Come Sapere Se Esiste Un Testamento Di Persona Defunta

Tramite: O2O 11/07/2018
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Accade sovente che, passata l'ora dell'estremo saluto alla persona cara, i familiari del "de cuius" arrivino a porsi le fatidiche domande: "Ma l'avrà fatto il testamento? L'avrà depositato da un notaio? Se sì, quale? Come facciamo a scoprirlo?". Sapere se esiste un testamento olografo e venire quindi a conoscenza delle eventuali volontà della persona defunta è molto semplice. Le strade da seguire sono fondamentalmente due. Vediamo quindi come procedere. Ovviamente è molto importante sapere se esiste un testamento di persona defunta. In questa guida vedremo proprio questo o meglio vedremo tutti i dettagli principali per quanto riguarda un testamento e tutti passi per sapere se esiste un testamento di una persona defunta. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • Certificato di morte (in originale) del defunto
36

Il testamento

Anzitutto, se si sospetta che il testamento possa trovarsi da un notaio della propria città o provincia, è possibile recarsi direttamente presso l'archivio notarile o, in alternativa, inviare una richiesta scritta (anche in carta libera), al consiglio notarile. In entrambi i casi, è necessario allegare alla richiesta (fatta a voce o per iscritto), il certificato di morte (in originale) del defunto e dichiarare la propria relazione di parentela con lo stesso. Nell'ipotesi in cui il testamento olografo esista, sarà lo stesso notaio presso il quale l'atto è stato depositato, a mettersi in contatto con i parenti del defunto. Ovviamente la prima cosa da fare oltre al sospetto della presenza del testamento, bisogna accertarsi che il testamento sia in mano ad un notaio e soprattutto bisogna accertarsi di che città o meglio in che città si trova questo notaio. Una volta certificato ciò possiamo proseguire col passo successivo.

46

Il registro generale dei testamenti

Nel dubbio che il testamento si trovi invece presso uno studio notarile al di fuori della propria provincia (o addirittura all'estero), è necessario consultare il registro generale dei testamenti che ha sede a Roma. La richiesta, da presentare con apposito modulo, va indirizzata alla sede del Registro generale dei testamenti situata in Via Padre Semeria, 95 ? 00154 Roma, applicando una marca da bollo da 14,62 ?, allegando pure in questo caso il certificato di morte (sempre in originale). Per ogni certificato rilasciato dal registro è dovuto un importo pari a 20 ? per richieste sul territorio nazionale, o 28 ? per richieste riguardarti gli stati esteri. Ovviamente come abbiamo detto prima, una volta che ci siamo accertati che il testamento è presente ma comunque al di fuori della nostra città dobbiamo consultare il registro generale dei testamenti. Una cosa molto importante è fare richiesta per rientrare nei registri generali con il modulo corretto che possiamo trovare tranquillamente anche sulla rete internet. Tutto ciò ha un piccolo costo quindi non è una procedura free.

Continua la lettura
56

L'assenza del testamento

E se dopo aver cercato ovunque il testamento non si trova? Niente paura: se il congiunto viene a mancare senza aver dato chiare disposizioni testamentarie, in assenza quindi di testamento pubblico o olografo, la divisione dei beni tra i parenti avviene attraverso successione legittima (art. 565 c. C.). Nel caso invece in cui il defunto lasci un testamento regolarmente depositato da un notaio, la divisione dei beni avviene adempiendo alle volontà del "de cuius", sempre che queste non contrastino apertamente con le norme di legge. Vale a dire: se il defunto, in presenza di familiari diretti (coniuge e figli in primis), dispone di devolvere ogni suo bene, per esempio, alla Chiesa, il testamento non può avere effetto. Una volta che abbiamo fatto tutti questi procedimenti ma il testamento ancora non è saltato fuori, non bisogna avere paura, infatti non bisogna entrare in una fase di ansia o meglio non bisogna preoccuparsi dell'assenza di questo testamento. Non bisogna entrare nella paura perché in assenza come dicevamo del testamento, la divisione dei beni avviene tramite legge 565 c.C. Dello stato italiano.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Richieste e Moduli

Come richiedere la cremazione

Quando una persona muore, solitamente esistono due opzioni per occuparsi del corpo. La più utilizzata è la sepoltura, mentre per alcuni viene richiesta la cremazione anche a seconda del volere del defunto se ha lasciato delle istruzioni. La cremazione...
Richieste e Moduli

Come trasportare le ceneri di una persona cara in aereo

La perdita di una persona cara non è mai semplice, motivo per cui può essere di notevole conforto per le famiglie poter avere nelle vicinanze la salma o le ceneri della persona da visitare e pregare. Negli ultimi anni è poi aumentato il numero di persone...
Richieste e Moduli

Come disperdere le ceneri dei defunti

In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come disperdere le ceneri dei defunti. Sono molte le persone che, in previsione della morte, richiedono espressamente di essere cremati, con dispersione delle ceneri in un luogo caro....
Richieste e Moduli

Come compilare un atto di notorietà

Ogni giorno abbiamo a che fare con la legge e con i sui rappresentanti, che per un motivo o per l'altro sono chiamati in causa per risolvere questioni spinose e delicate, che altrimenti da soli non sapremmo come risolvere. Tra le varie pratiche che potremmo...
Richieste e Moduli

Come richiedere l'assistenza per l'Alzheimer

L'Alzheimer è un morbo che, a livello mondiale, colpisce una persona ogni tre secondi. La conseguenza più grave di questa malattia è che porta la persona a uno stato di demenza e conseguentemente a dei cambiamenti comportamentali, che riguardano soprattutto...
Richieste e Moduli

Come Richiedere L'Affisione Di Una Targa O Un Monumento Commemorativo

Se siete un 'associazione o semplicemente un privato cittadino che desidera ricordare e commemorare un particolare evento, una persona o un gruppo di persone che hanno compiuto un atto benemerito, sappiate che potete rivolgervi al vostro comune di appartenenza...
Richieste e Moduli

Come redigere una dichiarazione di successione

Quando una persona viene a mancare, bisogna adempiere a vari obblighi. Se la persona in questione possedeva diritti reali su beni immobili e mobili, i suoi eredi hanno l'obbligo di presentare la Dichiarazione di Successione entro un anno dalla sua data...
Richieste e Moduli

Come fare una delega

La delega è un documento redatto in carta libera con cui si nomina una persona di fiducia a compiere un’operazione per proprio conto. Ad esempio il ritiro di un documento di identità oppure di una raccomandata. Per essere valida la delega bisogna...