Come Scegliere Tra Due Investimenti Mobiliari Rischiosi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Può capitare di dover investire del denaro e di non sapere quale investimento sia effettivamente più conveniente e meno rischioso. Bisogna, quindi, valutare correttamente l'investimento da scegliere per evitare di perdere sia gli interessi che il capitale di partenza. In questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a scegliere tra due investimenti mobiliari rischiosi.

26

Il metodo per scegliere l'investimento, si basa principalmente sulla valutazione ex-ante del rischio di fallimento della società alla quale affidiamo il nostro denaro. Ipotizziamo di dover confrontare il titolo Alfa (che scade tra tre anni) che oggi paghiamo 100, tra un anno ci darà un primo interesse (cedola) del 3%, tra due anni e anche tra tre anni una seconda cedola percentualmente pari al 4%.

36

Gli analisti di mercato, quindi, stimano che c'è una probabilità su dieci che la società emittente fallisca e non riesca così ad onorare il debito nei nostri confronti. Il secondo titolo coinvolto nel nostro confronto si chiama Beta, scade anch'esso tra tre anni e oggi lo paghiamo 100, tra un anno ci offrirà una cedola del 5% e così tra due anni.

Continua la lettura
46

Per confrontare i titoli Alfa e Beta dobbiamo moltiplicare tutti i flussi che le corrispondenti società emittenti ci stanno promettendo nel futuro, per 100, meno la percentuale di default che stiamo rischiando e sommare tra loro i risultati. Considerando il titolo Alfa dobbiamo moltiplicare 3 (il flusso atteso tra un anno) per 0,9 (1 - 10% di percentuale di default), al cui risultato sommiamo 4 sempre moltiplicato per 0,9 e poi ancora 4 moltiplicato per 0,9 e, infine, sommiamo il rimborso di 100 sempre moltiplicato per 0,9. Dalla sommatoria complessiva otteniamo il valore di 99,9.

56

Analogamente per il titolo Beta, gli addendi che dobbiamo prendere in considerazione sono i seguenti: 5 x 0,75 (1 - 25% di percentuale di default), ancora 5 x 0,75, poi 7 x 0,75 e, infine per il rimborso del nozionale, 100 x 0,75. Il risultato complessivo che otteniamo da questa articolata somma di prodotti è 87,75.

66

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, sapremo finalmente come fare per riuscire a scegliere tra due investimenti mobiliari rischiosi. Per chi è alle prime armi con il mondo della finanza, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e leggendo attentamente tutte le indicazioni riportate nella guida, riusciremo alla fine ad eseguire correttamente questa valutazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Finanza Personale

Come fare investimenti a lungo termine

Ggli investimenti a lungo termine fanno crescere in modo esponenziale le opportunità di guadagno. Il motivo? Una più ampia libertà di scelta. Inoltre, le variazioni del mercato si compensano e danno migliori risultati. In questa guida vedremo insieme...
Finanza Personale

Come gestire gli investimenti in Borsa con Excel

Tantissime persone al giorno d'oggi, per aumentare i propri guadagni, cercano di puntare tutto sugli investimenti in borsa. Questo da un punto di vista economico/finanziario, può essere anche considerato un lavoro a tutti gli effetti, ma altrettanti...
Finanza Personale

I rischi degli investimenti finanziari

Tutti i tipi di investimento comportano un certo grado di rischio. Le azioni, le obbligazioni, i fondi comuni e i fondi negoziati in borsa possono perdere valore, anche tutto il loro valore, se le condizioni di mercato diventano ostili. Anche i conservatori,...
Finanza Personale

Come affrontare il mondo degli investimenti finanziari

Nella finanza aziendale si potrebbe lavorare per determinare la quantità e le strutture riguardanti le esigenze di fondi di un cliente, attraverso titoli azionari, obbligazionari, convertibili o derivati. Gli analisti lavorano all'interno di gruppi specializzati,...
Finanza Personale

Come fare soldi con investimenti intelligenti

La crisi economica degli ultimi anni ha colpito tutti in modo abbastanza profondo: molte aziende sono state costrette a ridurre il proprio personale oppure, nei casi piu gravi, a chiudere. Di conseguenza tante famiglie si sono ritrovate in difficoltà....
Finanza Personale

10 consigli per gli investimenti fai da te

Ormai da più di qualche anno veniamo letteralmente bombardati da notizie che ci fanno guardare alla finanza con sospetto ed anche, in molti casi, paura. Le vicende che riguardano il Monte dei Paschi di Siena, per non parlare di Banca Etruria, hanno contribuito...
Finanza Personale

Consigli per piccoli investimenti

Ai giorni d'oggi e con il costo della vita che continua vertiginosamente a salire, occorre porre in essere una vera e propria strategia per fronteggiare la fase di crisi. Uno dei modi per ovviare alla congiuntura economica sfavorevole è quello di effettuare...
Finanza Personale

Come investire i tuoi risparmi

Investire il denaro non è sempre così facile, ma sicuramente non è necessario essere dei maestri di borsa o dei laureati in finanza. In questa guida vi daremo una mano su come investire i vostri risparmi. Molte banche conclamano con pubblicità "affidaci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.