Come stipulare un contratto di subaffitto

Tramite: O2O 26/02/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se dobbiamo stipulare un contratto di subaffitto commerciale, è importante sapere che la procedura è identica ad un normale contratto di locazione, per cui alla domanda se è possibile cedere in subaffitto ad esempio un locale adibito ad uso commerciale, la risposta è affermativa. Nei passi successivi di questa guida, ci sono tutte le informazioni necessarie su come procedere per la stipula del contratto di subaffitto.

26

Occorrente

  • Copia del contratto di affitto originario
  • Dati identificativi del locatore e del sublocatore
  • Dati catastali dell'immobile
36

Per iniziare diciamo subito che il Codice Civile in base all'art. 1594 stabilisce che un soggetto già locatario di una unità immobiliare adibita all?uso commerciale, può proporla in subaffitto solo con l?autorizzazione del proprietario. Quest?ultimo pertanto va informato a mezzo raccomandata, in cui si forniscono i dati completi della persona a cui si intende subaffittare il locale. Inoltre nella lettera, bisogna aggiungere anche la durata del contratto e il numero effettivo dei vani. Soltanto dopo l?autorizzazione (anch?essa scritta) da parte del proprietario, si può procedere con la stipula del contratto di locazione dell?immobile in oggetto, e la procedura prevede l?incontro soltanto tra il locatario ufficiale e il sub-locatario, escludendo quindi il suddetto proprietario.

46

All?atto della stipula del contratto di subaffitto di un locale commerciale, bisogna necessariamente indicare le specifiche condizioni della sub-locazione, la sua durata che può essere di 4+4 oppure 6+6 anni, ed inoltre anche l?importo mensile pattuito ed eventuali depositi cauzionali. Nel contratto tra l?altro bisogna aggiungere altre importanti postille, tra cui quelle che riguardano il recesso e la disdetta, ed il tutto deve comunque essere sottoscritto anche dall?effettivo proprietario del locale. A questo punto, il passo successivo prevede la registrazione presso l'Agenzia delle Entrate con il pagamento dell'imposta di registro del 2% sul totale del canone annuale, che va equamente diviso tra il locatario principale e colui che gestirà il locale commerciale preso in subaffitto.

Continua la lettura
56

A margine di quanto sin qui elencato, vale la pena aggiungere che un contratto di subaffitto prevede che qualsiasi problema ricada solo ed esclusivamente sul locatario principale, che dovrà rispondere in prima persona al proprietario, qualora il soggetto che ha rilevato il locale non paga i canoni mensili, così come deturpa gli ambienti arrecando danni strutturali all?unità immobiliare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come stipulare il rogito notarile

La guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno, si occuperà di spiegarvi come stipulare il rogito notarile. Alcuni esperti del settore immobiliare, ancora oggi vanno a identificare quest'ultimo come il più solido degli investimenti, nonostante...
Case e Mutui

Locazione: tutto sulla registrazione del contratto

In questa guida parleremo di locazione: ecco tutto sulla registrazione del contratto. Cominciamo col dire che registrare un contratto di locazione è un obbligo dell'affittuario. Generalmente si deve provvedere alla registrazione solo se la locazione...
Case e Mutui

Come acquistare una casa con un contratto di terreno edificabile

Stai pensando di acquistare una proprietà ma non hai denaro a sufficienza? In questa guida ti spiegherò come prendere casa con un contratto di terreno edificabile. Invece di chiedere un finanziamento tradizionale, mediante un mutuo o un leasing, esistono...
Case e Mutui

Come disdire il contratto d'affitto

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come disdire il contratto d'affitto. Al momento di stipulare il contratto di locazione, il proprietario e l'inquilino stabiliscono di comune accordo la durata di quest'ultimo, la quale...
Case e Mutui

Come rinnovare un contratto di locazione

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come rinnovare un contratto di locazione. Il contratto di locazione è un documento molto diffuso e dalle varie tipologie, alcuni hanno durata annuale, con formula 4 x 4 e canone concordato,...
Case e Mutui

Come registrare un contratto d'affitto

Se possedete una casa o un locale e ad un certo punto decidete di affittarla ad una famiglia, ad un gruppo di studenti universitari oppure ad alcuni turisti in vacanza, dovrete prima regolarizzare il tutto facendo registrare il contratto presso un qualsiasi...
Case e Mutui

Come tutelarsi in un contratto d'affitto

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come tutelarsi al meglio in un contratto d'affitto. È sempre bene sapere le varie norme che regolano questo tipo di contratti, sia per i proprietari che per gli inquilini per non...
Case e Mutui

Affittare con contratto 4+4: errori da evitare

Avere un appartamento da mettere in affitto rappresenta oggi una rendita aggiuntiva, che per molte famiglie significa avere la possibilità di integrare in modo adeguato le proprie entrate mensili. Sia che si tratti di una proprietà ereditata da una...