Come scegliere il mutuo più conveniente

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il mutuo è una tipologia di finanziamento molto diffusa, solitamente utilizzata per l'acquisto o ristrutturazione di immobili. La scelta del mutuo più conveniente alle proprie esigenze non è semplice, poiché bisogna considerare diversi fattori. La prima cosa da scegliere è la durata, la quale è inversamente proporzionale all'entità della rata mensile. Anche la scelta relativa al tipo di tasso, fisso o variabile, è da fare in modo ponderato. In questa guida vi forniremo alcuni consigli su come scegliere il mutuo più conveniente.

24

Informazioni generali

Prima ancora di ragionare sulla convenienza delle singole tipologie di mutuo è consigliabile effettuare un'indagine di mercato approfondita per scoprire quali possibilità esistono effettivamente. Molti intermediari fanno delle offerte speciali in condizioni particolari (ad esempio mutui agevolati associati ad acquisto di abitazioni o destinati ai giovani ecc.). Inoltre, è bene informarsi sulle condizioni che l'istituto di credito impone per la concessione del mutuo (busta paga, anni di anzianità, garanzie, ecc.). Una volta raccolti tutti i dati sul mercato sarà possibile valutare qual è la migliore proposta.

34

Caratteristiche

Per prima cosa vediamo come è strutturato un mutuo: inizialmente la banca presta un capitale da noi richiesto, che dovremo rimborsarle. Il rimborso avviene periodicamente tramite delle rate composte da: quota capitale e quota interessi. La quota interessi corrisponde al pagamento che eccede il rimborso del prestito, che rappresenta, quindi, il costo che sosteniamo a fronte del servizio ricevuto. La quota capitale è invece la parte di prestito che stiamo rimborsando. Essendo la quota interesse calcolata periodicamente sul debito residuo da pagare, andando avanti nel tempo la quota capitale aumenta mentre la quota interesse diminuisce. Il riepilogo delle rate è contenuto nel piano di ammortamento del mutuo che l'ente finanziatore fornisce.

Continua la lettura
44

Tipologie

Ci sono due elementi fondamentali che determinano la convenienza di un mutuo. Il primo e, probabilmente, il più importante dei due è la durata del mutuo, il secondo è il tasso di interesse. Consideriamo in primo luogo l'elemento durata: la strutturazione dei mutui fa si che con l'aumentare della durata, l'importo della rata da pagare periodicamente per rimborsare il prestito diminuisca. Aumenta, invece, l'esborso complessivo da sostenere, perché ad una durata maggiore corrispondono interessi maggiori da corrispondere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Case e Mutui

Come risparmiare sul mutuo in 5 mosse

L'acquisto di una casa, soprattutto se per la prima volta, è sicuramente uno dei passi più importanti della propria vita. Comprare una casa è ormai il desiderio di molti, e quando si sceglie di compiere un'operazione così importante, si devono anche...
Case e Mutui

5 regole per risparmiare sul mutuo

Per cercare un mutuo per la casa conveniente è bene seguire alcune semplici regole, in maniera tale da poter scegliere l'opzione più adeguata alle vostre esigenze, come la scelta dello Spread o la valutazione del TAEG, o le varie agevolazioni che si...
Case e Mutui

Mutuo: come sceglierlo

Pur essendo un periodo di crisi, sempre più italiani compiono il grande passo di "andare a vivere da soli". E sempre più persone optano per comprare una casa, piuttosto che affittarla. Comprare una casa però, richiede necessariamente il dover stipulare...
Case e Mutui

Come calcolare le rate del mutuo

Per molte famiglie l'acquisto della casa è importante, in quanto ottima forma di investimento. Inoltre molte persone ritengono che sia molto più conveniente pagare una rata fissa mensile di un mutuo, per un periodo di tempo determinato, piuttosto che...
Case e Mutui

Come estinguere un mutuo casa in anticipo

Tutti sappiamo che se non abbiamo abbastanza soldi per poter comprare una casa è possibile richiedere un mutuo presso una Banca o ad un Istituto Finanziario. Il mutuo è a tutti gli effetti un contratto che intercorre tra il mutuante (Banca), che presta...
Case e Mutui

Consigli per modificare le condizioni di un mutuo

La stipulazione di un mutuo rappresenta uno dei momenti più importanti nella vita di una persona, perché è proprio il momento in cui si iniziano a fare progetti solidi sul proprio futuro, soprattutto con l’acquisto di una casa. Ormai si sa che ottenere...
Case e Mutui

Come ottenere un mutuo senza busta paga

Al giorno d'oggi ottenere un mutuo è una vera e propria impresa, per non dire un fatto impossibile. Se avete una busta paga rilevante e tutte "le carte in regola" le possibilità aumentano, ma le probabilità che una banca conceda un mutuo sono molto...
Case e Mutui

Cambiare mutuo: 10 consigli

L’andamento dei tassi di interesse, dello spread, l’introduzione di nuove leggi e le variazioni delle condizioni delle banche sono tutti fattori che influiscono sui mutui e sul loro costo. Chi ha stipulato un mutuo anche da vari anni dovrebbe continuamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.