Come scrivere il prospetto degli investimenti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il prospetto degli investimenti è un documento molto importante, spesso utilizzato per comparare diverse situazioni finanziarie e per valutare la stabilità di una società target. Se redatto nel modo adeguato permette di evitare operazioni eccessivamente rischiose che potrebbero comportare difficoltà economiche per l'azienda. Nella guida che segue cercheremo pertanto di fornire alcuni semplici suggerimenti su come scrivere il prospetto degli investimenti che avrà anche il compito di analizzare meglio il bilancio di un'azienda. In questo modo sarete in grado di comprendere meglio il quadro complessivo di una realtà aziendale ottenendo preziosi suggerimenti sugli interventi da proporre per promuovere una costante e duratura crescita d'impresa nel corso dei differenti esercizi.

26

Occorrente

  • Desiderio di saper scrivere il prospetto degli investimenti
36

Reperire l'ultimo bilancio approvato

Come prima cosa sarà fondamentale reperire l'ultimo bilancio approvato relativo all'azienda oggetto d'esame. Le imprese regolarmente registrate alla Camera di Commercio devono presentare tutta la documentazione a intervalli prestabiliti pertanto reperire un bilancio aggiornato sarà relativamente facile. Per una buona comparazione, scegliete nominativi che operino all'interno del vostro stesso settore oppure in quello che potrebbe essere il vostro business in futuro. In questo modo potrete prevedere un target di riferimento fisso rispetto a un benchmark sviluppato dai concorrenti. Per le società straniere potrete fare riferimento ai codici internazionali SIC, facilmente ricavabili entrando nel database EDGAR.

46

Trascrivere i dati ottenuti all'interno di una descrizione testuale

Successivamente trascrivete tutti i dati ottenuti all'interno di una descrizione testuale, suddividendo ogni argomento in paragrafi distinti; in tal senso sarebbe ottimale introdurre l'argomento con un "abstract", che spiegherà in modo sintetico i principali temi che andrete via via ad affrontare.
Concluso il corpo centrale dedicato all'analisi, scrivete le motivazioni tecniche e personali a favore della tesi in esame. Esse comprenderanno sia la vostra interpretazione soggettiva che le dimostrazioni empiriche. Se i calcoli numerici sono esatti, le vostre ipotesi risulteranno fondate e costituiranno la componente chiave dell'analisi di bilancio.

Continua la lettura
56

Confrontare la contabilità dei clienti turnover-ratio

Confrontate ora la contabilità dei clienti turnover-ratio della vostra azienda di destinazione. A tale scopo può venirvi in aiuto la statistica che, tramite l'utilizzo di appropriati coefficienti, normalizzerà i margini di errore dei punteggi linea-punto per le imprese di diverse dimensioni consentendo, in tal modo, comparazioni più semplici. In Excel tutte queste funzioni sono disponibili in automatico, così come la realizzazione dei conseguenti grafici di dispersione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Analizzare i diversi aspetti con la massima cura ed attenzione

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Come controllare se la propria polizza vita è gestita correttamente

Chi decide di sottoscrivere una polizza sulla vita, ha bisogno in qualche modo di verificare che questa venga gestita nel modo più corretto dalla compagnia che offre questo servizio. L'accertamento dello stato della propria polizza, può essere effettuato...
Aziende e Imprese

Come Compilare Il Prospetto Fiscale Per Le Opere Ultrannuali

Nella vita di un'azienda arriva il momento in cui bisogna mettere mano alle proprie strutture per ammodernarle, rinfrescarle o modificare qualcosa in base alle normative vigenti. Queste operazioni importanti sia dal punto di vista economico che strutturale...
Aziende e Imprese

Come redigere il budget aziendale

Il budget aziendale rappresenta uno strumento a disposizione delle aziende per stabilire, a livello annuale, i risultati da conseguire ed i costi da sostenere per realizzare una determinata attività prefissata. Questo termine è di origine francese ma...
Richieste e Moduli

Come compilare il prospetto di liquidazione successione

Nel campo delle pratiche burocratiche definiamo piano di liquidazione quella dichiarazione che generalmente viene allegata ad un modulo di successione in cui si presenta in chiaro l'insieme dei tributi che sono stati già versati. Il modello di riferimento...
Banche e Conti Correnti

Come investire in ETF

Quando si parla di ETF (Exchange Traded Fund) si intende un fondo d'investimento negoziabile sotto forma di azione. Questa soluzione è molto efficiente ed indicata nel caso in cui si voglia investire su un paniere di titoli anziché optare per acquisti...
Finanza Personale

I rischi dei certificati di deposito

Investire un certo capitale con la certezza di guadagnarci qualcosa senza il rischio di perdere quanto investito è il sogno di molti piccoli risparmiatori. In effetti riuscire a trovare un prodotto in grado di garantirci la restituzione di quanto investito...
Aziende e Imprese

Come redigere un bilancio consolidato

La finanza è la disciplina economica che studia i processi con cui individui, imprese, enti, organizzazioni e stati gestiscono i flussi monetari (raccolta, allocazione e usi) nel tempo. Essendo l'economia definita come "la scienza che studia le modalità...
Finanza Personale

Come sottoscrivere un fondo comune

Il fondo comune è una formula d'investimento che un risparmiatore può scegliere tra diverse possibilità offerte dalle banche. A differenza di altre soluzioni questa risulta essere più interessante ed a volte conveniente. È la soluzione maggiormente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.