Come scrivere una referenza su Linkedin

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avere un profilo su Linkedin perfettamente aggiornato è molto importante per proporsi nel modo giusto a chi cerca persone qualificate. Una delle cose che consente di ben figurare sul sito è la referenza che va scritta in modo chiara ed inequivocabile, atta a favorire la scelta di chi è interessato ad un profilo ben specifico specie quando si tratta di lavori professionali da eseguire sul web o esterni ad esso. In riferimento a ciò, se volete sapere come scrivere una referenza per un utente su LinkedIn, il consiglio è di leggere attentamente i vari passi di questa guida.

27

Occorrente

  • Accesso a LinkedIn
37

Seguire delle regole ben precise

Le referenze su LinkedIn superano di gran lunga le classiche lettere di presentazione vecchio stile, perché a differenza di queste ultime sul social vivono per sempre, ed inoltre offrono il vantaggio di farsi notare da qualcuno grazie proprio alle segnalazioni ricevute da altre persone che ne consigliano il contatto. Per scrivere delle referenze su LinkedIn, è importante seguire però delle regole ben precise come quelle elencate nei passi successivi della presente guida.

47

Entrare nel sito di LinkedIn

Per una convincente referenza su LinkedIn, bisogna innanzitutto entrare nel sito e precisamente nella pagina di servizio del provider che indica nei dettagli come procedere. In questa sezione va inserito nome e cognome della persona da segnalare e la sua email. Fatto ciò, è necessario assicurarsi che l’indirizzo di posta elettronica fornito sia lo stesso di quello che l’utente ha usato per registrarsi al social network. Per verificare in modo sicuro se è giusto, sul sito stesso di LinkedIn basta fare una ricerca proprio in base agli indirizzi email, molto simile a quella che in genere si effettua per parole, frasi o keyword specifiche. Dopo questo fondamentale passo, allora bisogna procedere cliccando sul pulsante contraddistinto dalla voce “Continua”.

Continua la lettura
57

Inserire il testo della referenza

A questo punto si entra nella pagina dove è possibile scrivere la referenza. Quest’ultima nello specifico prevede la selezione della voce inerente la posizione lavorativa del soggetto attraverso il menù a tendina identificato da “Categoria Servizi”, in cui si può indicare il periodo in cui si è lavorato con la persona recensita. Fatto ciò, per completare la scrittura della referenza su LinkedIn, restano altre due importanti operazione da fare. La prima consiste nell’elencare le attitudini del soggetto e soprattutto evidenziare le sue specifiche competenze professionali dimostrate in un determinato periodo lavorativo. La seconda invece prevede l'aggiunta di parole e frasi di merito ma senza tuttavia enfatizzarle troppo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come chiedere una referenza al nostro ex datore di lavoro

La lettera di referenze è un documento molto importante, ma viene spesso sottovalutato. Questo strumento, viene poco utilizzato in Italia, ma ha un ruolo fondamentale nel processo che porta all'assunzione di un lavoratore. Quando si è alla ricerca di...
Lavoro e Carriera

10 consigli per rendere efficace il profilo Linkedin

Ormai molte aziende utilizzano Linkedin per la selezione del personale. Per questo motivo oggi è indispensabile avere un profilo. Tuttavia non è facile renderlo efficace e darsi visibilità. Gli utenti sono tanti, per cui spiccare è una vera impresa....
Lavoro e Carriera

Come ringraziare per il contatto su Linkedin

Come ormai tutti sanno, Linkedin è un social network dedicato al mondo del lavoro e alle interazioni commerciali. Se utilizzato con metodo, può diventare un valido strumento non solo per chi cerca ed offre opportunità di lavoro, ma anche per chi è...
Lavoro e Carriera

Come promuoversi con Linkedin

LinkedIn è una rete con 65 milioni di professionisti in tutto il mondo. Il membro medio LinkedIn ha un reddito medio familiare annuo di 10.000 euro. Una persona crea un account di accesso di LinkedIn ogni secondo. Quasi il 50% dei membri di LinkedIn...
Lavoro e Carriera

Come ottimizzare il profilo Linkedin

Con più di 100 milioni di utenti attivi nel mondo e più di 5 milioni presenti nel nostro Paese, LinkedIn è il social network gratuito divenuto una piattaforma fondamentale per voi che dovete presentarvi in modo composto dinanzi ai vostri futuri datori...
Lavoro e Carriera

10 consigli per trovare lavoro con Linkedin

Per chi cerca lavoro, oppure desidera cambiarlo o, altro esempio, ampliare il proprio portafoglio clienti, il web può rivelarsi un'autentica manna. Facilità ad effettuare ricerche di offerte impiego, e non solo in ambito locale bensì dove si desidera,...
Lavoro e Carriera

Come rendere il tuo profilo Linkedin di successo

In questo periodo di crisi, per gli italiani sta diventando sempre più complicata la ricerca di un lavoro.La parola magica per riuscire a trovare il lavoro che si è sempre sognato è "mettersi in gioco", ebbene sì, dovete avere astuzia e creatività,...
Lavoro e Carriera

Le 10 competenze più richieste su Linkedin

Linkedin consiste in un servizio sostanzialmente gratuito, con particolari e facoltative opzioni a pagamento, offerto dal web per lo sviluppo di contatti professionali. Su Linkedin, infatti, qualsiasi utente ha la possibilità di pubblicare e diffondere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.