Come trasferire denaro dal conto PayPal ad una carta collegata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida impareremo come collegare e trasferire denaro da un conto bancario/carta di credito/carta prepagata a un conto paypal, e viceversa. Il numero massimo di carte associabili al nostro conto paypal è di otto e inoltre Paypal stessa rilascia sia carte di credito (circuito Visa) sia carte prepagate (circuito MasterCard).

26

Il Portafoglio

La prima cosa da fare è accedere al nostro conto paypal con le nostre credenziali cliccando su Accedi in alto a destra. Dopo avere effettuato l'accesso clicchiamo su Portafoglio (nella barra blu di paypal) e nella scheda troveremo sulla sinistra un riquadro bianco da cui possiamo controllare il saldo, ricaricare e trasferire denaro, mentre sulla destra troveremo le carte collegate al nostro conto che ovviamente potremo vedere solo dopo averle associate.

36

Collegamento carta a paypal

Per collegare una carta clicchiamo su "Collega una carta", compiliamo la pagina scegliendo dal menu a tendina il tipo di carta, inseriamo il numero di carta, scadenza, il codice CVV di 3 cifre che troviamo sul retro della carta e infine il nostro indirizzo. Salviamo i dati che abbiamo inserito e avremo la nostra carta collegata al conto paypal; lo stesso procedimento per collegare un conto bancario con la sola differenza di inserire l'iban del conto al posto dei dati della carta.

Continua la lettura
46

Procedura di verifica

Per poter utilizzare la carta/conto collegata bisogna attivarla tramite una procedura di verifica d'identità, in poche parole bisogna cliccare sulla carta e confermarla dalla pagina che si apre. A questo punto paypal addebiterà 1.50 € (che poi verranno restituiti) sulla carta e dopo qualche giorno controlleremo l'estratto conto e recupereremo, dalla causale dell' addebito, il codice di verifica di 4 cifre. A questo punto non rimane che l'ultimo passaggio.

56

Trasferimento denaro

Effettuiamo l'accesso a paypal, spostiamoci in "Portafoglio" e clicchiamo sulla carta. Proseguiamo confermando la carta e inserendo il codice di verifica e... Et-voilà !. La carta è stata collegata correttamente e possiamo trasferire il denaro da paypal. Per effettuare questa operazione, d'ora in poi, non bisognerà fare altro che cliccare su "Trasferisci denaro" nel riquadro di sinistra, inserire i dati richiesti, l'importo e selezionare la carta su cui trasferire il denaro.

66

Operazione Eseguita !

Infine, l'importo che abbiamo trasferito diventerà prelevabile dopo circa 5 giorni lavorativi e la commissione per questo servizio ammonta a 1 euro per importi fino a 100 euro, gratuita per importi superiori. Trasferire il denaro non è mai stato più facile!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come aprire un conto PayPal anonimo

Il PayPal è uno degli strumenti di pagamento più utilizzati al mondo. Sicuro e affidabile, consente di fare acquisti online senza che i dati vengano comunicati ai venditori. Per pagare basta inserire l’indirizzo email e la password negli appositi...
Banche e Conti Correnti

Come verificare il proprio conto PayPal senza una carta di credito

Paypal è un'azienda leader nel settore delle transazioni online, con sede giuridica in Lussemburgo, diventata in pochi anni tra le più diffuse al mondo per invio e ricezione di pagamenti digitali in tempo reale. Questo permette un considerevole risparmio...
Banche e Conti Correnti

Come rimuovere il limite dal conto PayPal

Negli ultimi anni la maniera di acquistare e ricevere servizi ha subito tanti cambiamenti. Infatti, la maggior parte dei movimenti si fanno sempre attraverso internet. I metodi di pagamento sono vasti e rendono la vita semplice. Quindi, potete effettuare...
Banche e Conti Correnti

Come passare da un conto PayPal privati a un conto business

Il conto paypal business è indicato per coloro che hanno un attività (e quindi una partita iva) o a tutti i possessori di quest'ultima che necessitano di un conto collegato per poi emettere fatture pro-forma. È fondamentale invece per tutti coloro...
Banche e Conti Correnti

Come convertire una valuta su PayPal

Le transazioni in internet oggi sono davvero molto diffuse e utili da conoscere e gestire. Tra i vari metodi di pagamento e versamento PayPal è tra gli strumenti più diffusi per effettuare acquisti in rete senza avere brutte sorprese sul proprio conto...
Banche e Conti Correnti

Come collegare PayPal e PostePay

Gli acquisti e le vendite online sono attualmente una pratica abbastanza diffusa, in quanto consentono di gestire comodamente da casa le proprie necessità. Si può scegliere di collegare la carta ricaricabile prepagata Postepay con il metodo di pagamento...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro da PaysafeCard a Paypal

La società Paysafecard fornisce una carta prepagata usata da una percentuale alta della popolazione, siccome di essa potranno usufruire sia i consumatori di minore età, che maggiorenni. Lo scopo di tale guida facile e semplice, è quello di insegnare...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro da Paypal a Postepay

Al giorno d'oggi molti dei nostri acquisti avvengono per via telematica. I nostri portafogli sono pieni di carte di credito e carte prepagate intestate a nostro nome. Inoltre esiste un altro metodo di pagamento più innovativo che permette di accumulare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.