Come scrivere una proposta di investimento

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La prima cosa che qualsiasi potenziale investitore vuole sapere, quando si trova ad affrontare un procedimento che termina con la vendita di un servizio o memorandum contrattuale, è che tipo di ritorno potrà ottenere ed in quali tempistiche. Se desideri fare il consulente finanziario e redigere una proposta di investimento, sia essa da sottoporre ad un privato o azienda, prosegui nella lettura. Ecco allora come scrivere una proposta di investimento.

24

Definire le esigenze

Scrivere una proposta di investimento richiede tempo e dedizione, pertanto, prima di redigerla, devi definire con chiarezza le esigenze, i desideri e le tempistiche del potenziale cliente. Le proposte generiche lasciano il tempo che trovano; meglio quindi predisporla quanto piú possibile su misura. Il tuo scopo dev'essere soddisfare le richieste del committente e non semplicemente incrementare le vendite dei tuoi servizi finanziari, quindi cerca di ragionare dal punto di vista del tuo potenziale investitore. Sondane le ragioni: sta affrontando una crisi o agisce per scelta strategica? Nel primo caso il cliente sarà soddisfatto se riuscirà a ricevere dividendi o pagamenti mensili derivanti dagli interessi e dal rimborso del capitale. Nel secondo invece, vorrà capire se l'investimento servirà per opere pubbliche o private e in quali scadenze massime.

34

Stabilire i possibili risultati

I requisiti irrinunciabili di una proposta persuasiva, efficace e corretta sono: stabilire con chiarezza quali saranno i risultati e con quali metodi verranno raggiunti; determinare in che misura verranno misurati i progressi; definire un termine temporale realistico di inizio e fine; definire i compiti e le tutele delle parti con relativi compensi e rimborsi; stabilire i termini di pagamento. Impiega le tue energie per predisporre un progetto che abbia una effettiva fattibilità, che si poggi su basi concrete e ben organizzate. Non affidarti a speculazioni irrealistiche, evita previsioni vaghe ed incerte, conta solo su fatti e risultati dimostrabili per determinare una concreta probabilità di successo.

Continua la lettura
44

Descrivere investimenti

Inizia a costruire la tua proposta con una descrizione completa degli investimenti (ad esempio il lancio previsto di beni o servizi, con relative date di conclusione), precisando gli usi che si faranno del denaro, i risultati attesi e le modalità di distribuzione del reddito o dei profitti. Elenca quindi tutti i collaboratori e soci, l'importo investito singolarmente e la loro quota di proprietà. Prepara con attenzione gli argomenti a favore della partecipazione, compresa una proiezione realistica dei ricavi attesi e il rendimento percentuale che essi rappresentano per l'investitore stesso. Elenca le prospettive di crescita, i benefici accessori (l'incremento dell'occupazione locale o i vantaggi ecologici), le agevolazioni fiscali e l'eventuale miglioramento sociale o lavorativo che ne deriverebbe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Finanza: come scegliere il miglior investimento obbligazionario

Tentare un investimento, soprattutto se si tratta di obbligazioni, potrebbe essere una cosa abbastanza rischiosa. Sopratutto se non si conoscono i fattori da prendere in considerazione. La finanza è un mondo davvero vasto. Di seguito, cercherò di aiutarvi...
Banche e Conti Correnti

Come investire in conti deposito

Anche se sembra un passo rischioso da fare, bisogna capire che può essere un'operazione ben remunerativa da fare anche in periodi di crisi economica, come quello che sta attraversando il nostro paese. Una qualsiasi somma monetaria infatti, se adeguatamente...
Finanza Personale

Guida ai tipi d'investimento finanziario

Il mercato finanziario è molto complesso e le possibilità di investimento sono tante: azioni, obbligazioni, fondi comuni, polizze ed altro ancora. Per cui, scegliere un investimento è sempre più difficile, soprattutto per chi non è competente in...
Banche e Conti Correnti

Come valutare un fondo d'investimento

Quando abbiamo alcuni risparmi (pochi o molti), pensiamo spesso a come spenderli od a come investirli per farli fruttare al meglio e ricevere una percentuale dalle nostre fatiche guadagnate e sudate. Così pensiamo di aprire un fondo di investimento....
Aziende e Imprese

Come minimizzare costi e rischi di un investimento

Ogni investitore ha lo scopo principale di aumentare i propri investimenti. Un obiettivo raggiungibile tramite l'apprezzamento del capitale o dell'interesse composto. È possibile investire tramite numerose tecniche, su immobili, rendite, mercati valutari...
Finanza Personale

Fondi indicizzati: 5 cose da sapere

Per ogni soggetto privato od azienda che abbia a disposizione degli utili o dei capitali aggiuntivi e desideri investire, esistono oggi numerose opportunità. Una di queste è rappresentata dall'acquisto di quote di fondi comuni di investimento, strumenti...
Finanza Personale

Come sottoscrivere un fondo comune

Il fondo comune è una formula d'investimento che un risparmiatore può scegliere tra diverse possibilità offerte dalle banche. A differenza di altre soluzioni questa risulta essere più interessante ed a volte conveniente. È la soluzione maggiormente...
Finanza Personale

I settori in cui investire durante la crisi

Nei momenti di difficoltà, non bisogna abbattersi ma trovare strade alternative, non solo nel proprio settore. La crisi che viviamo è una buona occasione per ampliare le proprie visioni, conoscere cose nuove e lo sviluppo di meccanismi che prima si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.