Come scrivere un saggio di carriera

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un saggio di carriera è tutto quello si cui potreste avere bisogno per trovare il lavoro che aspettavate. Un saggio di carriera è un documento contenente tutte le informazioni utili ad un datore di lavoro per poter al meglio classificare un concorrente. Va da sé che un saggio di carriera ben scritto è un ottimo biglietto da visita e vi farà partire senz'altro avvantaggiati. Il saggio di carriera è simile ad un curriculum vitae, al suo interno dovrete elencare tutte le vostre esperienze pregresse, scuole frequentate, attestati conseguiti e tutto ciò che credete possa essere un punto a vostro favore. Ma come scrivere un saggio di carriera? In questa guida vi forniremo alcuni consigli per permettervi di farlo al meglio. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • carta e penna
36

Stesura del testo

Inizia a scrivere il saggio di carriera con l'introduzione. Questa non deve contenere una tua biografia completa e dettagliata, concentrati invece più sulle tue occupazioni pregresse e le esperienze fatte. Passa quindi alla parte centrale del saggio. Questa parte non deve essere lunga, sei/sette frasi saranno più che adeguate. In questa fase dovrai spiegare le motivazioni per cui sei intenzionato a svolgere quel lavoro, le tue conoscenze e competenze nell'ambito, i compiti in grado di affrontare e le relative responsabilità che saresti capace di assumerti.

46

Scrivere la conclusione

Scrivi infine la conclusione. Tieni presente che il saggio deve lasciare una bella impressione sul futuro datore di lavoro. Metti per iscritto le tue intenzioni di carriera. Includi perciò i piani di lavoro, le tue aspirazioni e termina indicando i tuoi principali obiettivi anche a lungo termine. La strada sarà lunga e difficile, ma mostrati determinato e sicuro delle tue capacità. Il saggio può contare uno o due brevi paragrafi, purché chiari.

Continua la lettura
56

Rileggere con attenzione

Un ultimo passaggio di grande importanza è la lettura. Rileggi attentamente il saggio di carriera, revisiona eventuali errori di ortografia e grammatica. Esponilo anche ad un amico o un familiare per verificarne la chiarezza delle informazioni. Identifica le parti zoppicanti. Correggi e riformula il pensiero con parole più chiare. Rimanere in tema è la chiave per il successo di questo saggio. Pertanto, riguarda più volte il lavoro prima di inviarlo. Assicurati che ogni singola frase sia pertinente al profilo di carriera. Fai una copia del saggio e conservala. Potrà tornarti utile in un eventuale colloquio di lavoro. Le tue aspirazioni, i progetti futuri devono rispecchiare il contenuto del tuo saggio. Buona fortuna.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Metti per iscritto le informazioni pertinenti alla tua carriera e formazione
  • Chiedi ad un parente o un amico di correggere eventuali imprecisioni
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera di promozione

Una presentazione avvincente si rivelerà molto utile per la tua carriera quindi bisogna essere molto attenti durante la readazione della lettera di promozione. Di seguito vengono riportati alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a scrivere perfettamente...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera a un giudice

Oggigiorno è sempre più facile finire in tribunale per risolvere delle controversie. Dal delicato argomento dell'affidamento dei minori a seguito di un divorzio, a problemi economici ed aziendali, ci si rivolge ai giudici persino per risolvere delle...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera legale

Almeno una volta nella vita ognuno di noi si è trovato nelle condizioni di dover scrivere una lettera ad un avvocato (i motivi possono essere veramente svariati).Può capitare di non averlo mai fatto o magari di avere dubbi a riguardo, tuttavia scrivere...
Richieste e Moduli

5 regole per scrivere un'autorizzazione formale

Quelle di autorizzazione sono lettere che consentono o meglio, autorizzano qualcuno a intraprendere azioni a nostro nome. I contenuti e le motivazioni che ci spingono a scrivere un'autorizzazione formale, possono essere correlati a diversi argomenti e...
Richieste e Moduli

Come scrivere una nota di ringraziamento

Avete la necessità di scrivere una nota di ringraziamento per un determinato favore che vi è stato fatto, oppure una specifica consulenza? In questo caso è davvero importante sapere come poterla impostare, in maniera tale da renderla apprezzata dalla...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera per annullare le dimissioni

Al giorno d'oggi, sapere come scrivere correttamente una lettera per annullare le dimissioni non è affatto semplice. L'azienda non è tenuta ad assumere nuovamente il dipendente e le motivazioni delle dimissioni possono essere diverse: l'inserimento...
Richieste e Moduli

Come scrivere un'autorizzazione formale

Chi ha la necessità di delegare una seconda persona per il compimento di una più azioni, in quanto impossibilitato per numerose ragioni a svolgere le azioni in maniera autonoma, deve effettuare una comunicazione scritta. Deve dunque compilare un'autorizzazione...
Richieste e Moduli

Come scrivere una lettera di diffida ad adempiere

La lettera di diffida ad adempiere è un utilissimo strumento che la legge affida nelle mani del creditore e può essere considerata un'alternativa molto più celere rispetto ad un ricorso al tribunale: quando, ad esempio, inviamo un cellulare, un orologio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.