Come sollecitare l'intervento dell'amministratore di condominio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Negli edifici in cui sono presenti almeno otto unità immobiliari è necessaria la figura dell'amministratore di condominio. La presenza di un amministratore è utile in quanto la presenza di più persone in uno stesso stesso stabile conferisce un maggiore rischio di far sorgere delle controversie tra le famiglie. Il compito dell'amministratore condominiale è infatti proprio quello di risolvere eventuali questioni ed eventualmente agire nell'interesse di tutti, o almeno della maggior parte, dei condomini. Nella gran parte dei casi, l'amministratore è una figura terza rispetto ai condomini stessi: si tratta infatti di una figura che nel corso degli anni si è professionalizzata ed esercita il proprio lavoro all'interno di uno studio privato. Questo significa che se un condomino ha la necessità di richiedere il suo aiuto deve sapere come sollecitare l'intervento dell'amministratore di condominio.

25

Perchè è fondamentale la presenza di un amministratore di condominio

Chi vive in un condominio sa benissimo che le cause per cui possono crearsi liti e dissidi fra condomini possono essere davvero molte: in queste situazioni ognuno crede di avere la ragione dalla propria parte e non è raro che si creino momenti di tensione.I casi di dissidio possono riguarda gli spazi in comune, spesso utilizzati come ripostigli da alcuni condomini, sulla gestione e la cura delle aree verdi condominiali, ma anche la scelta di effettuare o meno dei lavori sulla struttura, a causa di infiltrazioni o per il logoramento dovuto al passare dl tempo. Non meno rari sono i casi in cui si discute per i posti auto, per i rumori causati da lavori o dai bambini che giocano, insomma, in condominio ogni occasione è buona per discutere. Ed è altrettanto vero che tanti più sono i condomini quanto più è probabile che nascano situazioni di tensione.A prevenire o attenuare questi conflitti deve pensarci proprio l'amministratore di condominio. La sua figura deve fungere anche da mediatore e far sì che i conflitti si dirimano senza conseguenze.

35

Come si svolgono le assemblee di condominio

Il luogo deputato a risolvere le questioni condominiali è l'assemblea dei condomini, alla quale partecipa l'amministratore e tutti i condomini con diritto di voto pari al numero di millesimi in possesso di ognuno dei condomini stessi. Capita spesso però che alcuni condomini disertino le assemblee per poi manifestare il proprio disappunto in altre sedi.All'interno delle assemblee è possibile invece indirizzare al meglio la vita di condominio, dandosi reciprocamente delle regole che tutti approvano e sottoscrivono di rispettare. Tuttavia la centralità e l'importanza dell'assemblea si manifesta soprattutto quando si tratta di approvare i lavori. In quella sede l'amministratore può proporre egli stesso degli interventi che poi passa al voto assembleare. Anche chi esprime dissenso nei confronti di una decisione presa dalla maggioranza è poi tenuto a rispettarne le decisioni e gli impegni economici presi.Le assemblee, di norma vengono convocate proprio dall'amministratore, con cadenza almeno annuale al fine di approvare il bilancio. Tuttavia può anche essere richiesta dai condomini stessi.

Continua la lettura
45

Come richiedere l'intervento dell'amministratore

Qualora un condomino abbia necessità di riunire l'assemblea o di chiarire una determinata posizione, la cosa migliore da fare è certamente quella di contattare l'amministratore di condominio.Come richiedere l'intervento dell''amministratore è cosa abbastanza semplice. Il consiglio è quello di richiedere il suo intervento attraverso una lettera raccomandata o una mail inviata con posta elettronica certificata.Nella richiesta vanno specificati i propri dati e il condominio di riferimento, nonché la natura della richiesta corredata da quante più informazioni possibili.In rete è possibile reperire anche dei modelli precompilati per richiedere l'intervento urgente da parte dell'amministratore.Qualora l'amministratore non risponda alla missiva, ne tanto meno provveda ad intervenire è possibile richiedere, assieme ad altri condomini, la convocazione di un'assemblea straordinaria, oppure, in casi estremi, l'intervento delle autorità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come dimettersi da amministratore di condominio

L'amministratore di condominio è quella figura che, nominata dagli aventi diritto, in sede di assemblea condominiale, assolve a tutti i compiti che riguardano la gestione ordinaria e straordinaria di uno stabile suddiviso in più proprietà, e ne assume...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera di reclamo all'amministratore condominiale

Può capitare di dover scrivere una lettera di reclamo all'amministratore condominiale per questioni inerenti al condominio che siano state considerate o valutate diversamente. Magari per provvedimenti, riparazioni o altro che non abbracciano tutti gli...
Richieste e Moduli

Come mettere in mora un condominio

Nella guida che prenderemo ora in esame andremo ad occuparci di un condominio. Lo faremo, nello specifico, cercando di comprendere le modalità che possano permetterci comprendere come riuscire a mettere in mora un condominio. Argomenteremo su questo...
Richieste e Moduli

Come fare una diffida stragiudiziale ad amministratore e condomini

Questa guida, che stiamo per proporre ai nostri lettori, darà una mano concreta, alla vita condominiale, che non sempre risulta essere una delle più semplici e felici. Si sa che la vita in condominio, riserva veramente tante sorprese ed anche svariate...
Richieste e Moduli

Come contestare le spese di un condominio

L'approvazione delle spese di un condominio da parte dei singoli condomini riuniti in assemblea, è causa frequente di discussioni. Non sempre ogni spesa è chiara, spesso sembra gonfiata e soprattutto inutile. Durante un'assemblea di condominio, l'approvazione...
Richieste e Moduli

Come dare le dimissioni da amministratore di una società

È necessario essere al corrente che l'amministratore delegato di una società rientra nel consiglio di amministrazione di una società. All'amministratore stesso, nello specifico, vengono delegati alcuni importanti poteri. Si tratta di un ruolo abbastanza...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'ecobonus per il condominio

Per richiedere l'Ecobonus 2017 per le part comuni del condominio bisogna innanzitutto conoscerne il significato, in effetti si tratta di un'agevolazione riferita alle spese per riqualificare l'immobile dal punto di vista energetico e ottenere poi la...
Richieste e Moduli

Come richiedere la rateizzazione delle quote condominiali

Se abitiamo in un condominio e a seguito di lavori straordinari ci viene addebitato un importo mensile in aggiunta a quello ordinario, possiamo richiedere all'amministratore di rateizzarlo. A tale proposito ecco una guida in cui ci sono tutte le informazioni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.