Come sviluppare un'analisi costi-benefici

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'analisi costi-benefici (ACB) è una tecnica di valutazione utilizzata per prevedere gli effetti di un progetto, di un programma o di un investimento. Lo scopo è quello di accertarsi se, dopo un'attenta analisi e, con la realizzazione dell'investimento la società possa ottenere un beneficio o un costo netto. Tuttavia attraverso il calcolo dei benefici e dei costi associati per la sua realizzazione, essa prende in considerazione la proposta migliore fra diverse alternative progettuali. Nello specifico l'ACB si colloca sulla individuazione dei costi e benefici, in termini monetari, apportati alla società da un intervento. Adesso lasciamoci guidare dai suggerimenti di questa guida per sapere come sviluppare un'analisi costi-benefici.

25

La metodologia

Nei casi in cui tu voglia utilizzare questa metodologia per progetti pubblici, come la costruzione di una strada o di un ospedale, i benefici saranno distribuiti su un lungo periodo, mentre gli alti costi di investimento dovranno essere sostenuti nell'immediato. Il confronto dei relativi parametri e dei margini di profitto va standardizzato in tempistiche ben precise. Questo perché il valore del denaro cambia con l'andamento generale del mercato e con la situazione specifica della tua impresa. Sarà quindi necessario calcolare il tasso di attualizzazione dei costi coinvolti a scadenza regolare, per detrminare il suo rapporto con i guadagni e le eventuali perdite.

35

Il vantaggio principale

Il vantaggio principale di questa analisi è quello di effettuare paragoni su una piattaforma comune, semplificando così il processo decisionale. Il metodo può essere applicato a tutti i livelli di intervento (locale, regionale o anche internazionale) e permette di ottenere risultati soddisfacenti con un minimo margine di errore. Le ovvie limitazioni sono l'impossibilità di assegnare un valore monetario ai benefici intangibili. Inoltre, non è possibile determinare previsioni accurate per il futuro.

Continua la lettura
45

Gli obiettivi e le informazioni

Per svilupparla correttamente, comincia a determinare e definire i tuoi obiettivi e le informazioni di base, in modo che il revisore potrà comprenderle agevolmente, anche se non lavora direttamente con l'impresa in questione. Successivamente, documenta nei minimi dettagli le caratteristiche del prodotto o del servizio del quale ti stai occupando, in modo da poter prendere le decisioni migliori a riguardo. Includi informazioni sul servizio clienti, sulle capacità attuali del sistema e sulla sua composizione attuale. A questo punto stima i requisiti e gli aggiornamenti futuri, confrontandoti con il team dell'organizzazione.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Banche e Conti Correnti

Come valutare un fondo d'investimento

Quando abbiamo alcuni risparmi (pochi o molti), pensiamo spesso a come spenderli od a come investirli per farli fruttare al meglio e ricevere una percentuale dalle nostre fatiche guadagnate e sudate. Così pensiamo di aprire un fondo di investimento....
Finanza Personale

Come calcolare il rendimento di un investimento con Excel

Quello del rendimento di un investimento è un calcolo finanziario utilizzato per misurare in modo in cui viene investito il denaro, allo scopo di guadagnarne ancora di più. Per calcolare il rendimento di un investimento, bisogna dividere i guadagni...
Finanza Personale

Come creare un buon portafoglio di investimento

Un portafoglio di investimento, detto anche "asset", è l'insieme delle attività finanziarie volte a trarre il massimo profitto da un investimento. In questa guida scopriremo come creare il miglior portafoglio di investimento. Bisogna però tenere presente...
Finanza Personale

Come funzionano i fondi comuni di investimento

Il fondo comune di investimento raccoglie diverse cifre di denaro messe a disposizione dai risparmiatori e le investono in azioni, obbligazioni e quant'altro. È quindi uno strumento che adempie al servizio della gestione del risparmio collettivo: lo...
Aziende e Imprese

Come Calcolare Il Valore Attuale Di Un Investimento Annuale

Relativamente ai mercati mobiliari, ci troviamo di fronte ad una somma di denaro che si dovrebbe impiegare come investimento per il periodo in corso. Si tratta del cosiddetto "valore attuale", il quale serve per bilanciare la quantità di denaro che...
Lavoro e Carriera

Come generare profitti con un investimento minimo

In questo tutorial di oggi vi spieghiamo come generare profitti con un investimento minimo. Tutti noi pensiamo che sia maggiormente opportuno fare, con un minimo investimento i profitti massimi. Il problema, nasce purtroppo quando vorreste far fruttare...
Finanza Personale

Come annullare un investimento per perdita del capitale

Un investimento sbagliato è purtroppo una realtà all'interno della quale possiamo imbatterci tutti, nessuno escluso. Può capitare perché siamo stati consigliati male oppure perché eravamo disinformati totalmente sul tipo di investimento o anche per...
Finanza Personale

Come creare un piano di investimento per i tuoi figli

Quando devi scegliere una forma di investimento è sicuramente difficile, e quindi del tutto comprensibile; infatti, ti trovi impreparato sul tipo di strumento e sulla tipologia adatta alle tue esigenze. Se poi si tratta dei tuoi figli, il discorso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.