Come scegliere le carte BancoPosta

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Esistono centinaia di carte di credito, carte di debito, tipi di bancomat, carte fedeltà, carte revolving e molte altre ancora. Non sempre però si ha il tempo di informarci circa le novità del mercato e gli aggiornamenti delle condizioni contrattuali di questi strumenti di pagamento. Oggi vedremo Come scegliere le carte BancoPosta, così almeno in questo frangente sarete ben informati e non commettete più errori se nel caso volete acquistarne.

27

Occorrente

  • Carte BancoPosta
37

Queste carte permettono di effettuare ogni tipo di spesa

Anche le Poste italiane hanno deciso di lanciare sul mercato due carte di credito, meglio conosciute come carte BancoPosta. Queste carte permettono di effettuare ogni tipo di spesa quotidiana. Ovviamente possono essere utilizzate anche per i pagamenti online, partendo però sempre dal presupposto che il sito in cui vi trovate vi permetta di notare di cosa trattino nelle specifico le varie funzioni di MasterCard.

47

Carta BancoPosta Classica

La prima carta emessa dalle Poste italiane è la Carta BancoPosta Classica. Questa carta permette all'utilizzatore di avere un fido mensile pari a 1.600 euro. Essa è utile soprattutto per coloro che viaggiano molto, infatti sostituisce contanti ed assegni. La carta è dotata di un microchip EMV, ovvero uno dei più sicuri sistemi di sicurezza esistenti al mondo. Infatti la tecnologia EMV evita il rischio di possibili clonazioni, permettendoci di fare acquisti senza preoccupazioni.

Continua la lettura
57

Carta BancoPosta Oro

La seconda carta emessa dalle Poste è la Carta BancoPosta Oro. La differenza sostanziale dalla carta precedente sta nel fatto che il fido mensile è pari ad un valore di 5.200 euro. Permette quindi un'elevata capacità di spesa ed è l'ideale per chi è solito effettuare acquisti di una certa entità durante i suoi spostamenti. Ovviamente anche questa carta è dotata di microchip EMV.

67

Gli sconti sono applicati tutto l'anno

Non dovete però dimenticare che entrambe le carte sopracitate partecipano al programma Sconti BancoPosta. In termini pratici questo vuol dire che se sottoscrivete il contratto ed utilizzerete la carta in uno degli oltre 27.000 esercizi convenzionati, potrete godere di sconti dal 2% al 40%. Gli sconti sono applicati tutto l'anno e l'elenco degli esercizi convenzionati è disponibile nel sito delle Poste italiane. Quindi infine vi suggeriamo che prima di recarvi in posta, informatevi bene tramite amici o anche computer, come funzioni il totale procedimento della carta e quali e quanti benefici vi possa dare e soprattutto se economicamente ne vale la pena averla nel portafoglio. Valutate bene.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non dovete però dimenticare che entrambe le carte sopracitate partecipano al programma Sconti BancoPosta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come spedire un telegramma all’estero

Se siamo residenti in Italia ed intendiamo spedire un telegramma all’estero, ma non sappiamo come fare, è importante sapere che l'operazione è piuttosto semplice; infatti, basta soltanto seguire alcune linee guida specifiche, per ottimizzare il risultato....
Richieste e Moduli

Come spedire una lettera con posta prioritaria

Grazie ai tantissimi servizi offerti da Poste Italiane, è possibile effettuare spedizioni in brevi periodi di tempo. La Posta prioritaria, ad esempio, è un servizio tradizionale proposto dal servizio postale italiano, che consente di spedire semplicemente...
Richieste e Moduli

Come usare una scheda telefonica internazionale

Utilizzando carte telefoniche per chiamate internazionali è un modo per ridurre i tassi elevati di chiamata. Il mercato rimane una sorta di campo minato per molti nuovi utenti, quindi è importante sapere alcune cose circa le carte telefoniche prima...
Richieste e Moduli

Come contestare gli addebiti della Postepay

La Postepay non è altro che una carta prepagata e ricaricabile che viene fornita da Poste Italiane su richiesta di qualsiasi utente. È possibile utilizzarla si in Italia che all'estero per poter effettuare acquisti presso gli esercizi commerciali che...
Richieste e Moduli

Come pagare una multa online

Ricevere una multa non è mai un piacere, tuttavia trascorrere del tempo in coda per pagare il bollettino può rendere la cosa persino più fastidiosa; sapendo come pagare una multa online, invece, sarà possibile risparmiare tempo ed effettuare il versamento...
Richieste e Moduli

Come rinnovare una Green Card

Viaggiando negli Stati Uniti con una Green Card scaduta, può essere rischioso. Per cominciare, molte compagnie aeree non fanno salire a bordo un passeggero con una Green Card scaduta. Alcune compagnie aeree possono accettare la Green Card scaduta, solo...
Richieste e Moduli

Come richiedere un duplicato del pin della Postepay

La Postepay è una carta che molti usano per fare acquisti online e quindi effettuare i dovuti pagamenti. Ogni volta che si usa, anche nel momento del prelievo presso gli sportelli di Poste Italiane, è richiesto l'inserimento del PIN, ovvero del codice...
Richieste e Moduli

Come investire soldi nei buoni BFP

BFP è l'acronimo di Buoni Fruttiferi Postali. Questi prodotti sono messi a disposizione da Poste Italiane attraverso più di 14 mila uffici presenti in tutto il paese. Essi offrono una forma sicura e semplice di risparmio con rendimenti interessanti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.