Come trasferire denaro all'estero

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quotidianamente avvengo migliaia di transazioni di denaro sia in Italia, che dall'Italia verso un'altra nazione. Il trasferimento di soldi può essere dovuto a questioni di affari ma anche per dare denaro a famigliari che si trovano in un'altra nazione. In ogni caso la transazione è un'operazione pratica e semplice, soggetta però a limitazioni e regole. Nei passi successivi sono riportate tutte le indicazioni che ci sono da sapere su come trasferire denaro all'estero.

24

In passato, trasferire denaro all'estero era molto semplice. La normativa attuale però prevede leggi severe che devono essere rispettate e che implicano alcuni obblighi in base alla cifra che si intende trasferire. È di fondamentale importanza sapere che, se la cifra supera i 10.000 euro, è necessario fare una dichiarazione. Essa può essere fatta in quattro modi diversi: ci si può rivolgere all'Agenzia delle dogane, ad una banca, ad un ufficio postale oppure alla Guardia di Finanza.

34

Questa nuova normativa è scaturita per poter contrastare le attività illecite. Una volta saputo che è necessario compilare determinati moduli presso le autorità competenti nel caso in cui la cifra sia elevata, ci si può rivolgere a qualche agenzia specializzata nel trasferimento di denaro all'estero. Rivolgersi ad esse significa ottenere dei trasferimenti veloci e sicuri. La sicurezza è importante per operazioni di questo tipo e per questo si deve valutare l'agenzia che offre maggiori garanzie in tal senso.

Continua la lettura
44

Alcune agenzie che permettono di inviare denaro all'estero sono la Western Union, la Travelex la Money transfer e BancoPosta Money Gram. Grazie ad esse è possibile inviare denaro in quasi tutte le nazioni del mondo. Queste agenzie operano in conseguenza della compilazione di un modulo relativo alla cifra da trasferire e ai dati del beneficiario. A transazione avvenuta, rilasciano una sorta di ricevuta che permetterà di confermare l'avvenuta operazione. Il beneficiario del trasferimento deve essere avvertito della somma di denaro che sta per ricevere e con il relativo codice di transazione può operare il ritiro di essa presso qualsiasi sportello della società utilizzata. Uno dei vantaggi offerte dalle agenzie è quello di poter utilizzare qualsiasi tipo di carta e tipo di conto. L'operazione può essere tenuta sotto controllo e prima di essere effettuata si può calcolare anche il costo del trasferimento. Solitamente esso deve essere limitato alla cifra di euro 1000.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come effettuare un postagiro online

PostaGiro è un servizio, veloce ed economico, offerto da PosteItaliane che permette esclusivamente ai titolari di un conto corrente bancoposta, siano essi privati, professionisti o imprese, di trasferire somme di denaro tra due conti correnti postali...
Finanza Personale

Come trasferire denaro con Western Union

Oggi, la tecnologia sempre più evoluta ci porta a poter utilizzare strumenti più innovativi in materia di trasferimento di denaro, tra persone o tra aziende, con tempi e costi minori. Infatti, è già esistente da diversi anni la "Western Union", (di...
Banche e Conti Correnti

Come trasferire denaro da Paypal a Postepay

Al giorno d'oggi molti dei nostri acquisti avvengono per via telematica. I nostri portafogli sono pieni di carte di credito e carte prepagate intestate a nostro nome. Inoltre esiste un altro metodo di pagamento più innovativo che permette di accumulare...
Aziende e Imprese

Come applicare il CUP nell'ambito del Transfer Pricing

Chiunque di noi effettua ogni giorno diversi tipi di transazioni economiche, soprattutto societa' importanti ed affermate, ma anche piccole aziende. Conoscere le procedure ed i costi relativi a queste transazioni è molto importante, per una corretta...
Aziende e Imprese

Il trasferimento dell’azienda e del ramo d’azienda: la normativa

Per azienda si intende il complesso dei beni organizzati da un imprenditore per l'esercizio dell'attività di impresa. In determinati casi può accadere che l'azienda, o una parte di essa, venga ceduta ad altro imprenditore per la continuazione dell'esercizio...
Finanza Personale

Come gestire la piccola e media contabilità

La gestione della piccola e media contabilità dà la possibilità di tenere e pianificare l'economia domestica. Attualmente questo è un problema sentito da molte famiglie. È possibile gestire la piccola e media contabilità con un programma open source...
Finanza Personale

Come effettuare un bonifico bancario online

Esistono metodi più rapidi per effettuare dei bonifici, ed in base al tipo di contratto bancario è possibile risparmiare molto sulla spesa di transazione se non addirittura essere assolutamente gratuito. Fare un bonifico significa trasferire del denaro...
Richieste e Moduli

Come si compila un modulo per un bonifico bancario

Il bonifico bancario è un'operazione bancaria piuttosto semplice e ormai molto diffusa, grazie alla quale si effettua il trasferimento di denaro sul conto bancario di un beneficiario. Oltre a essere abbastanza intuitivo, ha il pregio di rendere il pagamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.