Come rispondere al telefono con professionalità

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Non bisogna sottovalutare la potenza del telefono. Il primo contatto con un possibile cliente, datore di lavoro, collaboratore o partner commerciale è cruciale. A partire dal tono di voce fino ai saluti finali lasceremo una prima indelebile impressione di noi stessi e/o dell'azienda che rappresentiamo. Non ci saranno seconde occasioni per recuperare. Ecco come rispondere al telefono con la massima professionalità.

24

La presentazione

La presentazione è importante. Dobbiamo dire chi siamo, quale azienda rappresentiamo e qual è il nostro ruolo. Un'eccessiva cordialità potrebbe portare a un tono amichevole sicuramente fuori luogo. La disponibilità è importante, ovvero la disposizione da parte nostra a rispondere a domande e a spiegare qualsiasi tipo di informazione. A volte le chiamate devono essere schermate, in quanto la persona dall'altro lato del telefono, non ha sempre tempo per parlare ad ogni chiamante. Quando si filtrano le chiamate, non chiediamo mai con chi stiamo parlando, prima di informare l'interlocutore se la persona chiamata è disponibile, poiché la persona chiamata potrebbe essere in ufficio e non potrebbe avere il tempo di parlare,.

34

Il tono di voce

Il tono di voce è alla base di una buona e corretta comunicazione telefonica. Dobbiamo trasmettere fin dalla prima parola sicurezza e serietà. Se il tono di voce suona smarrito o evasivo, il nostro interlocutore avrà da subito l'impressione che sarà ben difficile poter contare su di noi. Dobbiamo essere consapevoli del volume della conversazione; alcune persone non si rendono conto, che a volte parlano al telefono con un tono di voce alto e forte, soprattutto quando la loro attenzione è focalizzata sulla persona presente sull'altra linea. Nel caso in cui dobbiamo utilizzare il viva-voce, è buona maniera e anche buona educazione, avvisare la persona che si trova dall'altro capo del telefono, sia che si tratti di un estraneo e sia che si tratti di un parente, di un amico o di un conoscente,.

Continua la lettura
44

Il messaggio che si deve dare

Il messaggio che daremo dovrà essere chiaro e diretto. Inutile usare tanti giri di parole. Al telefono le incomprensioni sono all'ordine del giorno. Non ci possiamo guardare negli occhi e vedere le reciproche espressioni, ecco che allora fraintendere diventa molto più facile di quel che si possa immaginare. Alla fine della telefonata occorrerà prendere nota di quello che ci siamo detti. Non sappiamo forse quando ci sentiremo di nuovo e sarebbe spiacevole farci trovare impreparati. Di sicuro il nostro interlocutore non ce lo perdonerebbe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lavoro e Carriera

Come lavorare e rispondere in un call center in outbound

Ormai, in tempo di crisi, il lavoro più diffuso in questi anni, specie tra i giovanissimi e anche fra gli studenti, è quello dei call center in outbound. I call center in outbound hanno come scopo quello di vendere un profitto tramite telefono. I prodotti...
Lavoro e Carriera

Come rispondere alle domande più temute ai colloqui di lavoro

Dopo anni di studio e di serio impegno, per un giovane giunge il momento di cercare un lavoro. È uno degli obiettivi di vita più importanti per un individuo. Significa emancipazione, indipendenza, possibilità di costruirsi una vita. Riuscire a guadagnarsi...
Lavoro e Carriera

Come rispondere per iscritto ad un annuncio di lavoro

Al giorno d'oggi, trovare un buon posto di lavoro sta diventando sempre più complicato, soprattutto a causa della crisi economica che non accenna a diminuire. Molto spesso, ovviamente, chi è in cerca di lavoro tende a sfogliare i giornali specializzati...
Lavoro e Carriera

Come rispondere ad un annuncio di lavoro

Trovare lavoro al giorno d'oggi è diventato davvero difficile. Sembra che gli annunci di lavoro seri siano davvero pochi e che ci sia sempre qualcuno più qualificato pronto ad essere assunto al posto vostro. Il consiglio che posso darvi è di non disperare...
Lavoro e Carriera

Come proporre i prodotti per telefono

Il proporre determinati prodotti in via telefonica può essere un lavoro veramente molto proficuo se attuato in modo adatto e seguendo specifiche regole che possono tornare veramente utili per riuscire a completare una vendita nel minor tempo possibile....
Lavoro e Carriera

Come bloccare la pubblicità telefonica indesiderata

Ultimamente, le telefonate che riceviamo da parte di call center sono una routine quotidiana. Quando ci chiamano a casa, ci propongono sempre offerte di tutti i tipi, da quelle relative ai gestori di telefonia fissa ed internet, a quelle che riguardano...
Lavoro e Carriera

Come prepararsi per un colloquio di lavoro

Il comportamento durante il colloquio di lavoro spesso rappresenta il fattore determinante della scelta di un candidato rispetto ad un altro. Per questo, l’incontro faccia a faccia è una fase critica del processo di selezione ed è necessario fare...
Lavoro e Carriera

Come prepararsi ad un colloquio in inglese

Se ci rechiamo all'estero per cercare di ottenere un posto di lavoro, sappiamo che è indispensabile parlare in inglese durante il colloquio. Tuttavia, se la nostra conoscenza della lingua è solo a livello scolastico, possiamo adottare alcuni metodi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.