Come scegliere l'assicurazione sanitaria

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Hai deciso di farti un'assicurazione sanitaria, per avere in caso di necessità, un aiuto ad affrontare le spese mediche? In questa guida, ti scrivo delle informazioni utili, su questo tipo di assicurazioni sanitarie. Hai deciso di farti un'assicurazione sanitaria, per avere la libertà, in caso di malattia, di decidere dove andare a curati, oppure, per avere un aiuto economico in più, in caso di spese mediche molto elevate, o ancora, per avere un capitale in più, in caso di invalidità permanente? Oggi vi spiegherò come scegliere l'assicurazione sanitaria e alla fine troverai dei dettagli utili.

26

Occorrente

  • Qualsiasi ente assicurativo Italiano
36

Motivi

Oggi moltissimi italiani hanno stipulato un'assicurazione sanitaria, per motivi differenti, infatti esistono assicurazioni che offrono coperture diverse. Infatti se stipuli questo tipo di assicurazione, ottieni rimborsi totali o parziali, sui costi delle visite specialistiche presso ospedali privati, esami, terapie curative, eccetera. Ovviamente il rimborso assicurativo, varia in base al tipo di polizza che stipuli e delle condizioni contrattuali ed hai anche la possibilità, di avere il pagamento annuo del rimborso intero o parziale, per te stesso, ma anche per la tua famiglia.

46

Scelta

Per scegliere la migliore assicurazione sanitaria, oggi qualsiasi compagnia assicurativa, offre questo tipo di assicurazioni con differenti tipologie. Quindi devi solo decidere con quale compagnia farla e quale tipo di polizza può soddisfare le tue necessità. Quindi quando stipuli la polizza, devi sapere che puoi personalizzarla, oppure sceglierne una già esistente. Quelle più stipulate come tipologie sono due: le indennitarie e quelle per invalidità permanente. 1) L'assicurazione per indennità è una polizza che ti garantisce il versamento di una determinata somma, per ogni giorno di ricovero ed anche un'indennizzo per la convalescenza successiva alla degenza; 2) L'assicurazione per invalidità permanente è una polizza che ti garantisce un indennizzo proporzionato al tipo di invalidità permanente, provocato dalla malattia stessa.

Continua la lettura
56

Informazioni

Quando stipuli l'assicurazione, ti verranno chieste alcune informazioni sul tuo stato di salute, attraverso un questionario sanitario, che devi compilare. Questo questionario lo devi compilare con molta sincerità e precisione, perché se ometti qualcosa di importante sulla tua salute, l'assicurazione può decidere ti non stipulare nessun tipo di assicurazione sanitaria, con te. Di solito molte compagnie dopo la firma del contratto, ti impongono un periodo chiamato di "carenza", per tutelarsi, perché una persona può omettere di essere malato, quando compila il questionario e quindi subito dopo aver stipulato il contratto, richiedere subito i rimborsi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consiglio di farlo assieme ad altre cose per ottenere maggior servizi a un minor prezzo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Previdenza e Pensioni

Tutela sanitaria per badanti e colf

Le figure professionali della badante e colf sono sempre più diffuse e, giustamente devono essere tutelati anche dal punto di vista assistenziale. Per questo motivo, il momento in cui è stato sottoscritto il contratto nazionale per i lavoratori domestici,...
Previdenza e Pensioni

Disdetta assicurazione: come funziona

Le assicurazioni sono tutele fatte dal consumatore in caso di eventi infausti. L'agenzia con cui si stipula questo tipo di contratto, a fronte di un versamento, ci tutela in caso di incidente, furto, aggressioni o catastrofi naturali. Tra le assicurazioni...
Finanza Personale

Come farsi rimborsare le spese mediche, per CCNL Terziario e Turismo

I lavoratori a cui viene applicato il Contratto Nazionale del Lavoro (CCNL) dei settori Terziario (ovvero Commercio e Servizi), Turismo, Ortofrutta e Farmacia, hanno il diritto all'assistenza sanitaria integrativa offerta dal Fondo Est (costituito nel...
Case e Mutui

Come scegliere un'assicurazione sulla casa

È molto importante assicurare la propria casa e spesso l'abitazione, qualora incorra in un qualche tipo di incidente o in una spesa molto gravosa, può trovare in una buona assicurazione stipulata un’ancora di salvezza molto efficace. Può essere meglio...
Finanza Personale

Come scegliere l'assicurazione sugli infortuni

Scegliere di aprire un'assicurazione è un passo molto delicato da affrontare ma, a volte, risulta essere necessario. In particolare, molte persone scelgono di aprire un'assicurazione sugli infortuni. È bene sapere che ci sono alcuni punti chiave da...
Previdenza e Pensioni

Come usufruire dell'assicurazione annullamento viaggio

Un'assicurazione per un'eventuale cancellazione del viaggio è una precauzione che qualsiasi viaggiatore dovrebbe prendere in considerazione prima di partire. Sono diversi infatti gli imprevisti che potrebbero portare alla rinuncia e cancellazione del...
Lavoro e Carriera

Assicurazione obbligatoria per avvocati: tutte le informazioni

In data 15 agosto 2013, un emendamento al Decreto del Fare, ha sancito l'obbligo per gli avvocati di stipulare un'assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile. In realtà anche altre categorie di liberi professioni devono munirsi di un'assicurazione...
Finanza Personale

Diritto commerciale: i contratti di assicurazione

Dopo la revisione del codice del 1942, la disciplina del contratto di assicurazione è stata rimodulata per una maggiore tutela dell'assicurato, in quanto parte meno forte del contratto, al fine di evitare che l'assicuratore possa disporre arbitrariamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.