Come trarre profitto dalla disoccupazione

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'Italia, come altri Paesi europei, sta attraversando un periodo di crisi economica che ha, tra le conseguenze più drammatiche, un elevato tasso di disoccupazione. Moltissime persone sono quindi prive di lavoro, e questo spesso significa non solo la mancanza di un sostegno economico, ma anche un generale avvilimento della persona, che si sente inutile e improduttiva. Ma, posto che lo stato di disoccupazione sia temporaneo, ci sono tanti modi anche per sfruttare un periodo di inattività. Ecco come trarre profitto dalla disoccupazione.

24

Essere disoccupato vuole dire soprattutto avere molto tempo libero, che è quello invece che manca a chi lavora a tempo pieno. Il tempo libero può essere usato in molti modi utili, propedeutici al reperimento di un impiego. Al giorno d'oggi, ad esempio, sono utilissimi i social network, come LinkedIn, che permettono di trovare i giusti agganci professionali. Bisognerebbe quindi perdere un po' di tempo ad aggiornare il proprio curriculum vitae on line, oltre che, in modo molto più prosaico, a spulciare i numerosi annunci di lavoro che si trovano in rete. Inoltre si potrebbe creare un blog in cui si racconta la propria esperienza di disoccupato: i bloggers più abili riescono a guadagnare cifre interessanti con gli introiti pubblicitari!

34

Essere disoccupati non significa non avere niente da fare: accade anzi molto spesso che un disoccupato sia molto più attivo di chi ha già un lavoro e quindi ha meno bisogno di darsi da fare per farsi notare. Il volontariato potrebbe essere un ottimo modo per trarre profitto dalla propria inattività. Oltre ad aiutare da un punto di vista prettamente psicologico, poiché permette di sentirsi utili, il volontariato è anche un buon modo per creare una rete di rapporti sociali che potrebbero essere utili a trovare un posto di lavoro.

Continua la lettura
44

Principalmente, un periodo di disoccupazione serve per creare le basi del proprio futuro. Consultando gli elenchi dei Centri per l'Impiego della propria città sarà facile trovare corsi professionalizzanti e di formazione, spesso gratuiti perché finanziati da enti pubblici, che consentono di migliorare la propria preparazione. Anche un corso di formazione serve a fare curriculum, e fornisce nuovi elementi per la professione che si intende svolgere. Studiare e aggiornarsi è sempre un buon modo di mettere a profitto il tempo libero. Quando ci si troverà ad affrontare un colloquio di lavoro si sarà così pronti a dare tutte le risposte necessarie per conquistare il tanto agognato impiego!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come chiedere la disoccupazione ordinaria

Una prestazione economica, elargita ai disoccupati, si tratta di un sostegno concesso dall’INPS ai lavoratori subordinati che perdono il proprio stato occupazionale. Il periodo di indennità è variabile, a seconda dell’età del lavoratore. Per i...
Lavoro e Carriera

Come ottenere lo status di disoccupato

Spesso la parola disoccupato viene abusata perché, per la legge italiana, esiste una netta distinzione tra lo status di disoccupato e quello di inoccupato. Se la disoccupazione dura da più di due anni, si hanno alcuni privilegi come ottenere più facilmente...
Richieste e Moduli

Come ottenere il sussidio di disoccupazione per i precari

Per i lavoratori dipendenti che perdono il lavoro perché licenziati o per sospensione dal lavoro per cause non imputabili la lavoratore e né al datore di lavoro, in presenza di determinati requisiti l'Inps garantisce l'erogazione di un assegno di disoccupazione...
Lavoro e Carriera

Come richiedere la domanda di disoccupazione

Tutti coloro che hanno dei contratti a tempo determinato hanno la possibilità di usufruire dell'indennità di disoccupazione per un periodo di tempo limitato e calcolato in base ad alcune caratteristiche principali. In questa guida ci occuperemo di...
Richieste e Moduli

Come richiedere la disoccupazione ordinaria

La disoccupazione ordinaria è un sussidio corrisposto dall'Inps a favore di lavoratori che abbiano perso il lavoro. Per richiedere la disoccupazione occorre avere determinati requisiti in assenza dei quali la domanda verrà respinta. Si tratta inoltre...
Finanza Personale

Come richiedere l'indennità di disoccupazione anticipata

Forse non tutti sanno che a partire dal 2013 è stata avviata una misura sperimentale, valida per tre anni, che integra le varie forme di ammortizzazione sociale previste dall'ASPI (Assicurazione Sociale per l'Impiego), ovvero le ex cosiddette indennità...
Previdenza e Pensioni

Come richiedere la disoccupazione per i Co.co.co

Per l'indennità di disoccupazione spettante ai lavoratori che sono stati assunti con un contratto di collaborazione coordinata e continuativa, esistono delle nuove normative in vigore dal primo maggio del 2015 che consentono di richiedere l'assegno...
Previdenza e Pensioni

Come fare per richiedere la disoccupazione Aspi

Quando ci si trova nella condizione di disoccupazione, uno degli ammortizzatori sociali a cui si può ricorrere è sicuramente l'ASPI (Assicurazione Sociale Per l'Impiego). Introdotta nell'ordinamento italiano dalla riforma Fornero ed entrata in vigore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.