Come stipulare un protocollo d'intesa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il protocollo d’intesa, consiste in un atto di governance stipulato tra soggetti pubblici e privati in accordo tra loro per convergere su un progetto o una metodologia da seguire. Pur non avendo valore strettamente vincolante dal punto di vista giuridico (come invece accade per l’accordo di programma), esso impegna le parti a seguire un medesimo indirizzo. In Italia questo genere di procedura ha avuto una forte spinta dopo l’emanazione del Decreto Legislativo 267/2000, conosciuto come Testo Unico degli Enti Locali: esso ha introdotto l’autonomia organizzativa e il concetto di concertazione tra enti pubblici, dando a questi la possibilità di accordarsi anche con i privati per il raggiungimento di determinati obiettivi. Ecco dunque come stipulare un protocollo.

27

Occorrente

  • Comunione d'intenti tra vari soggetti, pubblici e privati
  • Schema approvato dai firmatari prima della sottoscrizione
37

È possibile descrivere tale atto definendolo un documento riguardante un accordo tra stati o parti sociali. L’interesse comune sulla realizzazione di un progetto, l’intento di condividere un patto di sviluppo e miglioramento o l’accordo raggiunto relativo a procedure particolari da seguire, consistono in trattative da sancire con da una dichiarazione di indirizzo che costituisce la premessa del protocollo d’intesa; in essa vengono ben esplicitate ed elencate le finalità e i riferimenti legislativi. Lo schema dell’atto deve quindi essere concordato, esteso e approvato dalle singole parti, per poi essere sottoscritto congiuntamente e lo schema-tipo prevede una parte iniziale in cui si deve indicare sia la data e sia il luogo in cui vengono apposte le firme dei rappresentanti, ma anche il nome del progetto. Segue poi l' elenco dei soggetti aderenti, cioè i legali rappresentanti.

47

Alla parte iniziale descritta nel passo precedente, fa seguito una serie di articoli contenenti l’oggetto del protocollo e l’elenco particolareggiato relativo alle premesse. Vengono poi evidenziati i vari impegni a carico dei sottoscrittori: tali oneri possono essere uguali per tutti oppure o specifici per ogni firmatario. Occorre sottolineare che un preciso articolo contiene l’individuazione dell’ente o del soggetto coordinatore che ha la responsabilità di controllare e curare il raggiungimento degli obiettivi e in presenza di impegni finanziari, questi ultimi devono essere chiariti all’interno del documento con chiari riferimenti a ogni aderente e per ognuno di essi, deve essere determinato il ruolo da svolgere.

Continua la lettura
57

Nel protocollo occorre indicare la sia durata dell’accordo, sia la presenza di eventuali allegati, senza scordare di precisare quale modalità scegliere per cercare di risolvere le possibili controversie. In calce al documento devono essere apposte le firme dei contraenti, da ripetere anche in fondo a ciascun foglio relativo alla documentazione. È poi necessario tenere presente che l’atto non potrà essere impugnato se una delle parti dovesse risultare inadempiente, e infine è bene sapere che tale sottoscrizione non ha l'obbligo dell'assistenza di un notaio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non va dimenticato che il protocollo d'intesa possiede un forte valore d'indirizzo e di condivisione degli impegni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

5 modi per tenere in ordine un raccoglitore

Se per conservare in ordine tutti i nostri documenti, intendiamo adottare dei metodi pratici e funzionali, non c'è niente di meglio che seguire le linee guida di questa lista. Infatti, con una determinata tecnica, siamo in grado trovare immediatamente...
Aziende e Imprese

Come gestire un asilo nido aziendale

La gestione di un asilo nido aziendale è abbastanza difficile in quanto bisogna soddisfare sia le esigenze dei lavoratori che quelle dei loro bambini. In questo modo oltre a creare una buona immagine dell'azienda si ha anche la possibilità di creare...
Aziende e Imprese

Come fare nota d'iscrizione a ruolo con EasyNota

In questo articolo vedremo come fare la nota d'iscrizione a ruolo con Easynota.Easynota rappresenta un effettivo e concreto passo verso processi civili telematici in quanto la nota d'iscrizione a ruolo costituisce un vero e proprio atto di trasferimento...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera di intenti

Negli ultimi anni è ricorrente l'apertura e la chiusura delle attività commerciali oppure l'acquisto e la vendita delle abitazioni. La finalizzazione delle seguenti azioni risulterà possibile soltanto con la stipula di un contratto. Essendoci un acquirente...
Richieste e Moduli

Come presentare sollecito di una pratica al Registro Imprese

Dopo aver presentato al Registro delle Imprese una pratica riguardante le aziende artigiane, il repertorio delle notizie economiche e amministrative ovvero R. E. A., il deposito di bilanci ed alle attività regolate, può rendersi necessario richiedere...
Richieste e Moduli

Come protocollare una lettera al Sindaco

Può accadere di dover inoltrare della documentazione importante presso l'ufficio del sindaco del proprio paese; in questi casi, qual è la prassi da seguire? Solitamente si usa protocollare la missiva, in modo da avere una prova concreta attestante l'avvenuta...
Finanza Personale

Come ottenere le ricevute documenti telematici Agenzia delle Entrate

Utilizzando i servizi offerti dal sito dell'Agenzia delle Entrate è possibile inviare documenti per via telematica. Successivamente per poter verificare se la propria pratica è andata a buon fine bisogna accedere al sito e scaricare la relativa ricevuta....
Finanza Personale

Come richiedere il mutuo domus giovani di banca intesa san paolo

In tempi come questi, se sei giovane, non è certo facile acquistare una casa. In questo caso, ti viene comunque in aiuto la Banca Intesa San Paolo, tramite il mutuo Domus Giovani, uno dei suoi tanti prodotti che è in grado di proporre ai clienti. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.