Come scegliere il corso di laurea più adatto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Terminata la scuola media superiore (un istituto tecnico, un liceo oppure un istituto professionale) arriva il momento della grande scelta: quale corso di laurea intraprendere per realizzare uno specifico "obiettivo professionale" e quindi accedere al mercato del lavoro? Se siete molto confusi al riguardo, non sapete cosa decidere e avete paura di effettuare una scelta sbagliata, la seguente guida vi potrà dare dei piccoli, ma comunque utili, consigli che vi aiuteranno in questo importante passaggio per il vostro futuro lavorativo. Ecco come scegliere il corso di laurea più adatto!

25

Innanzitutto un primo aiuto è rappresentato dai cosiddetti corsi pre-universitari, che hanno l'obiettivo di illustrarvi le facoltà, le relative discipline e la corrispondente organizzazione della didattica. Attraverso la loro frequentazione, potrete fare confronti tra le diverse facoltà universitarie e le varie offerte formative, traendo le vostre conclusioni. I corsi pre-universitari consistono nello svolgimento di un certo numero di lezioni, per una determinata quantità di ore e presso le sedi delle Università che li organizzano. Sono aperti ad un numero limitato di studenti e aiutano a comprendere cosa bisognerà affrontare durante il percorso universitario. Alla fine del corso i partecipanti che avranno superato l'esame finale riceveranno un attestato, che gli permetterà di ottenere "3 CFU" (crediti formativi) dal relativo Dipartimento.

35

Un altro supporto è dato dai cosiddetti test attitudinali, utili per stabilire il vostro interessamento verso le differenti aree di studio e di lavoro, perché possono aiutarvi a comprendere le vostre potenzialità, inclinazioni e capacità. In particolare, essi possono essere psico-attitudinali, logico-matematici oppure di cultura generale; consistono nell'affrontare domande a risposta multipla o nel compilare questionari.

Continua la lettura
45

Infine, per scegliere cosa fare dopo aver superato l'esame di maturità, è necessario rispondere alle seguenti due domande: 1) quali sono i miei "interessi", le mie "attitudini" e le mie "inclinazioni/virtù"; 2) quale lavoro mi piacerebbe svolgere, ovvero qual è il mio "obiettivo professionale"?. Nel darvi una risposta non fatevi condizionare dalle opinioni altrui, ascoltate i consigli degli altri, ma siate voi stessi a prendere la decisione finale. Non scegliete un certo corso di laurea soltanto per seguire il vostro amico del cuore o fidanzato.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Come aiuto agli "studenti" incerti, l'ISTAT pubblica un documento (intitolato "Università e lavoro: statistiche per orientarsi") in cui vengono specificate varie informazioni importanti per avere indicazioni sulle "possibilità lavorative" offerte dalle diverse "facoltà universitarie".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come scegliere il corso di laurea più adatto

Terminata la scuola media superiore (un istituto tecnico, un liceo oppure un istituto professionale) arriva il momento della grande scelta: quale corso di laurea intraprendere per realizzare uno specifico "obiettivo professionale" e quindi accedere al...
Lavoro e Carriera

Come scegliere un master post laurea

Una volta terminata la carriera accademica ed il percorso di studi, il problema di molti giovani è quello di scegliere un master post laurea adeguato. Molti optano per la laurea di secondo livello mentre altri, diversamente, decidono di proseguire la...
Lavoro e Carriera

Come tenere un corso di formazione

I corsi di formazione vengono organizzati per specializzare il personale. Questi vengono gestiti da insegnanti che tengono le lezioni riguarda al corso. Ovviamente per poterlo tenere occorre avere una certa preparazione e conoscenza. Cercando di impartire...
Lavoro e Carriera

Come organizzare un corso di cucito base

Al giorno d'oggi ci sono corsi di qualsiasi cosa, l'offerta è vasta e ciò che li differenzia talvolta è il prezzo certo, ma la cosa più importante che fa la differenza è la qualità di ciò che si offre e la professionalità con la quale viene presentato....
Lavoro e Carriera

Come fare il corso h.a.c.c.p online

L'H. A. C. C. P. (Hazard Analysis Critical Control Point) non è altro che un un metodo di autocontrollo igienico il cui obiettivo è quello di tutelare la salute del consumatore. Il corso H. A. C. C. P. è indispensabile per quelle persone che decidono...
Lavoro e Carriera

Come organizzare un corso di pittura

L'attività di organizzazione di un corso, nella fattispecie di pittura, va inserita in un contesto che comprende e coniuga l'impiego del tempo libero ed il lavoro. Naturalmente anche in un contesto scolastico si possono programmare dei corsi di pittura...
Lavoro e Carriera

Come promuovere un corso di formazione

Se avete deciso di avviare un corso di formazione, dovete sapere che uno degli ostacoli più grandi (oltre ovviamente alla fase organizzativa), è pubblicizzarlo. La maggioranza delle persone in cerca di un corso, si rivolge ad internet. Pubblicizzare...
Lavoro e Carriera

Come organizzare un corso di fotografia

La fotografia è un hobby che appassiona uomini e donne di qualunque età perché. Rappresenta un mondo in continua evoluzione. Qualora la nostra passione per la fotografia fosse tale da permetterci l'insegnamento ad altri questa splendida disciplina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.