Come scrivere un curriculum d'effetto

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

Il Curriculum è un importante biglietto da visita fondamentale per riuscire ad ottenere un colloquio con un'azienda e valorizzare nel miglior modo possibile le proprie competenze professionali. Il Curriculum deve colpire durante la lettura il datore di lavoro, per essere preso maggiormente in considerazione. Ecco quindi una facile e pratica guida che spiegherà come scrivere un Curriculum d'effetto.

24

Formato

Innanzi tutto il foglio deve essere in formato A/4 su carta bianca, in originale, con pochi grassetti e sottolineature ed una lunghezza massima di due pagine. Bisogna sempre scrivere usando la prima persona, con un linguaggio semplice e chiaro senza esagerare sulle proprie capacità lavorative. Il Curriculum è diviso in cinque sezioni: dati anagrafici, titoli di studio, esperienze lavorative, lingue straniere e conoscenze informatiche.

34

I dati

Nella prima sezione bisogna indicare i dati anagrafici: nome, cognome, luogo e data di nascita, domicilio fiscale, residenza, stato civile, numero di telefono ed indirizzo email. Quest'ultimo è fondamentale perché la maggior parte delle aziende contattano tramite posta elettronica ed è anche più professionale avere un proprio indirizzo. Nella seconda sezione vanno inseriti i titoli di studio: data, titolo, nome Istituto e voto. Esempio: 2004/2005 Laurea in Economia e Commercio 110/110- Università di Napoli. Bisogna ricordarsi che i titoli di studio devono essere indicati in ordine decrescente cioè dai più recenti ai più vecchi. Questa sezione può essere integrata anche con una breve descrizione di se stessi, una sorta di Profilo, in cui si fa un breve riassunto di quello che si è studiato, e dei sogni e desideri che si vogliono realizzare in quello specifico settore in cui si andrà a lavorare. La terza sezione la più importante è quella delle esperienze lavorative con il seguente ordine: data, nome dell'azienda, mansioni svolte.

Continua la lettura
44

Esperienze e liberatorie

Nella quarta sezione bisogna indicare la conoscenza delle lingue scritte e parlate o eventuali stage fatti all'estero. Esempio: Inglese-ottima conoscenza della lingua scritta e parlata oppure Tedesco-conoscenza a livello scolastico. Infine, nella quinta sezione si deve indicare la propria capacità nell'uso del computer con il nome dei programmi ed i sistemi operativi. Infine, inserire nel Curriculum ad effetto la liberatoria sulla privacy con la seguente dicitura: autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Lgs.196/2003.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come redigere un perfetto curriculum vitae

Trattandosi di un vero e proprio documento di presentazione è bene realizzarlo con alcune accortezze, cercando di essere schematici e al contempo esaustivi ed elencando non solo il proprio percorso di studi e le pregresse esperienze lavorative, ma anche...
Lavoro e Carriera

Come creare un curriculum efficace in 5 passi

Il curriculum vitae, più comunemente noto come curriculum o CV, è un documento di presentazione del proprio status personale, scolastico e lavorativo. Il curriculum rappresenta in sostanza un vero e proprio biglietto da visita e viene solitamente compilato...
Lavoro e Carriera

Come scrivere il curriculum per una compagnia telefonica

Siete in cerca di un'occupazione e state considerando la possibilità di lavorare per una compagnia telefonica? In questa guida vedremo insieme come scrivere il curriculum perfetto per una compagnia telefonica. Lo scopo del curriculum è, innanzitutto,...
Lavoro e Carriera

Come creare il curriculum vitae con Jobspice

Tutto comincia dal Curriculum Vitae: la ricerca di un lavoro, la speranza di essere chiamati per un colloquio, la base delle domande che verranno poste. È molto più di una "carta di identità": il CV risponde alla domanda "perché l'Azienda dovrebbe...
Lavoro e Carriera

Come scrivere un curriculum vitae chiaro ed efficace

Quando partecipiamo a una selezione o quando inviamo autonomamente la nostra candidatura per un lavoro, il Curriculum diventa realmente il nostro biglietto da visita. In poche pagine dobbiamo riuscire a dare un'ottima impressione di noi stessi, descrivere...
Lavoro e Carriera

Modelli di curriculum vitae

Al giorno d'oggi se si desidera trovare un nuovo lavoro, o se ci si sta presentando in questo competitivo mondo per la prima volta, è indispensabile munirsi del proprio curriculum vitae. È molto importante che questo sia ben fatto e curato nei minimi...
Lavoro e Carriera

Come redigere un curriculum vitae

Il curriculum vitae è un vero e proprio biglietto da visita che ogni lavoratore, di qualsiasi categoria professionale, deve presentare al momento di un colloquio di lavoro. Questo modello è la vera e propria sintesi dell'identità anagrafica e professionale...
Lavoro e Carriera

Come creare il tuo curriculum vitae in base al modello europeo

La redazione del curriculum vitae, è senza dubbio una tappa fondamentale per la ricerca di qualsiasi impiego. Leggi attentamente le seguenti informazioni prima di compilare il modello europeo standard, poiché questo costituisce, il più delle volte,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.