Come si effettua il computo della pensione

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pensione è un'indennità data in denaro che nasce negli anni 30 istituita nel periodo fascista. Viene riconosciuto in pratica al lavoratore la possibilità di sospendere la propria attività lavorativa dopo aver conseguito un numero minimo di anni di lavoro istituiti dalla legge e insieme a questi dei contributi da dare allo stato. Grazie a questa legge il lavoratore, raggiunta un'età piuttosto elevata, può godere gli ultimi anni di vita senza dover lavorare, ma avendo restituita l'indennità che aveva precedentemente pagato come tassa negli anni. Attraverso questa guida vedremo come si effettua il computo della pensione: questo perché ognuno ha versato dei contributi mensili differenti durante gli anni di servizio. Questo chiaramente dipende dal tipo di attività lavorativa che viene svolta, e chiaramente varia la quantità di pagamento della pensione. Quindi vediamo attraverso questa guida come fare.

26

Occorrente

  • Documenti relativi ai contributi.
36

Il computo, ossia il calcolo, di questa particolare rendita avviene in maniera diversa in base ad alcuni dettagli che riguardano ciascun contribuente. Esso viene effettuato in base all'anzianità contributiva di ciascun soggetto. Anche coloro che sono privi di questa situazione, hanno un calcolo specifico della somma che sono chiamati a ricevere. Questo consente di avere a disposizione una modalità di computo mista.

46

Al fine di effettuare il calcolo, è necessario avere a disposizione: la cifra relativa alla retribuzione annua del lavoratore, i contributi versati durante ogni annualità stimati secondo l'aliquota vigente, il montante individuale e il coefficiente di trasformazione. Quest'ultimo varia in base all'età del lavoratore e al momento in cui si entra nel periodo della pensione. Deve essere applicato al montante individuale, che consiste nella somma dei contributi di ogni anno rivalutati in base al tasso di capitalizzazione ricavabile dal PIL.

Continua la lettura
56

In linea generale il calcolo avviene come abbiamo appena visto. Nei casi specifici, esso risulta essere leggermente diverso. In particolare, per tutti coloro che hanno iniziato una carriera lavorativa prima del 1995 e che non avevano ancora maturato 18 anni di contributi, si applica un sistema di calcolo retributivo e successivamente contributivo, quindi misto. Ciò significa che l'importo che dovrà ricevere verrà calcolato in base alla retribuzione moltiplicata per l'aliquota di rendimento e per gli anni contributivi e anche su base contributiva, ossia sommando i contributi versati, moltiplicandoli per l'indice di rivalutazione e poi per il coefficiente di trasformazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come calcolare la pensione contributiva

La pensione contributiva è stata introdotta con la cosiddetta riforma Dini, legge n. 335 del 1995, insieme a successivi interventi legislativi n. 449 del 1997 e la successiva riforma Maroni del 2004. Questi interventi hanno cambiato profondamente il...
Previdenza e Pensioni

Come far richiesta per la pensione supplementare

La pensione supplementare è una pensione che va ad aggiungersi alla pensione principale e, si ottiene quando i contributi che sono stati versati al'Inps non sono sufficienti per poter avere una pensione autonoma. Tuttavia è una pensione che spetta....
Previdenza e Pensioni

Come crearsi una pensione integrativa

A causa della crisi, dell'alto tasso di disoccupazione e della probabilità sempre inferiore di andare in pensione, molte persone hanno deciso di crearsi una pensione integrativa. Ma cos'è? È semplicemente una pensione che aumenta le possibilità di...
Previdenza e Pensioni

Come calcolare la pensione Inps online

La pensione è il sussidio che viene erogato dall'INPS a tutti coloro che sono in possesso dei giusti requisiti. Al giorno d'oggi in Italia ci sono due tipi di pensione: la pensione di vecchiaia e la pensione anticipata. Per accedere alla pensione di...
Previdenza e Pensioni

Come fare rinuncia alla pensione di reversibilità

La pensione è un momento che tutti i grandi lavoratori aspettano dopo una vita di sacrifici e di lavoro continuo. Quando all'interno di una coppia viene a mancare un coniuge pensionato, si può richiedere la pensione di reversibilità che spetta per...
Previdenza e Pensioni

Come investire per la pensione

Con le nuove leggi di oggi e con le nuove iniziative politiche, spesso ci si ritrova a parlare della futura pensione dei giovani, che oggi non hanno ancora lavoro. Molti giovani infatti, non pensano nemmeno di arrivare a percepire mai una pensione, utile...
Previdenza e Pensioni

Come riscattare anticipatamente un fondo pensione

I fondi pensione sono dei particolarissimi strumenti istituti per garantire ai lavoratori una pensione di tipo complementare. Questi fondi pensione sono istituiti dal legislatore italiano e vengono affiancati alla classica pensione che viene invece erogata...
Previdenza e Pensioni

Come chiedere il supplemento di pensione

Il periodo della pensione, per una persona, è molto significativo e importante. Esso viene infatti vissuto come denso di tensione, poiché ci si aspetta un trattamento degno dopo numerosi anni passati a lavorare con grande fatica. Arrivare alla pensione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.