Come Scegliere il nome per la propria impresa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per aprire un'attività commerciale servono dedizione e voglia di stupire la potenziale clientela: così facendo, infatti, avrete sicuramente delle ottime possibilità di riuscita. Tuttavia questi passaggi, seppur di rilevante importanza, non serviranno ad attirare clientela nel primi tempi. Di fondamentale importanza, infatti, è attribuire alla nostra attività un nome, cioè una ragione sociale: questo rappresenta il primo passo tramite il quale l'impresa si presenta al pubblico. Apparentemente si tratta di un compito facile, ma in realtà non si ha mai la certezza che il nome attribuito possa soddisfare completamente le vostre aspettative e attirare la giusta clientela. Quindi, come si può scegliere un nome idoneo? Attraverso i passaggi seguenti cercheremo di darvi alcuni utili consigli per far sì che il nome da voi ideato risulti semplice ma al contempo originale.

27

Occorrente

  • Impresa
37

Come abbiamo detto, il titolo di un'azienda rappresenta il primo biglietto da visita, visualizzato sia dai potenziali clienti che anche dai fornitori. Per tale motivo l'attribuzione di questo è uno step indispensabile, dal momento che ogni giorno decine, se non centinaia di persone, utilizzeranno il nome da voi scelto per identificarvi. Un ottimo inizio sarebbe quello di cominciare proprio dalla tipologia di attività a cui la vostra impresa mira e a cui, ovviamente, ci si dovrà attenere.

47

In base al settore dell'azienda, infatti, si potrebbe scegliere un titolo il cui suono evochi già il tipo di attività oggetto della nostra impresa, in modo tale da essere più facilmente rintracciabile. In ogni caso, è più idoneo che questo sia un nome facilmente pronunciabile, memorizzabile, semplice da ricordare e non eccessivamente lungo. Un altro passaggio da prendere in considerazione consiste nel ragionare su quelle che sono le caratteristiche del titolare o dei soci qualora si trattasse di una società. In questo modo, infatti, il cliente avrà la possibilità, sempre a grandi linee, di farsi un'idea su quello che diverrà il suo fornitore, perché no, di fiducia.

Continua la lettura
57

Inoltre, il nome potrebbe anche contenere uno specifico richiamo al territorio in cui l'attività economica viene svolta. Infatti, se il luogo è situato in un ambiente marittimo, l'ideale sarebbe scegliere un titolo che richiami proprio questo, mentre nel caso di ambienti per lo più campagnoli si potranno prediligere dei richiami di altro tipo. Ancora, per avere un contatto più diretto con il titolare, potrebbe anche contenere nomi e cognomi, in maniera tale da rendere nota la vostra identità. Così facendo, soprattutto tra la gente dei piccoli paesini, avrete sicuramente maggiori possibilità di ispirare fiducia fra le persone che nel tempo intratterranno dei rapporti con la vostra azienda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Valutate attentamente il settore di appartenenza
  • Scegliete un nome breve e di facile memorizzazione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Aziende e Imprese

Come scegliere il nome del mio ristorante

Se ho deciso di aprire un ristorante in base alla tipologia di cibo che intendo servire, e dal numero di coperti che lo spazio mi consente, è importante scegliere il nome giusto, in modo da attirare l'attenzione della clientela e massimizzare il risultato....
Lavoro e Carriera

Come aprire un ristorante vegetariano

Il vegetarianismo, ovvero la tendenza a rifiutare qualsiasi alimento di carne o derivati della carne, si sta diffondendo sempre pù all'interno della nostra scoietà. Alcuni la escludono dal proprio menù continuando, però, a nutrirsi di alimenti derviati,...
Lavoro e Carriera

5 idee low cost per promuovere la tua attività

La pubblicità è l'anima del commercio, si dice. Fare pubblicità è fondamentale per avere un aumento significative per il business della nostra attività commerciale: ci permetterà di ampliare di molto il novero della clientela, far sì che questi...
Aziende e Imprese

Come aprire uno studio fotografico

Aprire uno studio fotografico è il sogno a cui ambiscono molti appassionati di fotografia e professionisti. Il percorso da seguire per avviare questa attività, però, è abbastanza lungo e complesso e richiede molta pazienza, determinazione e soprattutto...
Aziende e Imprese

Come migliorare la competitività aziendale

Le società italiane (specialmente quelle di piccole e medie dimensioni) devono fronteggiare un'abile concorrenza, anche a livello internazionale. Le continue e crescenti difficoltà che esse incontrano stanno costringendo gli imprenditori a riconsiderare...
Aziende e Imprese

I principali errori delle startup

Cos'è una startup? In parole povere è un'azienda fondata da poco tempo. Per essere precisi è il periodo iniziale di un'azienda, cioè quello della ricerca di un proprio business. Moltissime startup falliscono perché commettono degli errori, alcuni...
Lavoro e Carriera

Come aprire un negozio di acquari

Negli ultimi anni l'avere un animale domestico è diventato davvero molto comune quindi aprire un negozio di animali fornito bene in questo periodo sarebbe un investimento sicuramente promettente. Il difetto di molti negozi di animali consiste però nell'essere...
Aziende e Imprese

Come ottenere la certificazione ISO

Possedere i requisiti a norma di legge quando viene esercitata una qualunque attività è indispensabile per chiunque voglia cimentarsi in un lavoro abbastanza impegnativo. La legge europea stabilisce che è necessario munirsi di una certificazione ISO...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.