Come scegliere se prendere o meno una casa in affitto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Scegliere se prendere o meno una casa in affitto è senza dubbio una decisione molto difficile. Essa infatti è una scelta che ha sicuramente i suoi vantaggi ma anche dei grossi punti a sfavore. In questa guida pertanto verranno dati alcuni semplici e pratici consigli per capire come decidere più facilmente e senza pentimenti.

24

Tra i lati positivi del prediligere un'abitazione in affitto c'è senza dubbio il fatto di non dover affrontare alcuna spesa d'ingresso. Oltre a ciò generalmente le imposte del canone annuo sono ridotte all'1% e non vi è neanche alcun tipo di spesa di manutenzione straordinaria fatta eccezione per casi particolari. Un altro aspetto senz'altro positivo riguarda il fatto di poter investire i propri risparmi per poi pagare con gli interessi una parte del canone. Un aspetto negativo invece è che i soldi dei canoni sono a fondo perduto, pertanto questo aspetto va analizzato. Un ulteriore aspetto negativo è che i canoni sono indicizzati all'inflazione, mentre il mutuo no. Anche se per molti non è la decisione più appropriata, talvolta può essere una buona soluzione abitare in un appartamento per un certo periodo necessario ad accumulare, sebbene con non pochi sacrifici, un gruzzoletto destinato all'acquisto di una casa propria.

34

Tuttavia è da tenere in considerazione che solitamente le piccole case di periferia sono in cattivo stato di conservazione. Un altro aspetto positivo è che la casa può essere lasciata in qualsiasi momento, basta solo fare la disdetta. Il contratto standard delle case in affitto dura solitamente otto anni. Se si è un tipo di persona che ci tiene ad avere una bella immagine agli occhi altrui grazie alla possibilità d'affitto si può andare a vivere in zone di prestigio in cui, economicamente parlando, non si potrebbe acquistare una casa.

Continua la lettura
44

Nel caso in cui l'appartamento venga preso in affitto in un condominio è da tenere presente che i rapporti con i "vicini di casa" non sempre possono essere buoni. L'affitto di una casa è sicuramente la soluzione ideale se si pensa di volerci vivere per meno di cinque anni. Tuttavia bisogna ricordare che la casa in affitto non può essere adeguata in base alle proprie esigenze. Inoltre per qualsiasi cosa si ha bisogno è necessario il permesso del proprietario dell'abitazione. Un altro lato negativo si basa su un principio personale: va considerato il fatto che in una casa in affitto non ci si sentirà mai come ci si sentirebbe in una casa di proprietà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come funziona l'affitto con riscatto

L'affitto con riscatto è una valida alternativa all'acquisto di un immobile attraverso il ricorso all'accensione di un mutuo bancario. Chi non riesce ad ottenere un mutuo per i più svariati motivi (reddito non sufficiente, inidonee condizioni di età,...
Case e Mutui

Affittare con contratto 4+4: errori da evitare

Avere un appartamento da mettere in affitto rappresenta oggi una rendita aggiuntiva, che per molte famiglie significa avere la possibilità di integrare in modo adeguato le proprie entrate mensili. Sia che si tratti di una proprietà ereditata da una...
Case e Mutui

Come si stipula un contratto di affitto transitorio

Decidere se acquistare casa oppure affittarla può rappresentare spesso un grande problema, specialmente per i più giovani. La scelta, infatti, risulta spesso obbligata dalla precarietà del lavoro e dall'impossibilità di ottenere un mutuo. Talvolta,...
Finanza Personale

Come scrivere una lettera di recesso anticipato di affitto

In tutti i contratti ci sono alcune norme da osservare. Molte di queste riguardano il termine del rapporto contrattuale. Questo vale anche per il contratto di affitto. Può però succedere che abbiate bisogno di rescinderlo con anticipo. Per fare tutto...
Case e Mutui

Come stipulare un contratto d'affitto con riscatto

A causa della recente e persistente crisi economica, gli istituti finanziari non erogano più i mutui finalizzati all'acquisto di un bene immobile, pertanto, per superare l'ostacolo del prestito bancario, si può stipulare un contratto d'affitto con...
Finanza Personale

Come calcolare adeguamento ISTAT del vostro canone di affitto

L'ISTAT o Istituto di Statistica è un ente che calcola svariati indici utili sia per le persone comuni che per la pubblica amministrazione. Tra i tanti di cui si occupa, vi è quello per la variazione del costo della vita per le famiglie di operai e...
Richieste e Moduli

Contratto d'affitto: come stipularlo e registrarlo

In tale tutorial cercheremo di farvi capire che cosa è un contratto d'affitto. Vi parlaremo di come stipularlo e registrarlo, in quanto sono una modalità da conoscere con maggiore attenzione, in modo da evitare di cadere in spiacevoli situazioni....
Case e Mutui

Come stipulare un contratto d'affitto

Se avete qualche appartamento, una piccola casetta per le vacanze o qualsiasi altro immobile che non utilizzate, affittarlo è la soluzione migliore per guadagnare qualcosa in più. Al contrario, se non avete una casa di vostra proprietà e state cercando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.