Come trasferire denaro dalla PayPal alla propria banca

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

PayPal svolge l'importante ruolo di intermediario tra l'acquirente e il venditore e garantisce piena sicurezza nel trattamento dei dati, assicurazione sul denaro presente sul conto e possibilità di rimborso nel caso la transizione non sia soddisfacente. In questo modo il consumatore si sente tutelato da questo servizio; allo stesso tempo il venditore lo usa perché consiste in un pagamento immediato da parte del cliente e sicuro. Le commissioni da pagare valgono i vantaggi del servizio.
Una volta che è presente credito sul conto PayPal, è possibile trasferire questo denaro dal conto alla propria banca. Come tutte le operazioni offerte dal servizio anche questa è molto facile. Vediamo come fare dalla registrazione del conto reale all'interno del servizio fino alla trasferimento di denaro.

26

Occorrente

  • IBAN del vostro conto corrente
36

Andate sul sito PayPal e iniziate la registrazione. In questo momento e ogni volta che si aggiornerà la pagina è buona norma fare attenzione che compaia all'inizio dell'url la sigla della connessione protetta 'https' e che l'indirizzo del sito coincida con quello di PayPal.
Al momento della registrazione sul servizio PayPal, bisogna inserire tutta l’anagrafica e collegare il conto PayPal ad una carta di credito ricaricabile, oppure ad un proprio conto bancario. Potete inserire fino ad otto conti o carte sullo stesso profilo PayPal. Le operazioni si svolgono in maniera identica e potete scegliere al momento del pagamento, quale conto usare.

46

Potete inserire i dati di una carta di credito ricaricabile o l’IBAN del vostro conto corrente, andando sul menù profilo e cliccando sulla voce aggiungi o rimuovi una carta, aggiungi o rimuovi un conto bancario.
Cliccando si aprirà una pagina che vi chiederà di collegare il vostro conto bancario.
Fate attenzione affinché PayPal possa eseguire le transazioni il conto bancario deve essere intestato alla stessa persona a cui è intestato il conto PayPal e i nomi devono coincidere, se il conto bancario è intestato a Cesare Giulio Augusto, mentre quello Paypal a Cesare Augusto, il sistema non vi farà effettuare trasferimenti.
Per confermare la validità dei dati inseriti, PayPal addebiterà degli importi irrisori sul vostro conto e vi chiederà dopo un paio di giorni di reinserire dei codici di conferma apparsi nella vostra lista movimenti. Se non lo fate non potrete utilizzare il conto corrente.

Continua la lettura
56

Una volta collegato e confermato il conto corrente bancario potrete iniziare a trasferire il vostro denaro. Questa operazione non comporta commissioni.
Per poter prelevare denaro dal conto paypal e accreditarlo sul vostro conto, dovete andare nello specchietto 'Saldo Paypal' che appare sulla sinistra nella pagina iniziale e cliccare su 'Trasferisci Denaro' a quel punto il sistema vi richiederà una serie di dati e vi farà inserire l’importo che volete trasferire, che naturalmente non dovrà essere superiore alla disponibilità del conto. A questo punto potete scegliere su quale dei conti collegati volete effettuare l'accredito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate sempre attenzione di essere in una connessione protetta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come ricaricare il proprio conto paypal tramite bonifico bancario

Ecco una guida, molto utile, per tutti i nostri lettori, che amano eseguire degli acquisti interamente online, risparmiando dei soldi, che potranno essere impiegati in altro. Nello specifico cercheremo di capire come ricaricare, in piena sicurezza, il...
Finanza Personale

Come ricaricare il conto Paypal

PayPal è un conto virtuale particolarmente utile, definito da alcuni un'innovazione di internet. Consente essenzialmente il trasferimento di denaro e gli acquisti online in maniera sicura, senza immettere credenziali tracciabili. Ogni possessore di PayPal...
Banche e Conti Correnti

Come ricaricare Paypal

Lo sviluppo della tecnologia e di internet, anche le modalità di pagamento si sono notevolmente evoluti. Oltre ai classici metodi di pagamento che prevedono l'utilizzo delle carte di credito o le carte prepagate, sono stati introdotti i cosiddetti conti...
Finanza Personale

Come ricaricare una carta PayPal

PayPal è un sistema di pagamento online che permette di effettuare acquisti di qualsiasi genere e ricevere denaro direttamente su internet. L'unica limitazione è che potrete utilizzare solo le carte alle quali la società emittente permette l'accesso...
Finanza Personale

Come fare un bonifico con la Carta PayPal

Eseguire un bonifico bancario è molto semplice, basta conoscere le coordinate bancarie del beneficiario. Con la Carta prepagata PayPal (o con una qualsiasi altra carta prepagata, carta di credito o conto in banca collegati al sito PayPal) potrete effettuare...
Finanza Personale

Come attivare la carta Paypal

Il modo più sicuro per fare compere su internet è senza dubbio PayPal. PayPal ci mette al sicuro da possibile problema grazie al suo sistema di difesa all'avanguardia. Tutela l'acquirente in ogni transazione. Possiamo appellarci a PayPal ogni volta...
Finanza Personale

Come ricevere bonifici bancari con la Carta PayPal

La nostra società è sempre più improntata su una vita mediatica dove, spesso, anche il lavoro si manifesta on line. L'aumento degli introiti tramite web ha fatto nascere la necessità di provvedere a dei metodi che possano facilmente ed in maniera...
Finanza Personale

Come aprire un conto PayPal

PayPal consiste in un sistema particolarmente veloce, che consente di inviare e di ricevere denaro in tutto quanto il mondo, attraverso pochi click. Questa piattaforma utilizza il proprio indirizzo di posta elettronica, senza comunicare i dati sensibili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.