Come si dividono le spese tra inquilino e padrone di casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si decide di affittare una casa o di prenderne una in affitto è molto importante sapere che sia il proprietario, ovvero il locatore, sia l'inquilino, sono tenuti a rispettare determinati diritti e doveri, che riguardano non solo vincoli di tipo temporale, ma anche la suddivisione delle spese condominiali. Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo di vedere insieme come si dividono le spese tra inquilino e padrone di casa: si tratta di norme specifiche che devono essere conosciute da entrambe le parti prima di procedere con la stipulazione del contratto.

27

Come prima cosa è bene sapere che per evitare che si possano verificare discussioni e liti furibonde, Confedilizia e i vari sindacati degli inquilini hanno stilato e fissato una tabella per definire gli oneri dei locatori e dei conduttori. In particolare, è fondamentale essere a conoscenza del fatto che tutte le spese ordinarie e di piccola manutenzione sono a carico degli inquilini, mentre le manutenzioni straordinarie devono essere pagate dal padrone di casa. Per esempio, i costi riguardanti la sostituzione o l'installazione di sistemi di sicurezza, illuminazione o citofoni e videocitofoni spetta al locatore. La manutenzione ordinaria degli stessi, invece, deve essere sostenuta dall'inquilino.

37

Lo stesso discorso vale anche per gli impianti di riscaldamento, condizionamento e produzione di acqua calda. In questi casi gli obblighi del padrone di casa sono quelli di installare e sostituire gli impianti e adeguarsi, ovviamente, alle norme e regolamenti vigenti. I conduttori, invece, si devono impegnare a effettuare la pulizia annuale e tutte quelle operazioni di manutenzione ordinaria, oltre che pagare i vari costi e consumi di energia elettrica e acqua.

Continua la lettura
47

Per quel che riguarda, invece, tutte le parti interne dell'appartamento, l'inquilino deve mantenere in buono stato la casa e consegnarla al padrone di casa nelle stesse condizioni in cui l'ha ricevuta. Ciò vale a dire che la manutenzione ordinaria di pavimenti, infissi, serrature e la tinteggiatura delle pareti deve essere sostenuta dai conduttori. Anche la sostituzione dei vetri è a loro carico, mentre tutto quello che riguarda eventuali manutenzioni straordinarie, come la sostituzione dei pavimenti e dei rivestimenti, spetta al locatore.

57

Anche per quanto concerne la pulizia ci sono alcune tasse che devono essere divise tra padrone di casa e inquilino. Nello specifico, le spese per l'assunzione degli addetti alla pulizia sono a carico del locatore, così come le spese per l'acquisto o la sostituzione di macchinari per la pulizia. All'inquilino spetta, invece, pagare i materiali necessari per le pulizie, le spese per la disinfestazione dei locali dediti alla raccolta dell'immondizia e tutto ciò che riguarda il trattamento economico degli addetti alla pulizia. Comunque, per avere un'idea ancora più chiara e una visione completa sui i diritti e gli obblighi dei locatori e degli inquilini, il consiglio principale è sicuramente quello di dare una lettura alla tabella, che troverete nei link sottostanti. Se invece avete ancora dei dubbi o dei quesiti senza ancora una risposta, potete sempre rivolgervi ai vari sindacati degli inquilini (Sicet, Sunia, Uniat): questi vi sapranno senza dubbio fornire tutte le risposte e i chiarimenti relativi a quella che è la vostra situazione.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come ripartire le spese tra proprietario e inquilino

Ora andremo a occuparci del classico contratto di locazione, dove si vanno a stabilire i diritti e gli obblighi delle parti. Il titolo della guida lo dice molto chiaramente: dovremo andare a spiegare a voi lettori come ripartire le spese tra proprietario...
Case e Mutui

Motivi validi per mandare via un inquilino

Quando si stipula un contratto di affitto, viene effettuato un accordo tra proprietario (locatore) e inquilino (conduttore): quest'ultimo, con il pagamento di un canone mensile può usufruire dell'immobile per il tempo indicato. La nostra legge prevede...
Case e Mutui

Come disdettare anticipatamente un contratto di locazione

Il Codice Civile nostro, prevede anche il contratto di locazione, fra gli altri tipi di contratto. Esso non è altro che un contratto di fitto mediante il quale il locatore, cioè il proprietario di un immobile, conferisce in affitto la sua proprietà...
Case e Mutui

Come fare la disdetta di un contratto di affitto

Fare la disdetta di un contratto di affitto può essere un'operazione piuttosto farraginosa perché richiede la conoscenza di numerose leggi: per questo motivo è di fondamentale importanza informarsi correttamente e soprattutto rivolgersi alle persone...
Case e Mutui

5 cose da sapere sulla moratoria di sgombero

La moratoria di sgombero è l'epilogo conflittuale di un contratto di locazione che sussiste tra il locatore e l'affittuario, che si conclude con lo sfratto dell'inquilino. Questa situazione si viene a creare quando ci sono problemi indissolubili tra...
Case e Mutui

Come sfrattare un inquilino moroso irreperibile

Negli ultimi anni, a causa anche della crisi economica che sta attanagliando il nostro paese, sono sempre di più gli inquilini che non riescono a pagare regolarmente il pigione. Tuttavia, ci sono molte persone che, approfittando di questa situazione,...
Case e Mutui

Come agire se un inquilino non paga le spese condominiali

I proprietari di un appartamento sanno bene che una spiacevole situazione in cui spesso si incorre è quella di avere a che fare con un inquilino che non paga le spese condominiali. Se siamo possessori di una casa, per evitare di incappare in questa circostanza,...
Case e Mutui

Come ridurre il rischio di inquilini morosi

Nel nostro paese è in atto una profonda crisi economica, che sta causando grossi problemi un po' a tutti. Tra questi non fanno certo eccezione i proprietari di beni immobiliari, che giorno dopo giorno sono costretti ad affrontare la morosità dei propri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.