Come superare la demotivazione sul lavoro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si parla di lavoro, può capitare che, per motivi di noia, perché si svolge da troppo tempo la stessa mansione, oppure perché non si sia incentivati economicamente, di sentirsi demotivati a svolgere il proprio lavoro. Questa situazione porta, di solito, ad un passo dal burn-out, che significa bruciarsi e indica una condizione di stress lavorativo con conseguente svuotamento interiore e disinteresse per il lavoro, che prima, invece, gratificava. A tal riguardo, nella presente guida, vi darò alcuni utili consigli su come superare la demotivazione sul lavoro.

25

Per prima cosa, essere motivati sul lavoro, vi fa star meglio durante tutto il giorno e non solo durante le ore di lavoro e porta sicuramente ad una resa lavorativa migliore. La motivazione è un punto centrale della vostra vita, perché tramite essa è possibile ottenere risultati migliori e vi permette di raggiungere i vostri obbiettivi professionali e di vita. Purtroppo alle volte, dopo aver dato tanto al vostro lavoro, vi capita di sentirvi demotivati e di non aver voglia di recarvi sul posto di lavoro. Per reagire a ciò, provate a dare un senso a ciò che fate e al ruolo che svolgete sul vostro posto di lavoro, e a darvi il giusto valore, perché spesso strada facendo e anche a causa della routine, si dimentica la vostra vera importanza.

35

Ad esempio, se siete dei professori, il vostro lavoro è sicuramente molto importante, visto che aiutate costantemente i vostri studenti a crescere, mentre se siete degli impiegati, aiuterete il vostro capo nelle sue faccende, quindi provate a capire quanto e quale importanza ha il vostro lavoro in azienda o nella fabbrica dove lavorate. Inoltre, provate a non essere troppo tesi a causa di questo problema, perché tutti più o meno hanno attraversato periodi di svogliatezza e demotivazione. Capire l’importanza del lavoro a cui vi dedicate ogni giorno, può farvi sentire decisamente meglio.

Continua la lettura
45

Ogni lavoro ha sempre in se qualcosa di positivo. Trovare questi aspetti positivi, vi porterà a superare questa demotivazione sul lavoro e andare avanti. Provate a scrivere una lista dei lati positivi del vostro lavoro e un elenco di quelli negativi, vi sorprenderete di come i primi, lati positivi, superino di gran lunga i secondi, gli aspetti negativi. Infine pensate, se avete dei colleghi, a come sia bello lavorare in loro compagnia e condividere la quotidianità con persone che vi stimano e vi apprezzano. Provate a concentrarvi su ciò che trovate gradevole del vostro lavoro, sicuramente, nel momento in cui lo avrete individuato, avrete fatto il primo passo verso il superamento di questa demotivazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Superare i colloqui: 10 consigli

I colloqui di lavoro sono spesso uno scaglione complesso da superare, tanto per i giovani quanto per i meno giovani. Le possibilità di commettere errori e dunque darsi da soli la cosiddetta zappa sui piedi è un rischio costante, specialmente per chi...
Lavoro e Carriera

Come gestire un team di lavoro

In ogni azienda, grande o piccola che sia, giunge un momento in cui diventa indispensabile suddividere il lavoro in più fasi, ognuna da assegnare ad un team di lavoro con caratteristiche diversificate. Qualcuno si troverà quindi a dovere essere a capo...
Lavoro e Carriera

Come superare psicologicamente il licenziamento

Negli ultimi anni è sempre più d'attualità la parola crisi, in maniera graduale abbiamo visto aumentare drammaticamente, la percentuale di posti di lavoro persi. Specie in Italia le imprese non sono più in grado di affrontare le numerose spese, a...
Lavoro e Carriera

Come superare le prove fisiche nel concorso dei Carabinieri

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter e riuscire a superare le prove fisiche, nel concorso dell' Arma dei carabinieri. Si sa che per entrare a far parte di questo corpo, occorre, come per altri reparti delle forze dell'ordine, superare...
Lavoro e Carriera

Come iniziare bene in un nuovo posto di lavoro

Se vi apprestate ad iniziare un nuovo lavoro ed intendete evitare di partire male e nel contempo incorrere in un periodo di stress dettato magari da ansia eccessiva, potete adottare una sorta di self control che sappia farvi superare facilmente il problema....
Lavoro e Carriera

Come superare le prove fisiche nel concorso della polizia

I concorsi per poter far parte della Polizia di Stato sono tutt'altro che facili da superare, ma non impossibili. Sebbene vengono banditi ogni anno, le domande sono talmente tante che superano i posti offerti. Tutte le informazioni sui concorsi, li potete...
Lavoro e Carriera

Come superare il mobbing

Nel mondo lavorativo possono esserci talvolta dei disagi che portano a dei problemi seri e complessi. L'ambito lavorativo è da sempre stato ricco di invidie e rivalità, per questo motivo può capitare prima o poi di subire un torto da qualche collega...
Lavoro e Carriera

Come superare l'esame di stato per Dottore Commercialista

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di esami di Stato. Nello specifico, come avrete già potuto comprendere attraverso la semplice lettura del titolo che contraddistingue questa guida, ora andremo a spiegarvi Come superare l'esame di stato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.