castigliano, ma riesce facile comprendere bene anche il catalano. Un primo lavoro provvisorio potrebbe essere quello di cameriere o barman, che consentono nel tempo libero e stesso sul luogo di entrare a contatto con tantissime persone, e quindi imparare o perfezionare la lingua in pochissimo tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come trovare lavoro a Barcellona

La crisi economica e lavorativa ha colpito, come ben avete visto in televisione e dai vari mass-media, tantissimi luoghi italiani ed europei. Ma c'è una località spagnola dove è più facile trovare lavoro. In questa guida vi daremo suggerimenti su...
Case e Mutui

Come trovare casa a Barcellona

Se avete deciso di trasferirvi in Spagna, e più precisamente a Barcellona, che sia per affari o per piacere, avrete bisogno di prendere casa. Il mercato immobiliare spagnolo è molto attivo, quindi non risulterà molto difficile trovare il giusto compromesso...
Case e Mutui

Come trovare casa in affitto a Barcellona

Se siete incerti, dove farvi la vostra vacanza, e avete bisogna di maggiori informazioni, per quanto riguardano gli affitti, siete nella guida adatta a voi. Infatti oggi vi parleremo di come trovare casa in affitto a Barcellona. Seguendo questa rapida...
Lavoro e Carriera

Come trasferirsi e lavorare in Bolivia

Trovare un lavoro appagante, che soddisfi le proprie esigenze, è l'obiettivo di tutti. Purtroppo, in un periodo di crisi economica, è molto difficile. La mancanza di lavoro non permette che ognuno possa realizzarsi in un campo specifico. Inoltre, con...
Lavoro e Carriera

Come trasferirsi e lavorare in Germania

Trasferirsi e lavorare all'estero è un'esperienza che cambia la vita. Le motivazioni per questo tipo di cambiamento possono essere diverse. Negli ultimi tempi anche per noi italiani è ritornato un fenomeno come l'emigrazione per esigenze lavorative...
Lavoro e Carriera

Come trasferirsi e lavorare in Belgio

Sono veramente molte le persone che pensano di viaggiare, magari trasferendosi in modo definitivo in un altro paese. Cominciamo subito con il dire che viviamo in tempi veramente molto difficili dal punto di vista economico e tale situazione non è una...
Lavoro e Carriera

Come trasferirsi in Giappone

Negli ultimi anni, il numero di giovani che cerca e trova lavoro all'estero è salito vertiginosamente. Le mete più gettonate sono la Germania, l'Inghilterra e la Svezia, per chi vuole restare in Europa, gli States e il Giappone per chi è disposto (e...
Lavoro e Carriera

Come trasferirsi e lavorare in Guatemala

La crisi economica che ha attualmente travolto l'Italia ha indotto ed induce un numero crescente di persone ed espatriare in cerca di nuove collocazioni lavorative. I paesi verso i quali ci si dirige sono molteplici, alcuni non richiedono grandi permessi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.