Come si calcola l'indice di frequenza degli infortuni

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida definiremo cosa si intende per infortunio. Vi spiegheremo, inoltre, come si calcola l'indice di frequenza degli infortuni, senza commettere errori. Scopriremo, anche, perché e da dove deriva l'esigenza di calcolare tale indice e quali sono le tutele per i lavoratori. In maniera molto sintetica e semplice avrete, pertanto, tutte le risposte che vi occorrono.

27

Occorrente

  • Conoscere il numero di infortuni che si sono verificati nell'arco di tempo esaminato
  • Conoscere il numero di ore lavorate nell'arco di tempo esaminato
37

Definizione di infortunio

L'infortunio è la "causa violenta in occasione di lavoro" che comporti, per il lavoratore, la morte, l'inabilità permanente o l'inabilità assoluta temporanea per almeno tre giorni. Per causa violenta, si intende ogni evento esterno che danneggia l'integrità psico-fisica del lavoratore. Per occasione di lavoro, significa che l'evento dannoso si deve verificare in orario di lavoro e deve scaturire dall'attività lavorativa normalmente svolta.

47

Utilità dell'assicurazione contro gli infortuni

In Italia, l'Istituto che gestisce l'assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali è l'Inail. Si tratta di un ente pubblico non economico che impone alle aziende, che occupano dipendenti e parasubordinati, di stipulare assicurazioni contro gli infortuni. A tutela del lavoratore, le aziende devono provvedere, quindi, a stipulare polizze specifiche che possano coprire i danni eventualmente subiti in conseguenza di un infortunio. Più la mansione svolta dal lavoratore è rischiosa, più il premio che l'azienda dovrà pagare sarà oneroso.

Continua la lettura
57

Definizione dell'indice di frequenza degli infortuni

L'indice di frequenza degli infortuni è un'indice che rappresenta l'incidenza di cause violente in occasione di lavoro, all'interno di un determinato periodo di tempo, solitamente di un anno. Vediamo ora come si calcola l'indice di cui parliamo.
Per calcolarlo è necessario conoscere il numero di infortuni che si sono verificati e il numero di ore lavorate. Pertanto, moltiplicando il numero degli infortuni per un parametro base fisso e rapportando il tutto alle ore effettivamente lavorate nello stesso periodo, si ottiene l'indice. Il parametro base fisso consiste nella cifra di un milione, che sta per un milione di ore lavorate.

67

Utilità dell'indice di frequenza degli infortuni

L'indice di frequenza degli infortuni è utile per accertare quanti infortuni si sono verificati ogni milione di ore lavorate, in un determinato periodo di tempo, solitamente coincidente con l'anno solare. Una volta che si ha la disponibilità dell'indice, è utile confrontarlo con i dati rilevati dall'Inail, per settore di appartenenza. Così facendo è possibile verificare se l'azienda è nella media di settore, oppure se necessita di interventi urgenti. Infatti, in caso di indice elevato potrà essere utile accertare la necessità di provvedere ad investimenti in materia di sicurezza sul lavoro e valutazione dei rischi.
L'esigenza di calcolare vere e proprie statistiche degli infortuni sul lavoro deriva, infine, dalla norma UNI 7249/2007 richiesta dall'ex D. Lgs. 626/94, aggiornato con il D. Lgs. 81/08.
I fini sono i seguenti: definire univocamente e in maniera standardizzata l?infortunio sul lavoro; individuare i parametri e gli indicatori significativi per la prevenzione e consentire la comparazione dei dati a livello settoriale, territoriale e temporale.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificare di essere assicurati contro gli infortuni
  • Nello svolgimento dell'attività lavorativa, indossare i dispositivi di protezione individuale, se richiesti dalla mansione
  • Partecipare ai corsi obbligatori in tema di sicurezza sul lavoro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come calcolare l'indice di liquidità primaria

Per l'analisi finanziaria, che concerne la capacità di un azienda di far fronte con strumenti propri agli impegni finanziari di breve e di medio/lungo periodo, è fondamentale saper calcolare l'indice di liquidità primaria. In particolare, essa pone...
Aziende e Imprese

Come calcolare l'indice di dipendenza finanziaria in un'azienda

Coloro che si occupano di analisi di bilancio, l’investitore che necessiti di conoscere la solidità finanziaria dell’impresa dal punto di vista patrimoniale, l’azienda che debba finanziare le proprie attività chiedendo dei prestiti a qualche Istituto...
Aziende e Imprese

Come calcolare l'indice di autonomia finanziaria in un'azienda

Alle scuole superiori durante le lezioni di economia aziendale ma anche all'università e nello specifico nella facoltà di economia, viene chiesto agli studenti di calcolare quello che è l'indice di autonomia finanziaria di un'azienda. Si tratta di...
Aziende e Imprese

Come Calcolare L'Indice Di Liquidità Secondario

Gli indici di liquidità sono indicatori molto importanti per un'impresa. È necessario infatti effettuare un'analisi finanziaria dell'azienda per capire se si trova nella condizione di poter fronteggiare le spese e le uscite future senza compromettere...
Aziende e Imprese

Come calcolare l'indice di rotazione delle scorte in magazzino

Calcolare le scorte che mediamente si detengono nel proprio magazzino rappresenta, sicuramente, una delle attività più complicate inerenti ad una gestione aziendale. Questa, tuttavia, costituisce una fase assolutamente fondamentale ai fini del perseguimento...
Aziende e Imprese

Come si calcola l'ammortamento dell'avviamento

L'ammortamento dell'avviamento è un argomento trattato nell'ambito dell'economia aziendale, come materia di studio per gli studi tecnici. L'ammortamento dell'avviamento è regolato da delle normative specifiche, come descritto nell'articolo 103; questa...
Aziende e Imprese

Come calcolare gli indici di bilancio

Ogni azienda al termine del proprio anno fiscale o esercizio deve redigere il bilancio, che riassume la situazione economica e quella finanziaria della propria attività. In particolare, il conto economico evidenzia l'utile o la perdita, calcolati dalla...
Aziende e Imprese

Come calcolare gli indici di redditività

Gli indici di redditività sono tra gli strumenti più utili per una buona gestione d'impresa ed hanno la funzione di verificare la capacità dell'impresa di produrre reddito in grado di remunarare il capitale investito e generare risorse.Calcolare la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.