Come si finanzia un'impresa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Al fine di svolgere la propria attività, ogni impresa, necessita di disponibilità finanziarie. Queste rappresentano delle vere e proprie fonti di sopravvivenza per le ditte, in assenza delle quali infatti non potrebbero svolgere le loro manzioni. La difficoltà maggiore, si basa nell?individuare le forme di finanziamento più adeguate, in quanto abbiamo un?ampia possibilità di scelta. Tali forme di finanziamento, sono inoltre influenzate dal tipo di azienda, dalle sue dimensioni e dalla veste giuridica dell?azienda stessa, ma nella maggior parte dei casi possiamo individuare due tipi distinti di finanziamenti, ossia il capitale proprio e il capitale di terzi. Nei passi che seguono, ci occuperemo di vedere dettagliatamente, in cosa consistono questi tipi di finanziamenti e come si finanzia un'impresa.

27

Occorrente

  • Capitale proprio
37

Il capitale proprio

Nelle fasi iniziali dell'attività, la principale fonte di finanziamento è il capitale proprio. Questo perché, l'impresa gode ancora di fiducia da parte della banca a cui si appoggia. Con tale termine, si intende tutto l'insieme dei mezzi forniti dall'imprenditore stesso. Il capitale proprio è rappresentato dai conferimenti eseguiti dall?imprenditore o dai soci, al momento della costituzione dell?impresa. In tutte le società, tali conferimenti vanno a formare il capitale sociale, che è pari alla somma delle quote di cui sono titolari i soci. Oltre che mediante i conferimenti del titolare o dei soci, il capitale proprio può formarsi o accrescersi per il cosiddetto autofinanziamento derivante da utili non distribuiti.

47

Il capitale di terzi

Con il trascorrere degli anni, le imprese sono soggette ad un inevitabile incremento di spese a cui devono necessariamente adempiere, spesso però il capitale proprio risulta del tutto insufficiente a finanziare l?intera attività aziendale. In questi casi, nasce la necessità di ricorrere all'utilizzo del capitale di terzi, che è rappresentato dai finanziamenti che l'impresa ottiene a titolo di "credito", sia sotto forma di prestiti, sia sotto forma di dilazioni di pagamento. Besandosi sulla scadenza, i prestiti possono essere a breve termine, cioè quelli che non superano i 12 mesi; a medio e lungo termine, che sono i mutui ottenuti prevalentemente presso banche e società finanziarie, i quali hanno scadenze variabili ma comunque oltre i 12 mesi e fino a 15 o 20 anni e anche più. Il capitale di terzi comprende debiti di finanziamento, stipulati dall'azienda per avere una somma di denaro, e debiti di funzionamento, costituiti dalle dilazioni di pagamento verso fornitori di beni o servizi.

Continua la lettura
57

Prestiti obbligazionari

In fine, per finanziari le grandi imprese ricorrono anche all'uso di prestiti obbligazionari. Questi sono molto simili ai prestiti bancari, ma, in questo caso, il prestito viene concesso da persone fisiche, enti o altre società. L'azienda deve pagare interessi periodici e, alla scadenza del prestito, deve restituire il capitale iniziale. È doveroso precisare che l'uso dei prestiti obbligazionari, vengono presi in considerazione solo da imprese molto grandi che per finanziarlo hanno bisogno di ingenti somme di denaro.

67

Conclusione

Come avete potuto dedurre dalla lettura dei passi precedenti, ogni impresa può appoggiarsi a numerose possibilità di scelta per potersi finanziare, ma deve considerare le diverse opzioni in base alle proprie necessità. Quindi, il tipo di finanziamento da adottare deve essere ben valutato prima di sottoscriverlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come comprare una piccola impresa

Considerando la crisi economica che attanaglia il nostro Paese al giorno d'oggi, l'acquisto di un bene si rivela sempre una scelta rischiosa. Soprattutto se decidiamo di comprare un'impresa, prendere decisioni in merito diventa davvero difficoltoso. Una...
Aziende e Imprese

5 differenze tra azienda e impresa

Nel lessico aziendalistico i termini impresa ed azienda sono utilizzati quasi come sinonimi, spesso però il termine impresa viene riferito in senso stretto alle aziende di produzione. Stando alla disciplina giuridica, tuttavia, e in particolare a quanto...
Aziende e Imprese

Come avviare un'impresa di pulizie

Decidere di avviare una impresa di pulizie può rappresentare un'ottima idea da realizzare, anche perché presenta un rischio economico piuttosto limitato. Infatti la richiesta per questo genere di servizio è sempre molto elevata, pertanto esso possibilità...
Aziende e Imprese

Impresa familiare: regole da seguire

L'impresa caratterizzata da una stretta collaborazione tra familiari, prende il nome di impresa familiare. In questo tipo di azienda, l'imprenditore si avvale di collaboratori che appartengono alla sua cerchia famigliare. È una ditta individuale disciplinata...
Aziende e Imprese

Come amministrare un'impresa edile

Quando si parla di impresa edile, si fa riferimento ad un insieme di ditte responsabili di costruzioni e ristrutturazioni. Ciascuna di esse si specializza in interventi di edilizia su strutture industriali o su abitazioni civili. Esempi di lavori svolti...
Aziende e Imprese

Come richiedere il rating d'impresa

In questa guida definiremo con dettaglio come richiedere il rating di impresa. Innanzitutto, definiamo il rating di impresa come un meccanismo di valutazione aziendale, in grado di assegnare un valore di qualità a ciascuna impresa. Il meccanismo di calcolo...
Aziende e Imprese

Come aprire un'impresa edile

Deboli segnali di ripresa appaiono all'orizzonte e questo potrebbe indurre qualcuno ad aprire un'attività di impresa edile. Come per ogni nuovo progetto è fondamentale prima creare un proprio business plan che ci chiarisca i mezzi necessari per realizzarlo...
Aziende e Imprese

Come costituire un'impresa sociale

Nella breve guida che segue, verranno delineati gli aspetti principali di cui dovrà tener conto nel caso in cui si avesse intenzione di realizzare un progetto di questo tipo. Attualmente, chiunque avrà sentito parlare almeno una volta del concetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.