Come stimare il costo di costruzione di un'opera

Tramite: O2O 01/12/2016
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il computo metrico, legato alla stima dei lavori, è uno strumento fondamentale quando ci si trova a realizzare un'opera edilizia, sia essa un intero edificio, una copertura o un muro di contenimento. Nella realizzazione di un'opera, molto spesso, ci sono dei limiti di spesa a cui bisogna attenersi: da qui l'importanza della stima dei costi di costruzione. La funzione principale della stima dei costi di costruzione, è quella di fornire una previsione del più probabile costo di realizzazione di un progetto, prima che questo sia stato redatto. Se non sapete come stimare il costo di costruzione di un'opera, continuate a leggere la guida per saperne di più.

26

Occorrente

  • Disegni architettonici
  • Righello
  • Calcolatrice
  • PC
  • connessione internet
  • Prezzario regionale
36

Innanzitutto, per poter ottenere l'importo esatto, è di vitale importanza visualizzare tutte le categorie di lavorazione e tutti i materiali che verranno utilizzati nella realizzazione dell'opera. Il computo metrico è una tabella che contiene per ogni singola lavorazione le relative "Proprietà metriche" (ovvero lunghezza, larghezza e altezza) e le unità di misura in cui esse sono espresse. Per poter conoscere le proprietà metriche di un'opera edilizia, dovrete per prima cosa aver predisposto i disegni architettonici, dai quali misurerete direttamente le distanze. Il secondo passo da fare, è quello di disegnare su un foglio una tabella costituita da sette colonne e tante righe quante sono le lavorazioni.

46

Nel redigere l'elenco, si riporta in generale l'ordine temporale con cui verranno eseguite le lavorazioni. Nella colonna "Descrizione" dovrete riportare la descrizione della singola lavorazione; nella colonna "N." riporterete il numero di volte che la singola lavorazione si ripete, mentre nelle successive tre colonne riporterete la lunghezza, la larghezza o l'altezza oppure tutte e tre a seconda se l'unità di misura è una lunghezza, una superficie o un volume. La redazione del computo metrico, consiste nel compilare queste colonne. Per evitare di trascurare qualche fase di lavorazione o materiale che verrà impiegato, potrete aiutarvi con il "prezzario regionale", reperibile facilmente su internet.

Continua la lettura
56

Con il prezzario regionale, avrete il vantaggio di conoscere il prezzo unitario delle lavorazioni, regione per regione, per cui, inserendo tali importi nelle relative lavorazioni o materiali impiegati, e moltiplicandoli per le quantità, otterrete immediatamente il costo di costruzione dell'opera. A questo punto, su un foglio, disegnate un'altra tabella con cinque colonne e tante righe quante sono le singole lavorazioni (già riportate nel computo metrico). Adesso, compilate le varie colonne con i dati presenti nel computo metrico e nel prezzario regionale e fate le opportune moltiplicazioni. Otterrete così un documento propriamente detto "Stima dei lavori".

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nell'esecuzione dei calcoli, è preferibile effettuare dei piccoli arrotondamenti in eccesso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come recedere da un contratto d'opera

Nella guida seguente, vi forniremo alcune informazioni estremamente utili su come recedere da un contratto d'opera. Quest'ultimo è un semplice rapporto regolato dal Codice Civile, che scatta quando vi rivolgete a determinate categorie lavorative. In...
Case e Mutui

Come calcolare il costo del notaio per la compravendita di un immobile

Il contratto di compravendita di un immobile è il contratto definitivo, obbligatoriamente in forma scritta, con il quale il compratore e l'acquirente si impegnano a trasferire la proprietà dell'immobile. Il contratto di compravendita viene redatto da...
Case e Mutui

Come aumentare il valore della vostra casa

Se hai deciso di vendere casa, è tuo interesse fare in modo che il valore della tua casa sia alto per realizzare un ottimo ricavo. Spesso per aumentare il valore di un immobile bisogna ricorrere a opere di ristrutturazione che sono molto costose e le...
Case e Mutui

Gli svantaggi di una casa di legno

Negli ultimi anni si sente molto parlare della casa di legno come fiore all'occhiello per il futuro nel campo delle costruzioni. Il legno attualmente ritorna a vestire il ruolo che aveva un tempo, cioè quello di struttura di un edificio, di piccole dimensioni...
Case e Mutui

Come risparmiare sul mutuo in 5 mosse

L'acquisto di una casa, soprattutto se per la prima volta, è sicuramente uno dei passi più importanti della propria vita. Comprare una casa è ormai il desiderio di molti, e quando si sceglie di compiere un'operazione così importante, si devono anche...
Case e Mutui

Le norme che regolano l'acquisto di una proprietà

Secondo l'articolo 832 del codice civile, la proprietà è il diritto di godere e disporre di un bene in modo pieno ed esclusivo, nel rispetto dei limiti posti dalla legge. Il diritto reale di proprietà può essere acquistato in diversi modi, classificabili...
Case e Mutui

Come risparmiare sulla parcella del notaio nella compravendita di un immobile

Un atto di garanzia viene comunemente adoperato per trasferire l'interesse di un immobile o terreno ad nuovo proprietario, in cambio dell'accordo sul prezzo di vendita. Un atto di garanzia dà la concessione di un acquirente con una doppia garanzia. La...
Case e Mutui

Come eseguire il rilievo di un terreno o di un edificio

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come eseguire nel migliore dei modi il rilievo di un terreno o di un edificio. Il rilievo non è altro che un'operazione tecnico-grafica che ha come scopo finale lo studio e la rappresentazione...